Venerdì, Febbraio 26, 2021
   
Text Size

Pianeta Oggi News

Energia nucleare = energia della morte!

Nucleare, difettosi 34 reattori francesi. Gli ambientalisti: “Rischio di catastrofi” 

 

 

Sorpresa: il nucleare francese rischia di fare cilecca. Diversi reattori transalpini sono infatti difettosi. Se n’è accorta la stessa società elettrica Edf, monitorando i 34 impianti da 900 megawatt colpiti da ripetuti incidenti. Sotto accusa il sistema di raffreddamento: se si guasta il circuito primario, il dispositivo di sicurezza potrebbe non bastare. Il rischio? La fusione del nocciolo del reattore. Con “conseguenze catastrofiche”, secondo l’associazione ambientalista Sortir du nucléaire che ha lanciato l’allarme

Leggi tutto: Energia nucleare = energia della morte!

 

Energia nucleare = energia della morte

Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

La verità nascosta del rinascimento nucleare in India (e altrove) e il disastro annunciato di Jatapur

Praful Bidwai, analista politico, attivista ambientale e regular columnist di The Hindu

L'impianto nucleare di Jaitapur, di costruzione francese, è un disastro annunciato, che mette a repentaglio la biodiversità ed i mezzi di sussistenza locali. Il "rinascimento nucleare" globale propagandato da un decennio non si è materializzato. L'industria nucleare Usa resta affamato di ordini di nuovi reattori dal 1973 e il primo reattore dell'Europa occidentale dopo Chernobyl (1986) è in guai seri in Finlandia: 42 mesi di ritardo, il 90% di over budget ed un amaro contenzioso. Ma l'India sta andando avanti per creare un artificioso rinascimento nucleare, per quadruplicare la sua capacità nucleare entro il 2020 e per poi triplicarla entro il 2030 e sta pompando miliardi nell'importazioni di reattori da Francia, Russia e America e nelle conseguenti sovvenzioni alla nazionale Nuclear power corporation of India (Npcil) .

 

La prima vittima di tutto questo sarà l'ecosistema straordinariamente prezioso di Konkan,

Leggi tutto: Energia nucleare = energia della morte

 

Strane nuvole . . .

Cina, l'aviazione 'semina' nuvole per combattere la siccità

Grazie allo ioduro d'argento pioggia e neve artificiali cadono su alcune delle aree più riarse del gigante asiatico

Le autorità cinesi provocano artificialmente pioggia e neve sulle aree maggiormente colpite dalla siccità attraverso l'utilizzo di "proiettili" composti da ioduro d'argento che vengono sparati da terra o "seminati" nel cielo dai mezzi dell'air force nazionale.

 

Lo scorso martedì un cargo decollato dall'areoporto della citta di Jinan,

Leggi tutto: Strane nuvole . . .

 

Flash: anomala situazione politica in Italia

ITALIA:   nella serata di oggi Mercoledi' 9 Febbraio 2011 si registra sempre di piu' una strana situazione politica che fa riflettere. Il primo ministro ha affermato che denuncerà lo stato italiano. Tutte le piu' importanti Televisioni internazionali e Testate giornalistiche online aprono i loro notiziari con in prima notizia la descrizione di questa anomalia politica italiana.

   

ECCLATANTE SEGNO SOPRA LA RUSSIA

 Esclusiva  trasmissione no comment: immagine ripresa anche dai media russi.

JavaScript disabilitato!
Per visualizzare il contenuto devi abilitare il JavaScript dalle opzioni del tuo browser.

   

BOATI IN FADALTO - AGGIORNAMENTO

I BOATI CHE SI ODONO  IN FADALTO A CAVALLO TRA LE PROVINCIE DI TREVISO E BELLUNO PERMANGONO ANCORA UN MISTERO. POSSIAMO INFORMARE CHE DAI PRIMI RILEVAMENTI ESEGUITI IN QUESTE ULTIME ORE SI POSSONO CONFERMARE LE COMPONENTI VIBRAZIONALI CIOE' BOATI ASSOCIATI A PICCOLE SCOSSE SISMICHE. CONTINUEREMO A TENERE SOTTO OSSERVAZIONE QUESTA ZONA.

   

BOATI IN FADALTO - AGGIORNAMENTO

Un breve aggiornamento per quanto concerne il caso relativo ai boati che si odono in Fadalto tra le provincie di Treviso e Belluno: alcuni ricercatori sostengono che sono masse d'acqua sotterranee che si stanno spostando. Un volume d'acqua che è aumentato notevolmenet a causa delle numerose precipitazioni dell'autunno scorso. Permane alta l'attenzione a questo strano fenomeno.

   

BOATI IN FADALTO (TV-BL)

Continuano i misteriosi boati in Fadalto tra le provincie di Belluno e Treviso, registrate anche piccole scosse sismiche. In questi giorni i tecnici specializzati stanno raccogliendo piu' dati possibili per cercare di capire questo fenomeno al momento sconosciuto che sta diventando un caso nazionale. Ricordiamo che tali boati si odono dal mese di ottobre. Non si nasconde una certa preoccupazione tra la popolazione locale. La nostra emittente online seguirà l'evolversi della situazione incluse probabili esterne in sito.

