Mercoledì, Gennaio 24, 2018
   
Text Size

Osservatorio Planetario

Biennio stragista 1992 - 1993

Il silenzio dei colpevoli

Le gravi omissioni di Nicola Mancino e Giovanni Conso sul biennio stragista '92/'93

di Giorgio Bongiovanni e Lorenzo Baldo - 18 febbraio 2011 

 

Nell'aula bunker di Firenze il senatore Nicola Mancino è tornato ad affrontare la questione della revoca del 41 bis per 140 detenuti decisa inspiegabilmente nel novembre del '93 dall'allora ministro di Grazia e Giustizia, Giovanni Conso.

 

Mancino ha affermato di non averne mai parlato con il suo collega di via Arenula, smentendo di fatto le precedenti dichiarazioni dell'ex Guardasigilli già di per sé lacunose e gravemente omertose. Le deposizioni dell'ex ministro dell'Interno hanno acuito un senso di rabbia e disgusto nei confronti di questi uomini delle istituzioni. Uomini che avevano e che hanno il dovere di essere al servizio del nostro Paese e che invece, barricandosi

Leggi tutto: Biennio stragista 1992 - 1993

 

Ecuador

ECUADOR, SENTENZA STORICA CONTRO CHEVRON
L'Amazzonia e i suoi abitanti vittime dell'inquinamento sfrenato prodotto dalla multinazionale del petrolio saranno risarciti a suon di milioni

La giustizia ecuadoriana ha condannato lunedì la Chevron a pagare una multa milionaria

Leggi tutto: Ecuador

 

M. Gorbaciov

Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Gorbaciov: «Mi vergogno di Abramovich»
L’ex leader sovietico attacca il «ricco debosciato» e il suo stile di vita
 

 

MOSCA

 

— Ora che sta per compiere ottant’anni, Mikhail Gorbaciov sembra deciso ad abbandonare la prudenza che ha caratterizzato la sua condotta da quando lasciò nel 1991 il posto di presidente dell’Unione Sovietica. E spara ad alzo zero sugli oligarchi che si sono impadroniti delle ricchezze della Russia e sul tandem che guida il Paese, Vladimir Putin e Dmitrij Medvedev. «La classe dirigente di questo Paese sta mostrando a tutti noi la sua anima depravata... Il loro ideale

Leggi tutto: M. Gorbaciov

 

TeleJato Notizie

Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Commemorazione del 23 Maggio. TeleJato Notizie Direttore Pino Maniaci.

JavaScript disabilitato!
Per visualizzare il contenuto devi abilitare il JavaScript dalle opzioni del tuo browser.

 

Alex Zanotelli

Intervista ad Alex Zanotelli a cura di Massimo Bonella "Direttore di www.pianetaoggitv.net" Trasmissione di archivio Eticamente 2009 Teglio Veneto - Venezia. Prima parte.

JavaScript disabilitato!
Per visualizzare il contenuto devi abilitare il JavaScript dalle opzioni del tuo browser.

 

Alex Zanotelli

Intervista ad Alex Zanotelli a cura di Massimo Bonella "Direttore di www.pianetaoggitv.net" Trasmissione di archivio Eticamente 2009 Teglio Veneto - Venezia. Seconda parte.

JavaScript disabilitato!
Per visualizzare il contenuto devi abilitare il JavaScript dalle opzioni del tuo browser.

   

Antimafia Duemila Testata giornalistica www.antimafiaduemila.com

Verità storica e giudiziaria sui mandanti della strage di via D'Amelio

di Lorenzo Baldo - 16 febbraio 2011

 

 

