Venerdì, Giugno 23, 2017
   
Text Size

ASSOCIAZIONE A.C.Q.U.A. ONLUS INFO

Triveneto Oggi

Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

 

Il Tagliamento è tutt’oggi studiato a livello mondiale per le sue caratteristiche morfologiche anche dal Giappone, non solo dagli europei, russi e americani. Scienziati provenienti dall’Istituto di ricerche giapponese, Università di Kyoto, sono ancora in loco per svolgere indagini sia sulla prevenzione di disastri che per le risorse idriche dal Laboratorio di biologia dell’Università di Kyushu. Per un’intera settimana ora, ma anche anni fa, i Prof. Yasuhiro Takemon e Prof. Mutsunori Tokeshi hanno scandagliato il fiume in lungo e in largo da Forgaria a Pinzano per le loro ricerche, le quali saranno elaborate nelle rispettive eredità con migliaia di foto, descrizioni e relazioni.

 

L’importanza di questo fiume, tenuto in grande considerazione anzitutto fuori dell’Italia, non finisce mai di stupire; più di ogni altra cosa inorridisce il pensiero che era prevista la sua inutile, ai fini della sicurezza idraulica, devastazione con le casse d’espansione e proprio con il consenso dell’amministrazione di Pinzano come capofila! (come documentato a pag.15 del libro “NON SOLO CASSE”)

Perfino a questi luminari era noto che l’associazione A.C.Q.U.A. è stata l’esponente principale per la salvaguardia del fiume; e per questo motivo lo scrivente è stato invitato dai ricercatori ad una cena di tradizione giapponese nella casa di comuni amici, Claudio Cruciat e la moglie Ombretta, chiedendo l’acquisto, da parte degli illustri ospiti, del libro NonSoloCasse, che ovviamente sono stato onorato di dare in omaggio. Renzo Bortolussi.

 

CONDIVIDI / SOCIAL NETWORK

Video in evidenza

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie. Cookie Policy.