Martedì, Dicembre 12, 2017
   
Text Size

Area Locale

ANDREA ZANONI A MESTRE

DOMANI SERA VENERDI' 21 MARZO ALLE ORE 21.00

CI SARA' A MESTRE IL NOTO AMBIENTALISTA EUROPARLAMENTARE ANDREA ZANONI

SI PARLERA' DI TUTELA AMBIENTALE CON EVIDENZA AL CONTRATTO DI FIUME.

PRESENTE ANCHE L'ING. ALESSANDRO PATTARO.

PREVISTE INTERVISTE A CURA DI PIANETA OGGI TV.

 

 

CITTA' DI SARTEANO INFO

 

Comunicato stampa

Su Facebook parte il passaparola per scambiarsi i doppioni

In edicola l'album degli atleti. Oltre 450 protagonisti da scoprire

L'iniziativa del Comune per celebrare lo sport e le associazioni sportive del paese sta riscuotendo grande curiosità: in poche ore venduti tanti album e pacchetti di figurine

SARTEANO – Non aspettatevi calciatori brasiliani o pallavoliste olimpioniche nell’album delle figurine in vendita a Sarteano, ma tantissime ragazze e ragazzi: sono loro i protagonisti dell’iniziativa editoriale, relativa  agli sportivi di Sarteano della stagione 2013/2014. Ideato dal Comune e dalle società sportive, l’album delle figurine è in vendita nelle edicole del borgo medievale. Si tratta di oltre 450 fotografie, tutte da collezionare tra atleti, dirigenti e allenatori. Si passa dalla mountain bike al podismo e trekking, dal calcio alla pallavolo, dal pattinaggio alla ginnastica artistica e al motocross. Sei le società sportive coinvolte nel progetto: Crocette Bike, Moto club Val d'Orcia, Serena Mancini, La Fenice, Olympic e PGS Sarteano. 

“A Sarteano lo sport è una realtà molto vivace che aggrega in ambienti sani tantissime persone, soprattutto ragazzi – commenta il sindaco, Francesco Landi - scorrere le pagine dell’album significa capire quante famiglie dedicano tempo e divertimento all’interno delle società sportive. Tutte realtà solide che il Comune conosce bene, in cui crede, su cui investe in termini di risorse e come partner per le diverse iniziative. Lo sport ha una grande valenza sociale ed educativa, per questo continueremo ad investirci in termini di passione e attenzione”.

Leggi tutto: CITTA' DI SARTEANO INFO

 

VAJIONT - COMUNICATO STAMPA

Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

 

COMUNICATO STAMPA

Casale sul Sile, 19 MARZO 2014

la compagnia teatrale amatoriale TEATRO DEL FIUME presenta:

“VAJONT, UNA RABBIA PIU’ GRANDE DELLA PIETA’”

debutto il 22 Marzo 2014, ore 21.00,

presso l'auditorium di viale Caccianiga a Maserada sul Piave

Leggi tutto: VAJIONT - COMUNICATO STAMPA

 

CITTA' DI RADICOFANI INFORMA

 

COMUNICATO STAMPA del 18 marzo 2014

Il 22 e il 23 marzo unico appuntamento in provincia di Siena

Il Fai sceglie la “Posta” di Radicofani

Sulle orme di Dickens e Mozart, Casanova e De Sade

RADICOFANI (Siena). Il Fondo ambiente italiano ha scelto Radicofani come unica tappa provinciale, al di fuori del capoluogo, per la ventiduesima edizione delle Giornate Fai di primavera, in programma il 22 e 23 marzo. Saranno la Posta e la dogana medicea dell’Osteria grossa, luogo frequentato da personaggi come Dickens o Mozart, protagoniste di una delle tante visite a contributo libero previste in luoghi straordinari dell’Italia, normalmente inaccessbili.  Per di più, con guide d’eccezione: sono gli “apprendisti ciceroni”, vale a dire i ragazzi della scuola media di Radicofani supportati dalle profesoresse di italiano, dall’assessore alla cultura del Comune Fausto Cecconi e da alcune guide volontarie. Le visite sono articolate, per entrambi i giorni, su questi orari: 10.30 – 13.00 - 14.30 – 17.30. Stanza per stanza, i giovanissimi “ciceroni” descriveranno funzioni e leggeranno brani di documenti antichi, diari, opere letterarie: testimonianze dirette sugli ambienti visibili ancora oggi.