Busto Arsizio (VA). Una pioggia insistente fa da cornice alla presentazione del libro “Gli ultimi giorni di Paolo Borsellino” nella cittadina alle porte di Varese. Il giornalista de Il Sole 24 Ore, Massimiliano di Giovanni, introduce l'incontro presso la sala della libreria Boragno. Di Giovanni è inizialmente pessimista sulla possibilità di raggiungere una verità giudiziaria sulla strage di via D'Amelio e si appella quindi al raggiungimento di una verità per lo meno storica. In rappresentanza della casa editrice Aliberti c'è il giornalista e scrittore Edoardo Montolli che replica alla provocazione del moderatore con un'esortazione alla pretesa di una verità giudiziaria, prima ancora che storica. Accanto a lui è seduto Salvatore Borsellino che si unisce immediatamente a quella pretesa di verità, la sua stessa causa di vita. “Sono sicuro – afferma con convinzione il fratello del giudice assassinato alzandosi in piedi – che non ci sarà solo una verità storica, ma anche giudiziaria!”. In sala tutti gli occhi sono puntati su di lui. “Anche a noi questo Paese non piace – rimarca Salvatore citando la frase tanto cara a Borsellino sulla città di Palermo che, pur non essendo da lui apprezzata, andava ugualmente amata per poterla cambiare – ma dobbiamo lottare per cambiarlo e perché alla fine valga la pena di viverci!”. Il senso di disgusto e di rabbia per lo squallore della nostra classe politica corrotta e impunita vibra potente nell'applauso del pubblico. Il direttore di Antimafia Duemila, Giorgio Bongiovanni, affronta subito le questioni più spinose contenute nel libro. Dal depistaggio a carattere istituzionale nelle prime indagini sulla strage di via D'Amelio, che mese dopo mese assume forma nella nuova inchiesta della procura di Caltanissetta, fino al mistero della sparizione dell'agenda rossa di Paolo Borsellino. Bongiovanni cita le dichiarazioni di Gaspare Spatuzza sulla presenza di un uomo dei Servizi Segreti nel garage dove si stava imbottendo di esplosivo la 126 fatta esplodere in via D'Amelio. Nell'auditorium non vola una mosca. Per il nostro direttore l'assoluta gravità di quella circostanza evocata da un ex mafioso del calibro di Spatuzza dovrebbe far scendere la gente nelle piazze; l'opinione pubblica dovrebbe, in maniera compatta, esigere una volta per tutta la verità su quelle stragi di Stato. Bongiovanni illustra minuziosamente l'esistenza delle due trattative tra Stato e Mafia: la prima iniziata attraverso l'ex sindaco di Palermo, Vito Ciancimino, e la seconda traghettata attraverso Marcello dell'Utri verso quello che diviene un vero e proprio “accordo” tra due poteri. Il direttore di Antimafia Duemila torna sulla polemica sollevata

Leggi tutto: Antimafia Duemila Testata giornalistica www.antimafiaduemila.com

   

L'idea delle stragi nella mente violenta di Matteo Messina Denaro

di Rino Giacalone - 7 febbraio 2011

 
La sua «firma» è nelle stragi del 1993, quelle che hanno mietuto vittime a Roma, Milano e Firenze. Stragi dalla matrice mafiosa, decise scegliendo i luoghi da colpire con i libri d’arte italiana tra le mani, a indicarli sarebbe stato proprio l’attuale super latitante di Castelvetrano Matteo Messina Denaro, lui, il boss, ricercato dal giugno 1993, secondo i pentiti...


...di arte ed archeologia se ne intende, capacità anche questa ereditata dal padre, il padrino Francesco, che a lui lasciò il bastone del comando mafioso della Sicilia occidentale.
I luoghi scelti per gli attentati del 1993 celerebbero scenari particolari: l’attentato a Firenze in via dei Georgofili pare sia stato deciso per

Leggi tutto: L'idea delle stragi nella mente violenta di Matteo Messina Denaro

   

Associazione Georgofili "Conso non ha chiarito. Faccia i nomi"

15 febbraio 2011
Firenze.
L'ex Guardasigilli Giovanni Conso ''ha parlato di funzionari che potrebbero aver preso contatti con la mafia.
   


Allora lo dica, faccia nomi e cognomi''.
Lo ha detto Giovanna Maggiani Chelli, presidente dell' associazione tra i familiari delle vittime di via dei Georgofili, commentando la

Leggi tutto: Associazione Georgofili "Conso non ha chiarito. Faccia i nomi"

   

E' di Twitter o Facebook la sollevazione egiziana?

di Giulietto Chiesa - 15 febbraio 2011

 
Vien da sorridere a leggere i commenti dei nostri autorevoli inviati, ivi inclusi i più rispettabili, come Bernardo Valli su «Repubblica», che sabato apriva il suo pezzo dal Cairo, appiccicando sulla rivolta egiziana l'etichetta di “rivoluzione del web”. Questo è stato del resto, ormai da tempo, il cliché mediatico che viene imposto

Leggi tutto: E' di Twitter o Facebook la sollevazione egiziana?

