Giovedì, Agosto 17, 2017
   
Text Size

Arte Cultura e Spiritualità

In primo piano, Argentina: continuano a manifestarsi fenomeni particolari degni della massima attenzione

Arte Cultura e Spiritualità

UN CRISTO DI BRONZO SANGUINA A CATAMARCA (ARGENTIN                     

 

A Belén – Catamarca (Argentina) sanguinano le ferite di un Crocifisso bronzeo.

L’ immagine si trova nel museo Sacro della Parrocchia Nuestra Señora de Belén

 

Il fenomeno impattante è stato scoperto attraverso il filmato di una turista. La gente accorre a far visita al crocifisso e a pregare.

Nel Museo Sacro della Parrocchia Nuestra Señora de Belén, una scultura di bronzo di Cristo in croce, di circa 60 cm di altezza, sanguina dalle ferite .

Il fatto miracoloso è stato videoregistrato da una signora argentina residente negli Stati Uniti che aveva insistito per visitare il Museo lunedì notte e casualmente ne è stata testimone.

La donna, che era arrivata sul posto per svolgere un lavoro documentale di tutto il museo ha ripreso il fenomeno con la sua videocamera. La Commissione che custodisce le reliquie è stata subito informata del fatto ma il giorno dopo si vedeva poco sangue sul crocifisso rispetto al video. Carlos Torrente, segretario della Commissione ricerca storica del museo, ha affermato che "con una fotocamera digitale o telefono cellulare si possono captare le ferite e il sangue" ma la signora ha risposto che erano presenti persone che hanno visto il sangue sgorgare coi propri occhi.

A seguito della notizia un numeroso gruppo di fedeli sono accorsi sul luogo per pregare e molti di loro hanno pianto di commozione. Nei giorni scorsi il museo è rimasto aperto fino alle prime ore del mattino per chi desiderava restare a pregare, ma per una questione di precauzione non è stato consentito accendere candele.

Il parroco Paolo Batallán, non avrebbe dato troppa importanza alla questione. Le autorità della diocesi di Catamarca si sono così espresse: "Lo prendiamo come un messaggio per tutta la comunità", ci ha riferito il segretario della Commissione.

Il signor Carlos Torrente ci ha informati che tutta la comunità di Belen avrà possibilità di vedere le immagini registrate del prodigio su uno schermo gigante nell'atrio del Santuario, esso visualizzerà le immagini registrate da una videocamera

Le immagini complete del video si possono osservare nella pagina Internet: lavozbelicha.com.ar.

http://www.youtube.com/watch?v=ZcPuqbfyeGM 

3 febbraio 2011

 

Dall'Argentina le statue della Madonna che piangono sangue

Arte Cultura e Spiritualità

una STATUA  deLla MADONNA dI Fátima PIANGE sangUe A catamarca

Nella località di Londres, dipartimento Belén (Catamarca- Argentina) una statua di gesso di circa un metro della Madonna di Fatima lacrima sangue da un occhio. La statua si trova nella chiesa di  San Giovanni Battista

La scoperta è stata fatta da una donna di Tucuman, che si era recata a Londres per consegnare le donazioni della Caritas e poi era andata in chiesa a pregare e di fronte alla scoperta del fenomeno si è messa ad avvisare i passanti

Così si è deciso di prendere un campione di sangue per mandarlo ad esaminare nella capitale di Catamarca. Poi la gente ha cercato di pulire le macchie di sangue con un fazzoletto, ma ancora una volta si è formata la goccia nell’occhio.

La vicepresidente della comissione protemplo, Petrona Alaniz, ha detto che "quando l’ha vista ha sentito molta emozione pensando che la Madonna manifesta la sofferenza per qualcosa".

 

 

Una volta diffusa la notizia della statua che lacrima sangue

Leggi tutto: Dall'Argentina le statue della Madonna che piangono sangue

 

Argentina, un'altra Madonnina piange lacrime di sangue

Arte Cultura e Spiritualità

Salta (Argentina). Nei primi giorni di febbraio una statuina di Santa Caterina piangeva sangue a Las Lajitas, nel quartiere San Antonio. 