La Posta è una costruzione cinquecentesca che costeggia la Francigena, edificata per volere del Granduca Ferdinando I dei Medici (1584) dal celebre architetto granducale Bernardo Buontalenti inglobando un precedente Casino di Caccia del Granduca Francesco I. Di fronte all’Osteria Grossa, Ferdinando I volle una magnifica fontana, costruita nel 1603, che servisse per abbeverare i cavalli, ornata dell’arme dei Medici con la scritta “Ferdinandus Mediceus Mag. Dux Hetruriae III viatorum comoditati A.S. MDCIII”.

La sua funzione era di rispondere alle esigenze di un’ospitalità “alta”. Non faticarono, dunque, a soggiornarvi personaggi come Pio VI e Pio VII (mentre andava a Parigi a incoronare Napoleone), i Granduchi Ferdinando I, Cosimo II con tutta la sua corte nel 1612, Leopoldo II di Asburgo Lorena, Mozart in viaggio per Roma con il padre, lo scrittore Thomas Gray, l'imperatore Giuseppe II d'Austria, William Beckford, il gran maresciallo svedese Axel Von Fersen, Giacomo Casanova, Il marchese De Sade, Stendhal, François René de Chateaubriand, John Ruskin, Charles Dickens. Il palazzetto di fronte all’Osteria grossa, è stato invece sede dell’antica Dogana senese. 

 

 

COMITATO ALLAGATI FAVARO VENETO - VENEZIA INFORMA

Valutazione attuale: / 3
ScarsoOttimo 

 

Carissimi tutti,

Vi informo che l'associazione storiAmestre, in collaborazione con gli itinerari educativi del Comune di Venezia, ha organizzato per venerdì 14 marzo e martedì 18 marzo, ore 16.30-19.00, al IV piano del Candiani, due incontri su Guerra mondiale, racconti nazionali. La prima guerra mondiale nei libri di storia, che intendono mettere a fuoco e discutere i modi con cui un evento mondiale ha dato luogo a differenti memorie nazionali nei diversi paesi europei, in particolare attraverso i racconti e le interpretazioni proposte dai manuali e dalle letture per la scuola. Vi mando in allegato la locandina, pregandovi di diffonderla e sperando nella vostra presenza. 

Leggi tutto: COMITATO ALLAGATI FAVARO VENETO - VENEZIA INFORMA

 

MONTEPULCIANO INFO

 

Provincia di Siena

COMUNICATO STAMPA

Marzo 2014: Prosegue il dibattito intorno al ruolo femminile

Violenza sulle donne: un romanzo indica un percorso di rinascita

Venerdì a Montepulciano la presentazione de “Il dono” di Francesca Scartoni

Leggi tutto: MONTEPULCIANO INFO

   

CHIANCIANO TERME INFO

Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

 

Chianciano Terme, 07 marzo 2014
Comunicato stampa – INVITO

INVITO
Museo Archeologico di Chianciano Terme
Viale Dante, Chianciano Terme
Martedì 11 marzo 2014 ore 11.30
Consegna borse di studio
Master universitario di primo livello in restauro per i beni archeologici


Museo archeologico: Master universitario di primo livello in restauro per i beni archeologici

Consegna delle borse di studio agli studenti più meritevoli e inaugurazione dell’esposizione dei materiali archeologici restaurati dagli studenti del corso

Leggi tutto: CHIANCIANO TERME INFO

   

CITTA' DI SARTEANO INFO

Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

 

comunicato stampa, 5 marzo 2014

Continuano gli appuntamenti, ad alto livello, del museo

Soprintendenza a Sarteano: ciclo di conferenze

Appuntamento ogni venerdì (ore 17,30) dal 7 marzo al 4 aprile

SARTEANO – Un nuovo ciclo di conferenze parte al museo civico archeologico di Sarteano da venerdì 7 marzo, in collaborazione con Soprintendenza dei Beni archeologici della Toscana. Si tratta di un cartellone di appuntamenti di alto livello culturale e scientifico, che arriva dopo gli incontri con il Cnr, l'Università di Pisa e La Sapienza di Roma. Fino al 4 aprile, ogni venerdì, sarà invece protagonista un ente di ricerca più vicino al territorio toscano.

