Mercoledì, Gennaio 23, 2019
   
Text Size

Triveneto Oggi

Andrea Zanoni Ecorete info

Triveneto Oggi

Comunicato del 31 maggio 2011

 

Il consigliere provinciale Zanoni con un’interpellanza chiede all’amministrazione Muraro misure urgenti per fronteggiare l’inquinamento da mercurio delle falde: “Serve un piano di emergenza nell’eventualità di contaminazione della falda utilizzata dai consorzi acquedottistici”.

 

Lunedì 30 maggio il consigliere provinciale Andrea Zanoni di Italia dei Valori ha depositato una interpellanza rivolta all’amministrazione provinciale Muraro in merito all’inquinamento delle falde acquifere da mercurio, verificatosi in alcuni comuni della Marca.

 

Nell’interpellanza si fa riferimento ai recenti dati ufficiali diramati dalla Prefettura di Treviso secondo i quali l’acqua risulta inquinata ad una profondità compresa tra 180-300 metri e l'area interessata ha una lunghezza di

Leggi tutto: Andrea Zanoni Ecorete info

 

OIPA e LAC info

Triveneto Oggi

Comunicato del 28 aprile 2011 

 

Drammatica situazione nel recinto degli asini rasaerba di Zaia: acqua putrescente e un cucciolo di asinello morto.

Canzian: (OIPA): “La provincia blocchi subito questo insensato e crudele progetto.”  Zanoni (LAC): “Speriamo che i cavalli razza Piave di Muraro non facciano la stessa fine degli asinelli di Zaia”.

Nel 2004 il Presidente della Provincia, Luca Zaia, fece acquistare alla Fiera di Santa Lucia di Piave sei asini per essere impiegati, come soluzione ecocompatibile, nel progetto pilota di pascolo sulle scarpate della tangenziale di Postioma (Comune di Paese-  provincia di Treviso) in qualità di macchine "rasaerba" al posto delle vetture più costose ed inquinanti.

 

Oggi, dopo sette anni, la situazione di questi asinelli è ormai insostenibile e drammatica, l’acqua

Leggi tutto: OIPA e LAC info

 

Andrea Zanoni LAC informa

Triveneto Oggi

Comunicato del 25 marzo 2011

Hanno ucciso l'orso Dino.
Alcuni giorni fa un cacciatore di Lubiana ha ucciso l'orso dino in Slovenia
mentre stava rientrando in Italia, in una zona di collina ubicata tra Postumia
e Lubiana.
Avevamo seguito da mesi tutti i movimenti di questo maestoso plantigrado,
protetto dalle nostre leggi ma non da quelle Slovene.
Purtroppo il radiocollare che Dino portava al collo non ha fatto desistere il
cacciatore dallo sparare.
Andrea Zanoni presidente della LAC ha commentato: "Tutto il mondo è Paese,
sono ancora troppi i cacciatori che sparano a tutto noncuranti delle leggi e
degli sforzi internazionali per tutelare determinate specie. Sparare ad un
orso con il radiocollare collare è sparare anche alla scienza. Spero che le autorità
italiane protestino contro questo attentato ad un piccolo ma importantissimo
pezzo della nostra natura per evitare che questa brutta storia si ripeti ancora."

LAC LEGA ABOLIZIONE CACCIA SEZ. VENETO. cell. 347/9385856 -
www.lacveneto.it

 

Gaia News

Triveneto Oggi

GAIA news

notizie dall'ecoistituto del veneto

 

 fine marzo 2011

 

 

 

 

- Venerdì 25  ore 21 su Antenna3 Telenordest  ENUCLEARE SI, NUCLEARE NO dibattito condotto da Fabio Fioravanzi, 

 

con Michele BOATO, Ecoistituto del Veneto Alex Langer,  Sergio BERLATO europarlamentare PdL,  Gino SPERANDIO, Federazione della Sinistra, Paolino BARBIERO, Segretario CGIL Treviso, Vincenzo PEPE, Presidente naz. Fare Ambiente.

