Sabato, Aprile 21, 2018
   
Text Size

Osservatorio Planetario

L'idea delle stragi nella mente violenta di Matteo Messina Denaro

di Rino Giacalone - 7 febbraio 2011

 
La sua «firma» è nelle stragi del 1993, quelle che hanno mietuto vittime a Roma, Milano e Firenze. Stragi dalla matrice mafiosa, decise scegliendo i luoghi da colpire con i libri d’arte italiana tra le mani, a indicarli sarebbe stato proprio l’attuale super latitante di Castelvetrano Matteo Messina Denaro, lui, il boss, ricercato dal giugno 1993, secondo i pentiti...


...di arte ed archeologia se ne intende, capacità anche questa ereditata dal padre, il padrino Francesco, che a lui lasciò il bastone del comando mafioso della Sicilia occidentale.
I luoghi scelti per gli attentati del 1993 celerebbero scenari particolari: l’attentato a Firenze in via dei Georgofili pare sia stato deciso per

Leggi tutto: L'idea delle stragi nella mente violenta di Matteo Messina Denaro

 

Associazione Georgofili "Conso non ha chiarito. Faccia i nomi"

15 febbraio 2011
Firenze.
L'ex Guardasigilli Giovanni Conso ''ha parlato di funzionari che potrebbero aver preso contatti con la mafia.
   


Allora lo dica, faccia nomi e cognomi''.
Lo ha detto Giovanna Maggiani Chelli, presidente dell' associazione tra i familiari delle vittime di via dei Georgofili, commentando la

Leggi tutto: Associazione Georgofili "Conso non ha chiarito. Faccia i nomi"

 

E' di Twitter o Facebook la sollevazione egiziana?

di Giulietto Chiesa - 15 febbraio 2011

 
Vien da sorridere a leggere i commenti dei nostri autorevoli inviati, ivi inclusi i più rispettabili, come Bernardo Valli su «Repubblica», che sabato apriva il suo pezzo dal Cairo, appiccicando sulla rivolta egiziana l'etichetta di “rivoluzione del web”. Questo è stato del resto, ormai da tempo, il cliché mediatico che viene imposto

Leggi tutto: E' di Twitter o Facebook la sollevazione egiziana?

 

Ufo segreti di stato

Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

UFO E PROVE INCONFUTABILI

 

Friedman: "presto sapremo la verità sugli UFO" 

Secondo il fisico nordamericano Stanton Friedman, i governi hanno occultato l'esistenza degli extraterrestri. Lo scienziato dice che la "verità" sopra la realtà degli "stranieri" sarà rilasciata presto e si convertirà in un "Watergate cosmico".

 

Friedman, che ha lavorato per decenni nello sviluppo di razzi per alcune agenzie spaziali del mondo, dice che gli extraterrestri esistono, ci visitano da lungo tempo e la verità sarà rivelata presto."Alcuni UFO sono navi spaziali aliene intelligentemente controllate. Questa è la storia più grande del

Leggi tutto: Ufo segreti di stato

 

Lorenzo Baldo Vicedirettore della rivista Antimafia Duemila sull'attacco a Giorgio Bongiovanni

Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

L'arte dell'inganno

di Lorenzo Baldo

6 febbraio 2011

 

Sabato 5 febbraio il quotidiano Libero pubblica in prima pagina un richiamo dal titolo “Show a Palermo. E l'Et della procura accusa il Cav d'omicidio”. A pagina 4 segue un ampio approfondimento a tutta pagina sulla presentazione del libro “Gli ultimi giorni di Paolo Borsellino” tenutasi a Palermo lo scorso 29 gennaio.