Leggi tutto: CITTA' DI SARTEANO INFO

   

MONTEPULCIANO INFO

Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

 

PIA ARCICONFRATERNITA DI MISERICORDIA DI MONTEPULCIANO

COMUNICATO STAMPA

Sabato a Nottola il “battesimo” del servizio per gestanti e neo-mamme

Un passaggio in auto a Nottola? Lo garantisce Miser Baby

La Misericordia di Montepulciano potenzia il proprio impegno sociale


Quello della mobilità è oggi uno dei problemi più sentiti a livello sociale. La necessità di contenere le spese di trasporto privato, l’impossibilità per i servizi pubblici di coprire tutte le esigenze e la specificità di alcuni bisogni, anche in relazione agli impegni lavorativi dei componenti i nuclei familiari, rendono spesso difficile l’organizzazione degli spostamenti.

Leggi tutto: MONTEPULCIANO INFO

   

DA VENEZIA GAIA NEWS

Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 

 

GAIA news
notizie dall'Ecoistituto del Veneto
febbraio 2014

1. Mercoledì 26 febbraio ore 17.30 a Venezia, Palazzo Cà Zanardi, Cannaregio 4132 ( S.Apostoli), il circolo culturale 3 Agosto organizza la
presentazione del libro di Gaia "MARIO STEFANI E VENEZIA - Cronache di un grande amore"
di Flavio Cogo, con prefazione di Alberto Toso Fei
Mario Stefani è un grande poeta veneziano, che ci ha lasciato il 4 marzo 2001, amante della nostra città e nemico della sua svendita agli speculatori.
Presentano: Michele Boato, editore del saggio; Alberto Cancian, circolo 3 Agosto e Roberta De Rossi giornalista de La Nuova Venezia.

Leggi tutto: DA VENEZIA GAIA NEWS

   

TELEIDEA TG

GRAVE FATTO DI CRONACA A CITTA' DELLA PIEVE, MAGGIORI INFORMAZIONI AL TELEGIORNALE TG-IDEA ORE 19.30 22.30

www.teleidea.it

 

   

MONTEPULCIANO INFORMA

 

COMUNE DI MONTEPULCIANO

Provincia di Siena

COMUNICATO STAMPA

Presentato il nuovo "governo" delle contrade poliziane

Giulio Pavolucci è il Reggitore del Bravio delle Botti

I giovani lavorano insieme alle figure di esperienza

 

Un nuovo gruppo dirigente, al vertice del Magistrato delle Contrade, in coincidenza con il quarantennale del Bravio delle Botti di Montepulciano.

Lo hanno presentato il Sindaco Andrea Rossi e l'Assessore al Bravio Andrea Biagianti alla presenza dei Rettori delle otto contrade cittadine e di numerosi collaboratori e sostenitori della festa.

Leggi tutto: MONTEPULCIANO INFORMA

   

MONTEPULCIANO INFO

 

COMUNE DI MONTEPULCIANO

Provincia di Siena

COMUNICATO STAMPA

Invitati i giornalisti asiatici presenti in città per l’Anteprima del Vino Nobile

Giovedì a Montepulciano si inaugura l’angolo della cultura cinese

Nasce nella Biblioteca, da un accordo con le Istituzioni della Cina

Prossima iniziativa, conferenze di approfondimento e divulgazione

In perfetta concomitanza con l’Anteprima del Vino Nobile, si inaugura, presso la Biblioteca – Archivio Storico “Piero Calamandrei” di Montepulciano un “Chinese Corner” ovvero un angolo dedicato alla cultura cinese.