   

Ufo segreti di stato

Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

UFO E PROVE INCONFUTABILI

 

Friedman: "presto sapremo la verità sugli UFO" 

Secondo il fisico nordamericano Stanton Friedman, i governi hanno occultato l'esistenza degli extraterrestri. Lo scienziato dice che la "verità" sopra la realtà degli "stranieri" sarà rilasciata presto e si convertirà in un "Watergate cosmico".

 

Friedman, che ha lavorato per decenni nello sviluppo di razzi per alcune agenzie spaziali del mondo, dice che gli extraterrestri esistono, ci visitano da lungo tempo e la verità sarà rivelata presto."Alcuni UFO sono navi spaziali aliene intelligentemente controllate. Questa è la storia più grande del

Leggi tutto: Ufo segreti di stato

   

Lorenzo Baldo Vicedirettore della rivista Antimafia Duemila sull'attacco a Giorgio Bongiovanni

Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

L'arte dell'inganno

di Lorenzo Baldo

6 febbraio 2011

 

Sabato 5 febbraio il quotidiano Libero pubblica in prima pagina un richiamo dal titolo “Show a Palermo. E l'Et della procura accusa il Cav d'omicidio”. A pagina 4 segue un ampio approfondimento a tutta pagina sulla presentazione del libro “Gli ultimi giorni di Paolo Borsellino” tenutasi a Palermo lo scorso 29 gennaio.

 

 

Il taglio dell'articolo firmato da Franco Bechis si qualifica immediatamente fin dal titolo stesso. L'attacco mirato alla persona del nostro direttore, Giorgio Bongiovanni, viene utilizzato per colpire i due

Leggi tutto: Lorenzo Baldo Vicedirettore della rivista Antimafia Duemila sull'attacco a Giorgio Bongiovanni

   

Lettera di Giorgio Bongiovanni Direttore della rivista Antimafia Duemila

Lettera a Maurizio Belpietro

di Giorgio Bongiovanni

6 febbraio 2011

 

Egr. dott. Belpietro,

le scrivo in merito all'articolo “Pm su Marte. Il partito dei giudici si affida agli alieni” pubblicato su Libero a firma del vicedirettore Franco Bechis.

Premetto che non sono un alieno, anche se preferirei esserlo piuttosto che appartenere ad una razza umana che si è macchiata e continua a macchiarsi dei peggiori crimini perpetrati dall'uomo contro l'uomo. Sono un uomo di fede, questo sì, segnato da una profonda esperienza spirituale che non ha nulla a che vedere con la mia attività giornalistica.

 

Per quanto riguarda il mio intervento all'Aula Magna di Giurisprudenza del 29 gennaio scorso non ho mai

Leggi tutto: Lettera di Giorgio Bongiovanni Direttore della rivista Antimafia Duemila

   

GIORGIO BONGIOVANNI ANTIMAFIA DUEMILA

SPIEGAZIONI DI GIORGIO BONGIOVANNI "DIRETTORE DELLA RIVISTA ANTIMAFIA DUEMILA (WWW.ANTIMAFIADUEMILA.COM) AI MICROFONI DI PIANETA OGGI TV ONLINE RELATIVE  ALLA LETTERA DI CHIARIMENTO E DI RISPOSTA AL DIRETTORE MAURIZIO BELPIETRO DEL GIORNALE LIBERO, DOPO LA PUBBLICAZIONE DELL'ARTICOLO "PM SU MARTE. IL PARTITO DEI GIUDICI SI AFFIDA AGLI ALIENI."

BREVE INTERVISTA A CURA DI MASSIMO BONELLA "DIRETTORE DI PIANETA OGGI TV ONLINE.

JavaScript disabilitato!
Per visualizzare il contenuto devi abilitare il JavaScript dalle opzioni del tuo browser.