 

 

Il taglio dell'articolo firmato da Franco Bechis si qualifica immediatamente fin dal titolo stesso. L'attacco mirato alla persona del nostro direttore, Giorgio Bongiovanni, viene utilizzato per colpire i due

Leggi tutto: Lorenzo Baldo Vicedirettore della rivista Antimafia Duemila sull'attacco a Giorgio Bongiovanni

 

Lettera di Giorgio Bongiovanni Direttore della rivista Antimafia Duemila

Lettera a Maurizio Belpietro

di Giorgio Bongiovanni

6 febbraio 2011

 

Egr. dott. Belpietro,

le scrivo in merito all'articolo “Pm su Marte. Il partito dei giudici si affida agli alieni” pubblicato su Libero a firma del vicedirettore Franco Bechis.

Premetto che non sono un alieno, anche se preferirei esserlo piuttosto che appartenere ad una razza umana che si è macchiata e continua a macchiarsi dei peggiori crimini perpetrati dall'uomo contro l'uomo. Sono un uomo di fede, questo sì, segnato da una profonda esperienza spirituale che non ha nulla a che vedere con la mia attività giornalistica.

 

Per quanto riguarda il mio intervento all'Aula Magna di Giurisprudenza del 29 gennaio scorso non ho mai

Leggi tutto: Lettera di Giorgio Bongiovanni Direttore della rivista Antimafia Duemila

   

GIORGIO BONGIOVANNI ANTIMAFIA DUEMILA

SPIEGAZIONI DI GIORGIO BONGIOVANNI "DIRETTORE DELLA RIVISTA ANTIMAFIA DUEMILA (WWW.ANTIMAFIADUEMILA.COM) AI MICROFONI DI PIANETA OGGI TV ONLINE RELATIVE  ALLA LETTERA DI CHIARIMENTO E DI RISPOSTA AL DIRETTORE MAURIZIO BELPIETRO DEL GIORNALE LIBERO, DOPO LA PUBBLICAZIONE DELL'ARTICOLO "PM SU MARTE. IL PARTITO DEI GIUDICI SI AFFIDA AGLI ALIENI."

BREVE INTERVISTA A CURA DI MASSIMO BONELLA "DIRETTORE DI PIANETA OGGI TV ONLINE.

JavaScript disabilitato!
Per visualizzare il contenuto devi abilitare il JavaScript dalle opzioni del tuo browser.

 

 

   

Editoriale di Giorgio Bongiovanni e Anna Petrozzi - da Antimafia Duemila

Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

 

L'accordo

di
Giorgio Bongiovanni e Anna Petrozzi

Un inquietante negoziato sul 41bis irrompe nel panorama delle indagini sui moventi e sui mandanti esterni delle stragi del 1993. Già il pm Gabriele Chelazzi aveva seguito questa pista che però non è stata mai ripresa. Il ministro della giustizia Giovanni Conso rivela che nelle alte sfere della prima repubblica già si conoscevano le intenzioni conciliatorie di Provenzano, il vero stratega della Cosa Nostra vincente, l’ideatore della mafia invisibile che, senza indugi, indicava

Leggi tutto: Editoriale di Giorgio Bongiovanni e Anna Petrozzi - da Antimafia Duemila

   

TELEJATO SICILIA

TELEJATO, UNA TELEVISIONE MOLTO NOTA A LIVELLO INTERNAZIONALE DIRETTA DA PINO MANIACI PER I GRANDI CONTENUTI GIORNALISTICI.  DALLO SCORSO SETTEMBRE E' INIZIATA UNA COLLABORAZIONE CON PIANETA OGGI TV ONLINE PER LA MESSA IN ONDA DI ALCUNE NOSTRE TRASMISSIONI DI APPROFONDIMENTO E VICEVERSA.

JavaScript disabilitato!
Per visualizzare il contenuto devi abilitare il JavaScript dalle opzioni del tuo browser.

