Domenica, Gennaio 19, 2020
   
Text Size

PADOVA ACQUA BENE COMUNE INFORMA

Triveneto Oggi

Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

 

Il 20 dicembre scorso dopo il presidio  di Sabato 14 davanti al Palazzo Comunale indetto per protestare contro l'inerzia dell'Amministrazione sulla mancata attuazione della Delibera di iniziativa popolare votata dal Consiglio Comunale il 28-1-19 sul tema dell'acqua e in particolare sugli aspetti migliorativi nella gestione del Servizio Idrico Integrato, una delegazione del Comitato è stata ricevuta dal Sindaco Sergio Giordani, al quale sono stati illustrati dettagliatamente il contenuto della Delibera ed i passi necessari per la sua applicazione, sottolineando il fatto che solo la scorsa settimana l’assessore Micalizzi si è incontrato con l’Ato Bacchiglione e che solo all’ultimo minuto è stato presentato un emendamento al bilancio che prevede lo stanziamento di 50.000 euro per la bolletta acqua delle famiglie disagiate.

 

Il Sindaco, riconoscendo l’importanza del problema, ha chiesto ulteriori chiarimenti e spiegazioni al Comitato.

In conclusione il sindaco si ripropone di seguire attentamente lo sviluppo della applicazione della Delibera: a tal proposito, contatterà personalmente il Direttore di AcegasApsAmga dott. Gasparetto, farà convocare una riunione con gli altri 11 Comuni gestiti da AcegasApsAmga per una condivisione e approvazione dei punti della delibera e si impegna a seguire personalmente lo sviluppo della applicazione della delibera, a partire da gennaio prossimo, in stretto rapporto col Comitato stesso.

 

CONDIVIDI / SOCIAL NETWORK

Video in evidenza

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie. Cookie Policy.