   

NUOVO FORTE BOATO IN FADALTO BL

FLASH: 

Da alcune settimane gli abitanti delle zone del Fadalto avvertono forti boati, l'ultimo domenica sera intorno alle ore 18.00.

Quest'ultimo è stato sentito nei pressi dei laghi blu', diverse segnalazioni al 115. 

I Vigili del Fuoco stanno monitorando la zona e da oggi indagano gli esperti. Avvertita solo una scossa sismica registrata alle

 21.15 del 23-01-2011 di magnitudo 1,4.

   

Editoriale

Breve editoriale, per non dimenticare . . . La guerra in ex Yugoslavia.

JavaScript disabilitato!
Per visualizzare il contenuto devi abilitare il JavaScript dalle opzioni del tuo browser.

   

Tg sperimentale

Tg sperimentale archivio 20 Aprile 2010.  Prossimamente il primo notiziario di Pianeta Oggi Tv online.

JavaScript disabilitato!
Per visualizzare il contenuto devi abilitare il JavaScript dalle opzioni del tuo browser.

   

Catastrofe ecologica in Mexico

Editoriale di Massimo Bonella sull catstrofico inquinamento a largo delle coste messicane - repertorio 2010

JavaScript disabilitato!
Per visualizzare il contenuto devi abilitare il JavaScript dalle opzioni del tuo browser.

   

Tagli al trasporto pubblico locale

 Sembra che Il Veneto sia la regione che subirà i maggiori tagli nel trasporto pubblico locale. Incontro con Danilo Scattolin del sindacato U.S.B. di Mestre Venezia.

JavaScript disabilitato!
Per visualizzare il contenuto devi abilitare il JavaScript dalle opzioni del tuo browser.

   

Michele Boato informa

Lunedì 10 alle 20.30

riprendono gli incontri di

ASCOLTO GUIDATO DI MUSICA 

organizzati da Banca del Tempo-Danza delle Ore

con la maestra di pianoforte Sandra Broilo

nella sede di via Dante/angolo via Fusinato 

(a 50 m da Piazzale L.Da Vinci e via Cappuccina-Rosa Salva)

quest'anno si ascolta e commenta la

MUSICA JAZZ

INGRESSO LIBERO

   

L'apocalisse di Chernobyl prima parte

In occasione di Eticamente 2010 Massimo Bonella Direttore di questa emittente on line ha incontrato il giornalista reportagista Wladimir Tchertkoff autore di un importante documento televisivo (Bugie nucleari) che mette in luce tutte le devastanti, terrificanti conseguenze dello scoppio della centrale nucleare di Chernobyl sulla popolazione e sull'ambiente. A lui va tutta la nostra piu' profonda stima per questo importante lavoro atto a porre alla luce le Verità. Energia nucleare = energia della Morte!

JavaScript disabilitato!
Per visualizzare il contenuto devi abilitare il JavaScript dalle opzioni del tuo browser.

 

   

L'apocalisse di Chernobyl seconda parte

Intervista a Wladimir Tchertkoff "giornalista reportagista della RTSI " sulle orrende conseguenze dello scoppio della centrale nucleare.

JavaScript disabilitato!
Per visualizzare il contenuto devi abilitare il JavaScript dalle opzioni del tuo browser.

   

OIPA INFORMA

A CAPODANNO CHI AMA GLI ANIMALI NON SPARA BOTTI

 L’OIPA indica come aiutare gli animali ad alleviare il terrore dei fuochi d’artificio

 Milano – 29 dicembre 2010. Tra pochi giorni si festeggerà l’arrivo del nuovo anno, ma i momenti che per noi sono divertenti e spensierati per gli animali possono trasformarsi in un vero incubo: il rumore causato dallo scoppio dei fuochi artificiali è infatti causa di vere e proprie fobie nei nostri amici a quattro zampe. L’OIPA invita tutti coloro che vivono con cani e gatti a prestare attenzione ad alcuni accorgimenti per prevenire e gestire il terrore generato dai botti di fine anno.

 Gli animali hanno infatti una diversa percezione dei rumori, nei cani, ad esempio, il senso dell'udito è notevolmente superiore a quello umano. Oltre a sentire vibrazioni comprese tra 20 mila e 40 mila Hz (l'uomo non sente quelle che superano i 20 mila) sentono ad un volume doppio del nostro. Inoltre, una componente dei fuochi per noi marginale, quella olfattiva, è particolarmente rilevante per i cani che sono in grado di sentire odori ad una concentrazione un milione di volte inferiore a quella percepita dall'uomo e ad una distanza per noi inimmaginabile.

Leggi tutto: OIPA INFORMA

   

Immagine straordinaria sopra la Russia

Nel 2008 la stampa, il Tg russo ha registrato un forte segno celeste sopra i cieli della Russia, una croce con Gesu' crocifisso di enorme dimensione. Immagini estrapolate dalla conferenza che si era tenuta Pordenone con relatore Giorgio Bongiovanni stigmatizzato a Fatima attualmente Direttore della rivista Antimafia Duemila www.antimafiaduemila.com www.giorgiobongiovanni.it

 

JavaScript disabilitato!
Per visualizzare il contenuto devi abilitare il JavaScript dalle opzioni del tuo browser.

   

Pagina 41 di 41

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie. Cookie Policy.