 

 

E' gradito e importante intervenire da casa sia con sms al 348 7745096 (appaiono in video), sia telefonando al 0422 796728.32

Leggi tutto: Gaia News

 

LAC Veneto informa

Triveneto Oggi

Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Comunicato del 20 marzo 2011

 

SOS – CERCASI ROSPISTI URGENTEMENTE

L’arrivo della primavera ha dato il via alla migrazione dei rospi e di molti altri anfibi: partite le operazioni di salvataggio.

Sono già 18.000 i rospi e le rane salvate nella prima settimana dell’operazione salvarospi

Le intense piogge di questi giorni e l’aumento delle temperature hanno dato il via al risveglio dal letargo e alla migrazione dei rospi e di molte altre specie di anfibi.

Migliaia di questi piccoli animaletti, preziosi indicatori di un ambiente non ancora compromesso, effettuano degli spostamenti per raggiungere gli stagni dove riprodursi deponendo le uova.

 

Ogni anno i volontari di diverse associazioni di tutela degli animali (ENPA, LAC, e molte altre) e volenterosi cittadini partecipano al salvataggio dei rospi comuni (Bufo bufo) in provincia di Treviso,

Leggi tutto: LAC Veneto informa

 

Andrea Zanoni informa

Triveneto Oggi

Comunicato dell’8 marzo 2011

 

Mercoledì 9 marzo al mercato di Paese Italia dei Valori terrà un gazebo informativo sulla questione delle infiltrazioni mafiose a Paese.

 

Domani mercoledì 9 marzo, presso il mercato di Paese, Italia dei Valori effettuerà un gazebo dalle 8.30 alle 12.30 per distribuire materiale informativo relativo alla questione delle infiltrazioni mafiose a Paese, in relazione alle varie discariche di rifiuti presenti .

Durante il gazebo verrà distribuito un volantino che sintetizza quanto emerso nella conferenza “Mafiosi a casa nostra”, tenutosi il 18 febbraio scorso al BHR Hotel di Quinto di Treviso.

La conferenza non si era potuta svolgere a Paese perché il sindaco aveva ritirato l’autorizzazione per poter svolgerla presso la sala consigliare del Comune di Paese in quanto a suo dire non ci sono “mafiosi a casa nostra”.

 

Italia dei Valori Paese – Cell. 347/9385856 – email: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

   

Da Venezia il Notiziario Gaia News

Triveneto Oggi

Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

GAIA news 

notizie dall'ecoistituto del veneto 

marzo 2011

 

Venerdì 4  ore 21 su Antenna3 Telenordest  LE STRADE DEL NORDEST  dibattito che si annuncia interessante, condotto da Fabio Fioravanzi, 

con Michele BOATO, Ecoistituto del Veneto Alex Langer,  Antonio DI PIETRO, Presidente IdV, Renato CHISSO, Assessore Infrastrutture Regione Veneto, Leonardo MURARO, Presidente Provincia Treviso, Antonio BORGHESI, Vicepres. Gruppo parlam. IdV, Enzo BORTOLOTTI, Vicepres. Autovie Venete,

Mauro FABRIS, Comm. Governativo Brennero.

 

 

E' possibile, gradito e importante intervenire da casa sia con

Leggi tutto: Da Venezia il Notiziario Gaia News

   

Lac Veneto informa

Triveneto Oggi

Comunicato del 3 marzo 2011

 

In seguito ad una denuncia delle Guardie Zoofile della LAC una donna è stata condannata a 12.750 euro di ammenda perché maltrattava due cagnoline per ripicca contro il marito. 

 

La Procura della Repubblica di Padova con un decreto penale di condanna ha inflitto una sanzione di un mese e mezzo di reclusione più 1.500 euro di sanzione pecuniaria, pena poi convertita in 12.750 euro di ammenda, a R.T., donna quarantenne di Baone, comune della provincia di Padova, per il reato di maltrattamento di animali previsto dall’articolo 544 ter del codice penale.