   

Presentazione libro "Gli Ultimi Giorni di Paolo Borsellino"

Martedì 15 febbraio, alle 21:00, saranno presenti presso la Libreria Boragno di Busto Arsizio, Lorenzo Baldo e Giorgio Bongiovanni, autori del recentissimo “Gli ultimi giorni di Paolo Borsellino” uscito per Aliberti Editore nel 2010, che ripercorre la storia dell’attentato di via D’Amelio ricostruendo alcuni momenti chiave della vita del giudice e della sua tragica, e ancora misteriosa, scomparsa. Per l’occasione sarà presente in Galleria anche Salvatore Borsellino, fratello minore del magistrato e fondatore del “Movimento delle agende rosse”. L’introduzione sarà a cura di Massimiliano Di Giovanni.
Entrambe le serate sono a ingresso libero; al termine degli incontri gli autori saranno disponibili per rispondere alle domande del pubblico.

   

TELEJATO SICILIA

19 Luglio 2008 conferenza antimafia. Interviste ai PM Caselli, Scarpinato, Ingroia e a Rita Borsellino.

JavaScript disabilitato!
Per visualizzare il contenuto devi abilitare il JavaScript dalle opzioni del tuo browser.

   

Guantanamo di Giulietto Chiesa

I 173 di Guantánamo e il Carceriere in Capo
di Giulietto Chiesa – da «La Voce delle Voci», Febbraio 2011.

 

In questo inizio d’anno che apre il Decennale dell’11 settembre (2001) si celebra il nono anniversario dell’apertura della prigione di Guantánamo Bay. Ora io capisco che, di fronte al Bunga Bunga berlusconiano, non c’è notizia mondiale che regga. Ma faccio uno sforzo, anche questa volta, per allargare l’orizzonte. Serve anche a capire meglio cosa possiamo aspettarci da Barack Obama, ex Imperatore. Il quale si fece eleggere anche avendo promesso che Guantánamo Bay la avrebbe chiusa.
Per fortuna mia io non fui, sebbene invitato, tra quegli elettori del Partito Democratico che inneggiavano in anticipo al novello, e democraticissimo, finalmente, Presidente nero d’America.

 

Così, adesso posso tranquillamente scrivere che Obama non solo non è democraticissimo, ma è il degno continuatore del suo predecessore. Infatti ha firmato la legge che non solo non chiude Guantánamo Bay, ma rende impossibile la sua chiusura anche in un

Leggi tutto: Guantanamo di Giulietto Chiesa

   

L'ARTE DI IRINA ZANIN

Da Meolo Venezia intervista a Irina Zanin "Artista"  a cura di Massimo Bonella "Direttore di Pianeta Oggi Tv online

JavaScript disabilitato!
Per visualizzare il contenuto devi abilitare il JavaScript dalle opzioni del tuo browser.

   

Speciale Ufo

Avvistamenti Ufo degli anni '70 in medio basso Adriatico: da Chieti intervista a Stefano Breccia "Testimone". Si ringrazia per la collaborazione Pier Giorgio Caria "Reportagista e Ricercatore".

JavaScript disabilitato!
Per visualizzare il contenuto devi abilitare il JavaScript dalle opzioni del tuo browser.

   

Speciale Ufo

Avvistamenti Ufo degli anni '70 in medio - basso Adriatico: da Chieti intervista a Stefano Breccia "testimone". Si ringrazia per la collaborazione di Pier Giorgio Caria "Reportagista Ricercatore". Seconda parte.

JavaScript disabilitato!
Per visualizzare il contenuto devi abilitare il JavaScript dalle opzioni del tuo browser.

   

LETTERA APERTA

Un giorno di guerra o un anno di cure?

 

Lettera aperta di un operatore Emergency in Afghanistan sul rifinanziamento della missione militare italiana

 

 Due milioni di euro al giorno il costo della missione militare italiana in Afghanistan. E' questo l'ultimo rifinanziamento della guerra approvato per ora dalla Camera dei Deputati, verosimilmente composta da persone che probabilmente non sanno nemmeno con quali Stati confina l'Afghanistan o

Leggi tutto: LETTERA APERTA

   

REDAZIONE ANTIMAFIA DUEMILA INFO

Vi informiamo che Radio Radicale.it ha pubblicato l'audio integrale della Presentazione del libro “Gli ultimi giorni di Paolo Borsellino”:  http://www.radioradicale.it/scheda/320230/presentazione-del-libro-gli-ultimi-giorni-di-paolo-borsellino   

   

LA SOCIETA' DI OGGI ......