Leggi tutto: MONTEPULCIANO INFO

   

NEWS 17 FEBBRAIO 2014

Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

MARENO DI PIAVE (TREVISO):

PROSEGUONO GLI ALLAGAMENTI IN ALCUNE ZONE DI MARENO DI PIAVE A CAUSA DELLE FALDE ACQUIFERE CHE STANNO SALENDO IN SUPERFICIE A SEGUITO DELLE NOTEVOLI PIOGGE. NELLA GIORNATA DI SABATO LA NOSTRA TV ONLINE E' STATA A VISITARE LE ZONE COLPITE DA QUESTO FENOMENO CHE A DETTA DI ALCUNI CITTADINI GIA' ALTRE VOLTE SI STAVANO PER VERIFICARE QUESTI ALLAGAMENTI DA FALDA.  NON ABBIAMO NESSUNA INTERVISTA DISPONIBILE DA PARTE DELLA PROTEZIONE CIVILE PERCHE' CI HANNO DETTO CHE NON POSSONO RILASCIARE NESSUNA DICHIARAZIONE ALLA STAMPA.

PIANETA OGGI TV SI E' RECATA ANCHE IN FRIULI IN PROVINCIA DI PORDENONE ZONA DI FONTANAFREDDA - POLCENIGO E IN ALCUNI QUARTIERI SONO STATI RISCONTRATI GLI STESSI PROBLEMI. LO SGUARDO PREOCCUPANTE E' RIVOLTO VERSO LE PREALPI SATURE DI NEVE PER TIMORE DI UN POSSIBILE VENTO DA SCIROCCO IN QUOTA CHE POSSA SCIOGLIERE L'ENORME MANTO NEVOSO CON CONSEGUENZE SERIE PER LE FALDE A VALLE. CONTINUEREMO A MONITORARE TUTTE LE ZONE INTERESSATE.

   

ANDREA ZANONI INFO

Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

 

www.andreazanoni.it

Andrea Zanoni, deputato al Parlamento europeo

Comunicato stampa del 17 febbraio 2014

Brigitte Bardot raccoglie la richiesta di intervento di Zanoni (PD) per salvare i cuccioli di volpe

L’attrice animalista francese Brigitte Bardot ha raccolto l’invito dell’eurodeputato PD Andrea  Zanoni e delle associazioni LAV, ENPA, LAC e OIPA e ha scritto al Presidente della Provincia di Treviso Leonardo Muraro per chiedere di fermare il massacro dei cuccioli di volpe. «Ringrazio Brigitte Bardot per avermi risposto in tempi brevissimi e mi auguro che, di fronte a questa presa di posizione, la Provincia di Treviso faccia subito retromarcia. Il provvedimento “ammazza volpi” rischia di compromettere l’immagine dell’Italia e del Veneto con ripercussioni pesanti anche sul turismo»

Leggi tutto: ANDREA ZANONI INFO

   

COMUNE DI SARTEANO INFO

Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

 

COMUNICATO STAMPA   13 02 14

Sarteano: castello "al buio" per M'illumino di meno

Il Comune aderisce all'iniziativa ambientalista lanciata da Caterpillar per San Valentino

SARTEANO -  Nessuna paura se nella serata San Valentino i sarteanesi non vedranno, come sempre, il castello illuminato. Si tratta della scelta del Comune di Sarteano di aderire a “M’illumino di meno”, la giornata di  silenzio energetico promosso dal programma radiofonico di Radio2 Caterpillar. Per questo, in nome della sostenibilità energetica, non verranno accese per l’intera serata di venerdì 14 febbraio, le luci del monumento simbolo della cittadina.

“Anche quest’anno aderiamo a quello che è sicuramente un gesto simbolico – afferma il sindaco Francesco Landi – ma che rappresenta un momento importante per ricordarci ad utilizzare con più responsabilità e maggiore consapevolezza le risorse energetiche che abbiamo a disposizione. Questa iniziativa serve a ricordarci che le politiche ambientali partono dai singoli comportamenti dei cittadini”.

Leggi tutto: COMUNE DI SARTEANO INFO

   

PIANETA OGGI RICORDA

 

ANCHE LA NOSTRA TESTATA GIORNALISTICA RICORDA L’ORRENDO FATTO DELLE FOIBE SUL CARSO TRIESTINIO, DOVE  VENNERO MASSACRATI ED  INFOIBATI UOMINI DONNE ANZIANI INNOCENTI, AD OPERA DI ASSASSINI CRIMINALI MALATI DI MENTE. L’UOMO DI QUESTO PIANETA MARTORIATO, ARRIVA A FARE ANCHE DI QUESTE COSE. PER TROPPO TEMPO NON SI E' PARLATO DI QUESTE TRAGEDIE IMMANI.