 

La condanna è stata inflitta alla quarantenne, in seguito ad una denuncia delle Guardie Zoofile della LAC di Padova, le quali nel febbraio del 2010 sequestrarono due cani, una giovane cagnolina simile ad un Pastore tedesco e una seconda, anch’essa giovane, simile ad una Pechinese, con un’infezione a un occhio causata da una botta, perché detenute in un recinto senza acqua né cibo, in condizioni igieniche

Leggi tutto: Lac Veneto informa

   

PaeseAmbiente informa

Triveneto Oggi

Comunicato del 27 febbraio 2011


 


Il progetto del super elettrodotto da 380.000 volt di TERNA registra un nuovo bruciante NO: il comune di Volpago ritira la delibera sulla sottostazione.


Zanoni (Paeseambiente): “Terna perde i pezzi per strada, questa è la vittoria dei comitati e dei 6200 cittadini che hanno firmato la petizione contro l’elettrodotto”

 

 


Lunedì scorso 21 febbraio 2011 il Consiglio comunale di Volpago del Montello, ha revocato la delibera del 2008 con la quale erano stati approvati il protocollo

Leggi tutto: PaeseAmbiente informa

   

Andrea Zanoni informa

Triveneto Oggi

I tentacoli della Mafia in Veneto e in provincia di Treviso. 

Oltre 200 persone hanno partecipato alla conferenza “MAFIOSI A CASA NOSTRA - rifiuti - appalti - denaro sporco”.  Gli organizzatori: “Oltre ogni aspettativa”.

 



Si è svolta ieri sera la conferenza “MAFIOSI A CASA NOSTRA - rifiuti - appalti - denaro sporco” tenutasi al BHR Hotel di Quinto di Treviso, organizzata dal Gruppo Consigliare Regionale di Italia dei Valori, che ha visto la partecipazione di oltre duecento  persone.

Sono intervenuti l'On. Antonio Borghesi - Vice capogruppo di Italia dei Valori alla Camera dei Deputati, componente della Commissione Bilancio, Tesoro e Programmazione; il Prof. Enzo Guidotto - Presidente dell’Osservatorio veneto sul fenomeno mafioso, già consulente della Commissione parlamentare antimafia e Andrea Zanoni - Presidente di Paeseambiente e consigliere comunale del Comune di Paese di Italia dei Valori.

 

La sala gremita di persone, oltre duecento, è stata la risposta migliore che si poteva dare

Leggi tutto: Andrea Zanoni informa

   

Andrea Zanoni info

Triveneto Oggi

 

Comunicato del 15 febbraio 2011

 

 

 

A Paese vogliono svendere i gioielli di famiglia proprio adesso che il mercato è in grave sofferenza: una perdita per le casse comunali e per  i cittadini ed un affare d’oro per i palazzinari.

 

 

E intanto la nuova piazza di Paese continua ad attendere tra mille promesse mai mantenute.

 

 

 

 

 

La Giunta comunale di Paese pare essere  intenzionata a vendere  Villa Gobbato e casa Pinarello per fare cassa.

 

Si tratta di un’operazione di svendita di un patrimonio pubblico

Leggi tutto: Andrea Zanoni info

   

Andrea Zanoni Informa

Triveneto Oggi

Comunicato dell’ 8/02/2011

 

L’amministrazione comunale di Paese censura la conferenza “Mafiosi a Casa Nostra”

 

L’odierna decisione del Sindaco di Paese di revocare l’autorizzazione per l’uso della sala consigliare è un atto di censura della conferenza pubblica “Mafiosi a casa nostra – Rifiuti – Appalti – Denaro sporco” che si può definire di stampo fascista.

