Lunedì, Settembre 27, 2021
   
Text Size

VAL D'ORCIA INFORMA

Montepulciano oggi

Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

 

COMUNICATO STAMPA 27 luglio 2021 / Associazione culturale La Corte Musicale

Orazio Sciortino e Michele Franzini dirigono

una stagione di concerti in Val d'Orcia

Una associazione culturale affiliata all'Arci, ospitata nel Podere Gonzaga, unisce jazz

e classica, teatro e workshop culturali, con l'aggiunta di scienza ed enogastronomia

Nel cuore della Val d'Orcia, a Pienza, è nata l'associazione culturale La Corte musicale. Concerti di musica classica e jazz, spettacoli di teatro da camera, verranno affiancati a workshop culturali e seminari, promuovendo il continuo dialogo tra arti, scienze ed enogastronomia.

 

Sede degli eventi sono i suggestivi spazi di Podere Gonzaga, situato nella riserva naturale di Lucciolabella (lungo la strada provinciale 51, km. 11), che si presenta nella sua nuova ed elegante veste. La programmazione di altissima qualità è affidata a due direttori artistici d'eccezione: Michele Franzini, pianista e arrangiatore jazz e Orazio Sciortino, pianista, compositore e direttore d'orchestra. Due nomi ben noti nel panorama musicale italiano.

Si parte con un ciclo di quattro concerti estivi, dal 1 al 22 agosto.

Il primo concerto (domenica 1, ore 18,45) sarà affidato a Eugenio Della Chiara, tra i più sensibili e raffinati chitarristi italiani, con all'attivo numerose incisioni discografiche per Decca, che presenterà un programma con musiche di Sor e Albeniz e Torrega.

Il centesimo anniversario della nascita di Astor Piazzolla sarà invece il pretesto per ascoltare alcune pagine poco note del grande compositore argentino in un connubio strumentale inedito. Piercarlo Sacco al violino e Andrea Dieci alla chitarra sono tra i pochissimi musicisti cosiddetti "classici" che si sono avventurati nei sentieri più misteriosi del genio di Piazzolla. Martedi 10 (ore 18,45) ci accompagneranno in un itinerario borgesiano fatto di "melodie visive" dal forte richiamo popolare ma dalla solida consapevolezza compositiva.

Sabato 14 (ore 18,45) Orazio Sciortino offrirà un recital pianistico il cui programma verrà costruito sul momento, sulla base di associazioni e suggestioni.

A chiudere, domenica 22 (al mattino: ore 11,30) il concerto jazz del PoGo Trio, costituito da Michele Franzini al pianoforte, Giuseppe Romagnoli al contrabbasso e Adam Pache alla batteria, che saranno accompagnati per l’occasione da un ospite di pregio, Mauro Negri al clarinetto. La formazione presenterà brani inediti di Franzini, senza dimenticare il mondo degli “standard Jazz” con le composizioni di grandi musicisti che hanno segnato la storia della musica afroamericana.

«Siamo pronti – dichiara Michele Franzini - ad ospitare i migliori solisti italiani e stranieri in concerti imperdibili presso La Corte Musicale, in cui spero che la condivisione con gli spettatori possa continuare anche fuori dal palco, per un rapporto tra pubblico e artista da riscoprire».

«In una contingenza storica delicata come la nostra - afferma Orazio Sciortino - occorre trovare le vie per ricucire rapporti umani, riappropriarsi dei luoghi della nostra vita ma anche imparare a rivivere ciò che ci appartiene». Ogni concerto sarà seguito da una degustazione di prodotti del territorio. Ingresso con tessera associativa Arci. Per informazioni, prenotazione e tesseramento : Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. . Tel. 3282404666

PROGRAMMA

1 agosto ore 18.45

Eugenio Della Chiara, chitarra

Musiche di Sor, Garcia, Albeniz, Tarrega.

10 agosto ore 18.45

Piercarlo Sacco, violino

Andrea Dieci, chitarra

Musiche di Piazzolla

14 agosto ore 18.45

Orazio Sciortino, pianoforte

Programma “à la carte”

22 agosto ore 11.30

PoGo Jazz Trio

Mauro Negri, clarinetto

Michele Franzini, pianoforte

Giuseppe Romagnoli, contrabbasso

Adam Pache, batteria

Brani di Franzini e standard della grande tradizione jazz

 

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie. Cookie Policy.