Il silenzio dei padri per le notti di Arcore

di Claudio Fava - 22 gennaio 2011

 

Non solo il cavaliere, non solo le ragazzine, non solo le maitresse e gli adulatori, non solo gli amici travestiti da maggiordomi, le procacciatrici di sesso, i dischi di Apicella e la lap dance in cantina: in questa storia da basso impero ci sono anche i padri. E sono l’evocazione più sfrontata, più malinconica di cosa sia rimasto dell’Italia ai tempi di Berlusconi.

 

I padri che amministrano le figlie, che le introducono alla corte del drago, le istruiscono, le accompagnano all’imbocco della notte. I padri che chiedono meticoloso conto e ragione delle loro performance, che si lagnano perché la nomination del Berlusca le ha escluse, che chiedono a quelle loro figlie di non sfigurare, di impegnarsi di più a letto, di meritarsi i favori del vecchio sultano.

 

I padri un po’ prosseneti, un po’ procuratori che smanacciano la vita di quelle ragazze comese fossero biglietti della lotteria e si aggrappano alle fregole del capo

Leggi tutto: LA SOCIETA' DI OGGI ......

   

GIULIETTO CHIESA - MEGACHIP

Padrone debole, Vassalli morti

di Giulietto Chiesa – Megachip.


L'Egitto è in fiamme e il regime di Mubarak è alle corde. È la terza rivolta popolare che scuote le rive del Mediterraneo in poche settimane. Tunisia, Albania, Egitto. Più in là Algeri. A prima vista non c'è connessione tra le tre situazioni. A prima vista Berisha, Ben Alì e Mubarak sono tre problemi del tutto sconnessi tra di loro. Ma certe “serie” difficilmente sono del tutto casuali. L'impressione è che una stessa onda – al tempo stesso di inquietudine e di speranza - stia volando sull'intera area.

 

Questa impressione potrebbe avere un'origine non immediatamente visibile, ma

Leggi tutto: GIULIETTO CHIESA - MEGACHIP

   

CONFERENZA SULLA PRESENTAZIONE DEL LIBRO DI GIORGIO BONGIOVANNI E LORENZO BALDO "GLI ULTIMI GIORNI DI PAOLO BORSELLINO"

PRESENTAZIONE DEL LIBRO “GLI ULTIMI GIORNI DI PAOLO BORSELLINO”

 

E' una conferenza intensa ed emozionante quella che si è appena conclusa all'Aula Magna della Falcoltà di Giurisprudenza di Palermo. Organizzata dalla redazione di Antimafia Duemila per presentare il libro scritto da Giorgio Bongiovanni e Lorenzo Baldo “Gli ultimi giorni di Paolo Borsellino” (Aliberti Editore).

 

Un “libro che ti prende il cuore e la mente”, ha dichiarato Antonino Di Matteo, uno dei magistrati che indagano sulla trattativa tra Stato e mafia nel periodo stragista in cui furono assassinati i giudici Giovanni Falcone e Paolo Borsellino e tra i relatori dell'incontro. “Le pagine del libro – ha proseguito Di Matteo – trasudano di

Leggi tutto: CONFERENZA SULLA PRESENTAZIONE DEL LIBRO DI GIORGIO BONGIOVANNI E LORENZO BALDO "GLI ULTIMI GIORNI DI PAOLO BORSELLINO"

   

Pagina 27 di 28

CONDIVIDI / SOCIAL NETWORK

Video in evidenza

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie. Cookie Policy.