Come può un’amministrazione comunale decidere di dare o meno l’utilizzo di una sala solo in base al tema che un gruppo politico vuole trattare ? Con quale autorità possono decidere per gli altri se un tema va trattato oppure no ?

Leggi tutto: Andrea Zanoni Informa

   

DA MESTRE - VENEZIA "GAIA NEWS"

Triveneto Oggi

GAIA news

notizie dall'ecoistituto del veneto

 

 

febbraio 2011

 

- Sabato 5  ore 14.30 a Venezia, aula magna Istituto d'Architettura IUAV ai Tolentini (Piazzale Roma)

  Convegno "Una nuova Legge Speciale per Venezia" con Giorgio Sarto. Armando Danella, Stefano Boato, Antonio Rusconi,

   Maria Rosa Vittadini, il rettore Amerigo Restucci, il sen.Felice Casson (il min.Brunetta ha declinato l'invito) le associazioni e le forze politiche  

           

- Lunedì 7 ore 20.30 presso la Banca del Tempo a Mestre, angolo via Dante/via Fusinato,

  Ascolto guidato di Musica: il Jazz di Chicago . Conduce la maestra Sandra Broilo.  Ingresso libero

 

- Mercoledì 9 ore 15 a Treviso - S.Artemio (sede della Provincia) Convegno sulla proposta di VIS Valutazione di impatto Sanitario con esperti del CNR di Firenze

 

- Venerdì 11 ore 19 a Mogliano - Municipio  Incontro di valutazione sulla vertenza per farsi rimborsare dall'Enel il CIP6, nella quota che, invece di finanziare le

   Energie rinnovabili, va a finanziare gli inceneritori di rifiuti. Partecipano gli esponenti dell'associazione toscana Diritto al futuro. 

 

- Sabato 12 ore 10 a Mestre, Ecoistituto del Veneto in viale Venezia 7 (di fronte Stazione Fs) seconda riunione di Coordinamento veneto contro la combustione dei rifiuti: Inceneritori, Cementifici e  pseudo Biomasse. Tutti i comitati e le associazioni interessate sono invitate a partecipare.

 

Giovedì 17 ore 18 all' Ecoistituto  è aperto lo  Sportello ZEROENERGY : informazioni sicure e gratuite su risparmio energetico, pannelli solari,

  bioarchitettura, ogni terzo giovedì ore 18-20;  trovate notizie sul sito www.ecoistituto.veneto.it  clicca qui:   http://www.ecoistituto-italia.org/cms/?q=node/533

 

 

-  all Ecoistituto dal lunedì al venerdì, ore 11-13 e 17-19, trovate RI-LIBRI MERCATINO di libri usati: 

   a prezzi veramente stracciati saggi, romanzi, per ragazzi, gialli, poesia , ecc.

   c'è l'elenco aggiornato sul sito www.ecoistituto-italia.org  nel settore Ri Libri: clicca qui   http://www.ecoistituto-italia.org/cms/?q=node/537           

 

 -   su Radio Cooperativa il sabato ore 13.40, su Radio Base la domenica ore 11 e su Radio Gamma 5 il lunedì  ore15.30  va in onda

     OLTRE I RECINTI trasmissione radio sui problemi ambientali del Veneto, a cura di Comitati e Associazioni con MultiMediaRecords

 

 

Nel sito www.ecoistituto-italia.org  puoi trovare tutti  i Tera e Aqua, tutti gli indici di Gaia, e molti altri documenti, articoli, appuntamenti

Puoi leggere l'ultimo numero di Tera e Aqua  clicca qui:  http://www.ecoistituto-italia.org/cms/files/Tera%20e%20aqua%2061.pdf

Per l'indice e la copertina della rivista GAIA inverno 2011 clicca qui: http://www.ecoistituto-italia.org/cms/?q=node/539

 


                                                                    buona lettura, e a presto,   Michele Boato

   

IN PRIMO PIANO LAC INFORMA

Triveneto Oggi

Comunicato del 3 febbraio 2011

  

A Villaga (VI) un cacciatore fredda con un colpo al collo un giovane Pastore Australiano di due anni gettando nella disperazione il suo padroncino di dodici anni.