 

 

   

STEFANO BOSCARIOL INFORMA

Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

 

" Secondo appuntamento di grande spessore e contenuti, quello voluto dall'AIL del Presidente Colombera, presso la Radio Wideline, ( presso Centro Commerciale Meduna) condotto da Stefano Boscariol, che va in onda ogni lunedi', mercoledi', venerdi'dalle ore 11.20 alle 12.00.
Ospiti di rilievo la dott.ssa De Zen Lucia e la psicologa Dott.ssa Mineto Monica entrambe del Reparto di Pediatria dell'Ospedale Civile di Pordenone.

Leggi tutto: STEFANO BOSCARIOL INFORMA

   

LOCAL, COMITATO ALLAGATI DI FAVARO VENETO VENEZIA INFORMA

 

Carissimi Tutti,

Volevo rendervi partecipi di un controllo/ indagine da me fatta sabato 1/02/2014 sul Marzenego per verificare quale sia la reale situazione nel caso di media precipitazione come lo è stata in queste ultime 48 ore (visto che nessun'allerta sms è pervenuta a noi allagati).

Dalle foto che ho riversato nel PDF si possono notare le varie criticità esistenti nonostante non ci sia stata nessuna allerta.  A mio avviso siamo e restiamo  in equilibrio precario!

E allora mi sembra che anche l’ultimo seminario organizzato da StoriAmestre presso il centro Candiani  giovedì 30/01/2014, che come tema poneva la questione:  "Quale futuro per il fiume Marzenego? “, sia molto pertinente e di attualità insieme al contratto di fiume che vuole attivare la partecipazione di tutti i possibili portatori di interesse del “Il Marzenego – Osellino”.

Leggi tutto: LOCAL, COMITATO ALLAGATI DI FAVARO VENETO VENEZIA INFORMA

   

GIORNATA DELLA MEMORIA

 

La Giornata della memoria si celebra a teatro

In scena “I Sommersi”

Appuntamento serale (ore 21,15) con il Cantiere d’arte

SARTEANOIl tema dell’Olocausto è talmente pericoloso che non si sa come affrontarlo. Come si può riprodurre l’orrore? E come sottrarsi all’orrore parlando dell’orrore?Per evitare l’evocazione realistica e per rappresentare l’annientamento dell’identità nei lager, il regista Carlo Pasquini ricorre ad una rappresentazione nella rappresentazione, riadattando liberamente testi di Tabori, Levi, Weiss e dalle Lettere dei condannati a morte della resistenza europea. Nasce così lo spettacolo “i Sommersi” che va in scena a Sarteano  proprio nel Giorno della memoria: quel 27 gennaio (ore 21,15 al teatro degli Arrischianti), anniversario dell’abbattimento dei cancelli di Aushwitz, che lo Stato Italiano riconosce come data in cui ricordare la Shoah, le leggi razziali, la persecuzione italiana dei cittadini ebrei, gli italiani che hanno subìto la deportazione, la prigionia, la morte ma anche chi vi si oppose.

“Se Dio è morto tutto è permesso.” Sigillando in questa frase l’orrore che l’Olocausto ha rivelato all’umanità, si potrebbe anche dire che con quell’orrore si può solo giocare con macabro umorismo. Da questa  riflessione scaturiscono dunque le scelte che hanno dato vita allo spettacolo nel quale un gruppo di discendenti degli häftlingen (prigionieri) di Auschwitz si reca in visita al vecchio campo e precisamente alla baracca 6, triste teatro di atroci vicende. Una volta dentro i fantasmi dei morti e dei sopravvissuti trasformano la “gita” in una macabra rappresentazione umoristica: una messa nera a perenne allegoria dello sterminio e del male. La produzione dello spettacolo è della Fondazione Cantiere internazionale d'arte.Prenotazioni allo 0578 757007.

 

   

Pagina 7 di 25

CONDIVIDI / SOCIAL NETWORK

Video in evidenza

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie. Cookie Policy.