 

 

   

Editoriale di Giorgio Bongiovanni e Anna Petrozzi - da Antimafia Duemila

Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

 

L'accordo

di
Giorgio Bongiovanni e Anna Petrozzi

Un inquietante negoziato sul 41bis irrompe nel panorama delle indagini sui moventi e sui mandanti esterni delle stragi del 1993. Già il pm Gabriele Chelazzi aveva seguito questa pista che però non è stata mai ripresa. Il ministro della giustizia Giovanni Conso rivela che nelle alte sfere della prima repubblica già si conoscevano le intenzioni conciliatorie di Provenzano, il vero stratega della Cosa Nostra vincente, l’ideatore della mafia invisibile che, senza indugi, indicava

Leggi tutto: Editoriale di Giorgio Bongiovanni e Anna Petrozzi - da Antimafia Duemila

   

TELEJATO SICILIA

TELEJATO, UNA TELEVISIONE MOLTO NOTA A LIVELLO INTERNAZIONALE DIRETTA DA PINO MANIACI PER I GRANDI CONTENUTI GIORNALISTICI.  DALLO SCORSO SETTEMBRE E' INIZIATA UNA COLLABORAZIONE CON PIANETA OGGI TV ONLINE PER LA MESSA IN ONDA DI ALCUNE NOSTRE TRASMISSIONI DI APPROFONDIMENTO E VICEVERSA.

JavaScript disabilitato!
Per visualizzare il contenuto devi abilitare il JavaScript dalle opzioni del tuo browser.

   

Presentazione libro "Gli Ultimi Giorni di Paolo Borsellino"

Martedì 15 febbraio, alle 21:00, saranno presenti presso la Libreria Boragno di Busto Arsizio, Lorenzo Baldo e Giorgio Bongiovanni, autori del recentissimo “Gli ultimi giorni di Paolo Borsellino” uscito per Aliberti Editore nel 2010, che ripercorre la storia dell’attentato di via D’Amelio ricostruendo alcuni momenti chiave della vita del giudice e della sua tragica, e ancora misteriosa, scomparsa. Per l’occasione sarà presente in Galleria anche Salvatore Borsellino, fratello minore del magistrato e fondatore del “Movimento delle agende rosse”. L’introduzione sarà a cura di Massimiliano Di Giovanni.
Entrambe le serate sono a ingresso libero; al termine degli incontri gli autori saranno disponibili per rispondere alle domande del pubblico.

   

TELEJATO SICILIA

19 Luglio 2008 conferenza antimafia. Interviste ai PM Caselli, Scarpinato, Ingroia e a Rita Borsellino.

JavaScript disabilitato!
Per visualizzare il contenuto devi abilitare il JavaScript dalle opzioni del tuo browser.

   

Guantanamo di Giulietto Chiesa

I 173 di Guantánamo e il Carceriere in Capo
di Giulietto Chiesa – da «La Voce delle Voci», Febbraio 2011.

 

In questo inizio d’anno che apre il Decennale dell’11 settembre (2001) si celebra il nono anniversario dell’apertura della prigione di Guantánamo Bay. Ora io capisco che, di fronte al Bunga Bunga berlusconiano, non c’è notizia mondiale che regga. Ma faccio uno sforzo, anche questa volta, per allargare l’orizzonte. Serve anche a capire meglio cosa possiamo aspettarci da Barack Obama, ex Imperatore. Il quale si fece eleggere anche avendo promesso che Guantánamo Bay la avrebbe chiusa.
Per fortuna mia io non fui, sebbene invitato, tra quegli elettori del Partito Democratico che inneggiavano in anticipo al novello, e democraticissimo, finalmente, Presidente nero d’America.

 

Così, adesso posso tranquillamente scrivere che Obama non solo non è democraticissimo, ma è il degno continuatore del suo predecessore. Infatti ha firmato la legge che non solo non chiude Guantánamo Bay, ma rende impossibile la sua chiusura anche in un

Leggi tutto: Guantanamo di Giulietto Chiesa

   

L'ARTE DI IRINA ZANIN

Da Meolo Venezia intervista a Irina Zanin "Artista"  a cura di Massimo Bonella "Direttore di Pianeta Oggi Tv online

JavaScript disabilitato!
Per visualizzare il contenuto devi abilitare il JavaScript dalle opzioni del tuo browser.

   

Pagina 26 di 27

CONDIVIDI / SOCIAL NETWORK

Video in evidenza

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie. Cookie Policy.