LAC ed ENPA si costituiranno parte civile contro il cacciatore. Zanoni (LAC): “Ci sono leggi inadeguate e poco severe”.

 

 

Nella provincia di Vicenza non si fermano i tristi episodi di uccisione a fucilate dei più fedeli amici dell’uomo,

Leggi tutto: IN PRIMO PIANO LAC INFORMA

   

ANDREA ZANONI INFO

Triveneto Oggi

Comunicato del 3 febbraio 2011

  

Un finanziamento statale di 300.000 euro e uno regionale di 93.600 euro sarà presto disponibile per gli adempimenti della legge sulla tutela degli animali e prevenzione del randagismo.

Prevista la sterilizzazione di 12.037 animali tra cani e gatti.

 

Con delibera n.3598 del 30/12/2010, pubblicata ieri sul BUR n.9 della Regione Veneto, la Giunta Regionale, avvalendosi di un finanziamento statale di 300.000 euro, ha stanziato complessivamente 393.000 euro per gli adempimenti previsti dalla legge regionale n.60/93 in materia di “Tutela di animali d’affezione e prevenzione del randagismo”.

 

250.000 euro verranno assegnati alle Aziende ULSS del Veneto per incrementare

Leggi tutto: ANDREA ZANONI INFO

   

SINDACATO USB INFO

Triveneto Oggi

Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Unione Sindacale di Base

All'attenzione Presidente

I Commissione

Consiglio Regionale

Veneto

Consiglieri

Regione Veneto

Come comunicato e richiestoci a margine di audizione in I Commissione, martedì 11 gennaio 2011, Vi

inoltriamo quanto segue:

Premesso che:

1. Il 40% di tutta l’energia primaria mondiale viene dal petrolio, il 90% di tutta l’energia usata per i trasporti

 

viene dal petrolio, il 65% del petrolio viene

Leggi tutto: SINDACATO USB INFO

   

SINDACATO USB INFO

Triveneto Oggi

26 gennaio sciopero nazionale

autoferrotranviari di 24 ore

Contro

i tagli delle risorse al trasporto pubblico locale

i processi di privatizzazione

Per

Una mobilità sostenibile collettiva…bene comune

Dare soluzione ai problemi di impatto ambientale ed energetico

Difendere i diritti, il lavoro, il reddito e la dignità dei lavoratori

e per un ccnl che è ormai scaduto da 2 anni

Promosso da USB Lavoro Privato, Cobas del Lavoro Privato e Slai Cobas dopo la

mobilitazione del 10 dicembre 2010, visto che sta avvenendo ciò che si temeva: un 2011, aperto

 

all’insegna di una serie di aumenti, rincari generalizzati e di attacchi ai diritti dei lavoratori,

Leggi tutto: SINDACATO USB INFO

   

ECOISTITUTO VENETO INFO

Triveneto Oggi

GAIA news

notizie dall'Ecoistituto del Veneto

gennaio 2011

 

1. Allegato trovate l'invito alla BENEDIZIONE DEGLI ANIMALI, domenica (a Venezia) e lunedì (a Mestre) nella festa di sant'Antonio Abate (17 gennaio)



 2. Qui sotto linvito all'apertura dell'utilissimo
SPORTELLO SUL RISPARMIO ENERGETICO, energie rinnovabili e bio-architettura:

 

L’Ecoistituto del Veneto apre lo Sportello Sportello

ZEROENERGY

 

Nasce con lo sguardo rivolto al futuro: vogliamo

permettere a tutti di conoscere le nuove direttive sulla classificazione energetica e le prossime tecnologie per il risparmio.