Questo è il secondo fenomeno che si è manifestato nella provincia quest’anno. Affermano che la piccola statuina della Madonnina piange sangue, apre la bocca e abbassa la testa in forma di preghiera. Le immagini sono scioccanti.

I muri di mattoni senza intonaco. Candele e rose incorniciano la scena. Un piccolo tavolo e due statue di gesso: San Giorgio di forti tinte e Maria Immacolata della Medaglia Miracolosa con un manto celeste e bianco. Sembra triste, inconsolabile.

I vicini del quartiere Santa Ana assicurano che l'immagine della Madonna della Medaglia Miracolosa piange lacrime di sangue. Lourdes, proprietaria della piccola statua, è stata intervistata da El Tribuno Digital. La prima volta che notò casualmente qualcosa di strano fu l’11 di questo mese,  giorno della Madonna di Lourdes: "Ho notato che i suoi occhi erano diventati scuri”.

"Era un giorno come un altro," racconta. "Durante il giorno ho ricontrollato ed ho visto qualcosa di brutto". Stava guardando la televisione quando ha iniziato a sentirsi male. Sentì l'urgente necessità di vedere come stava la Vergine. Ha gridato a sua madre di guardarla. Così l’ha visto per la prima volta. Una lacrima rossa scorreva sulla  guancia della statuina.

Da quel giorno l'immagine ha iniziato a cambiare le espressioni del viso e la posizione della testa. Le foto la mostrano con la bocca aperta o in posizione di preghiera, con la testa reclinata. "E sorprendente vedere come cambia il viso,"  racconta Lourdes emozionata.

"La Madonna è triste. Quando me la regalarono non aveva questa espressione. Aveva un viso molto bello" ha ricordato Lourdes. "Ci sta inviando un messaggio. Desidera che miglioriamo come persone ma che iniziamo ognuno nella proria casa”.

Lourdes e la sua famiglia dicono che dall'inizio del fenomeno i vicini si recano sul posto a pregare  o semplicemente per vederla.

"Molti sentono pace quando arrivano e si trovano di fronte alla statua".

Lourdes ha ricordato che un’amica  le regalò la statua  la settimana prima dell’ 8 dicembre 2010, il giorno dell’Immacolata. "Da quel momento sento che siamo amiche".

Quando El Tribuno ha lasciato la casa di Lourdes alcuni vicini erano in attesa di vedere la Vergine. Quattro ragazzi erano assorti in preghiera.

El tribuno.com - Venerdì 18 febbraio 2011. Salta

http://www.eltribuno.info/salta/diario/hoy/salta/una-virgen-llora-mueve-la-cabeza-y-abre-la-boca

 

L'ARTE DI IRINA ZANIN

Arte Cultura e Spiritualità

Da Meolo Venezia intervista a Irina Zanin "Artista"  a cura di Massimo Bonella "Direttore di Pianeta Oggi Tv online

JavaScript disabilitato!
Per visualizzare il contenuto devi abilitare il JavaScript dalle opzioni del tuo browser.

 

Irina Zanin

Arte Cultura e Spiritualità

Da Meolo Venezia, incontro con l'artista Irina Zanin, in collaborazione con TeleIdea Chianciano.

JavaScript disabilitato!
Per visualizzare il contenuto devi abilitare il JavaScript dalle opzioni del tuo browser.

 

 

Dominika Zamara

Arte Cultura e Spiritualità

Valutazione attuale: / 5
ScarsoOttimo 

Intervista a Dominika Zamara Soprano, a cura di Massimo Bonella.

JavaScript disabilitato!
Per visualizzare il contenuto devi abilitare il JavaScript dalle opzioni del tuo browser.

   

Giorgio Bongiovanni a Radio Mantra e la conferenza di Natale 2010

Arte Cultura e Spiritualità

INTERVISTA RADIO MANTRA E TIERRA VIVA

CONFERENZA HOTEL ROYAL

 

Il giorno 24 dicembre, vigilia di Natale, Giorgio Bongiovanni è stato intervistato da Radio Mantra di Buenos Aires. Non è la prima volta che i radioascoltatori argentini hanno la possibilità di sentire il messaggio celeste di cui Giorgio è portatore.