 

“Pensare al futuro, informare tutti”, questo lo slogan scelto per la promozione delle nuove attività di comunicazione energetico-ambientale e per trovare il punto di incontro tra consumatori, installatori e produttori sotto il controllo delle normative tecniche della buona pratica del costruire.

 

L’obiettivo è garantire una informazione puntuale, nonché un supporto tecnico al cittadino che intende sviluppare sistemi di risparmio energetico o impiegare fonti energetiche rinnovabili.

Tramite lo Sportello ZEROENERGY i cittadini potranno meglio conoscere come ristrutturare casa, appartamento, condominio o ufficio; reperire finanziamenti pubblici, ottenere prestiti a tassi agevolati, redigere le pratiche tecnico-amministrative per l'ottenimento dei benefici fiscali.

 

 

L’incontro iniziale di presentazione di ZEROENERGY  è  giovedì 20 gennaio, alle ore 18, presso l’Ecoistituto del Veneto  in viale Venezia 7 (50 m. a sinistra uscendo dalla stazione FS di Mestre).

 

Aperto al pubblico ogni terzo giovedì del mese ore 18-20 presso Ecoistituto del Veneto.

 

Sito: www.ecoistituto-italia.org     mail a:  Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

tel  041 935666 (ore 17-18)  -  347 7521320   -  041 5319955

   

STEFANO BOSCARIOL F.V.G. INFORMA

Triveneto Oggi

COMUNICATO
 
Giovedì 20 gennaio 2011 allo Zancanaro di Sacile (ore 21, ingresso libero) ritornerà la performance del Prof. P.Crepet per il secondo appuntamento riguardante l'educare i genitori.
La doppia serata (prima avvenuta il 18 novembre scorso) voluta dalla ASD FREE TIME con il patrocinio del Comune di Sacile (Assessorato alla Cultura) e la partecipazione della CCIAA di Pordenone  e della Confartigianato Imprese di Pordenone ha come obiettivo l'approfondimento delle tematiche molto attuali nel rapporto dei genitori non solo con i figli ma proprio con la società civile e il mondo delle imprese.
Mentre nella serata inaugurale il noto psichiatra internazionale ha esteso la sua proverbiale capacità di coinvolgimento ai presenti con argomentazioni varie, nella seconda parte del 20 gennaio, dopo una breve introduzione, la parta più attiva e coinvolgente sarà esercitata dal pubblico presente in sala con domande e interazioni, almeno così per volere del Prof. Crepet, sempre disponibile a esaudire dubbi e perplessità di vario genere e in maniera professionalmente completa. 
   

PAESEAMBIENTE INFO

Triveneto Oggi

Comunicato del 22 dicembre 2010

 

Quasi un centinaio di persone partecipa alla conferenza sulla discarica di rifiuti di Trevignano.  

 

Lunedi’ sera a Musano di Trevignano, presso Casa Zanatta si è svolta una conferenza relativa al progetto della ditta Postumia Cave del Gruppo Guidolin Srl che riguarda l’ampliamento della discarica per inerti Postumia 2 di via Roma a Trevignano.

L’afflusso di persone è andato oltre ogni aspettativa dato che i partecipanti hanno raggiunto quasi il centinaio di persone, costringendo gli organizzatori ad aprire l’accesso anche al soppalco della sala conferenze.

I relatori e organizzatori della serata: Gianni Pellizzari di Legambiente di Trevignano, Andrea Zanoni e Mario Zanardo di Paeseambiente di Paese, Valerio Parisotto di Legambiente di Istrana hanno illustrato il progetto portando la loro esperienza locale relativa ai disastri ambientali delle discariche.

 

Hanno spiegato che si tratta di una discarica che in passato ha ricevuto ingenti quantitativi di rifiuti di amianto,

Leggi tutto: PAESEAMBIENTE INFO

   

Pagina 12 di 13

CONDIVIDI / SOCIAL NETWORK

Video in evidenza

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie. Cookie Policy.