 

Durante il suo intervento Giorgio ha parlato dei suoi contatti con Esseri di altri mondi, con la Madre Celeste e il Maestro Gesù che gli trasmettono messaggi da divulgare all'umanità, sono poche le volte riceve dei messaggi personali. Ha parlato anche della Nuova Era, della necessità urgente di un cambio a livello fisico, psichico, intellettuale, spirituale. Della sua attività antimafia, iniziata dieci anni fa e che oggi lo vede impegnato, insieme alla sua redazione, nella denuncia del potere corrotto e delle organizzazioni criminali come Cosa Nostra. Ha sottolineato l'importanza dell'azione al di là del credo religioso, perchè

Leggi tutto: Giorgio Bongiovanni a Radio Mantra e la conferenza di Natale 2010

   

I messaggi segreti della Madonna 1/8

Arte Cultura e Spiritualità

Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

JavaScript disabilitato!
Per visualizzare il contenuto devi abilitare il JavaScript dalle opzioni del tuo browser.

   

I messaggi segreti della Madonna 2/8

Arte Cultura e Spiritualità

Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

JavaScript disabilitato!
Per visualizzare il contenuto devi abilitare il JavaScript dalle opzioni del tuo browser.

   

I messaggi segreti della Madonna 3/8

Arte Cultura e Spiritualità

Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

JavaScript disabilitato!
Per visualizzare il contenuto devi abilitare il JavaScript dalle opzioni del tuo browser.

   

I messaggi segreti della Madonna 4/8

Arte Cultura e Spiritualità

Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 

JavaScript disabilitato!
Per visualizzare il contenuto devi abilitare il JavaScript dalle opzioni del tuo browser.

   

I messaggi segreti della Madonna 5/8

Arte Cultura e Spiritualità

Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

JavaScript disabilitato!
Per visualizzare il contenuto devi abilitare il JavaScript dalle opzioni del tuo browser.

   

I messaggi della Madonna 6/8

Arte Cultura e Spiritualità

Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

JavaScript disabilitato!
Per visualizzare il contenuto devi abilitare il JavaScript dalle opzioni del tuo browser.

   

I messaggi segreti della Madonna 7/8

Arte Cultura e Spiritualità

Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

JavaScript disabilitato!
Per visualizzare il contenuto devi abilitare il JavaScript dalle opzioni del tuo browser.

   

I messaggi segreti della Madonna 8/8

Arte Cultura e Spiritualità

Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

In questo filmato si puo' vedere l'incontro tra Giorgio Bongiovanni con Michail Gorbaciov.

JavaScript disabilitato!
Per visualizzare il contenuto devi abilitare il JavaScript dalle opzioni del tuo browser.

   

CILE: UNA MADONNINA PIANGE LACRIME DI SANGUE

Arte Cultura e Spiritualità

Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 

L'immagine della Vergine ha una visibile "lacrima" che scende da un'occhio.

Foto: Reproducción TVN

Uno dei residenti che vive vicino alla Parrocchia di Nostra Signora dei Dolori, sita in Via Carrascal 4483, passando davanti all’immagine notò una lacrima nel viso.

 

La persona decise di avvisare subito i Carabinieri, che arrivarono sul posto quando già una decina di curiosi ammiravano il "pianto della Vergine" come informò 24H de TVN

Leggi tutto: CILE: UNA MADONNINA PIANGE LACRIME DI SANGUE

   

MEXICO: STATUA DEL CRISTO LACRIMA SANGUE

Arte Cultura e Spiritualità

Valutazione attuale: / 3
ScarsoOttimo 

Tecolutla-Messico - La popolazione tecoluteña fa visita alla casa della signora Obdulio Mendo Miranda in cui abita con sua figlia Zaira Irazú Aguilar Mendo, per vedere la statua del Cristo che piange sangue. Accorrono curiosi ma anche veri devoti che arrivano con le candele accese davanti a questa immagine per chiedere un miracolo e la  salute.

 

La figlia della signora Obdulio Mendo è sordomuta e due anni fa ricevette la statua in dono e la scorsa domenica si è recata alla parrocchia di Nostra Signora di Guadalupe per farla benedire.

Leggi tutto: MEXICO: STATUA DEL CRISTO LACRIMA SANGUE

   

Pagina 7 di 7

CONDIVIDI / SOCIAL NETWORK

Video in evidenza

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie. Cookie Policy.