Giovedì, Luglio 18, 2019
   
Text Size

NOTTE DEGLI OSCAR DEL CALCIO DILETTANTI A TELEIDEA, UN GRANDE SUCCESSO!

Teleidea Chianciano

Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

 

È stato un clamoroso successo di pubblico e celebrità locali la terza edizione della notte degli Oscar del Calcio Dilettanti. La manifestazione, ideata e promossa dalla redazione sportiva di Tele Idea, ha fatto registrare, all’interno del prestigioso salone Magellano del Grand Hotel Ambasciatori di Chianciano, oltre trecento presenze. Sono stati ventuno i premi che i presentatori dell’evento: Giacomo Testini, Alice Canale e Pietro Fanti hanno consegnato ai vari giocatori, gli allenatori e le personalità che si sono contraddistinte in questo 2018-19 calcistico. Manuel Volpi, arbitro professionista è stato applaudito per il suo brillante esordio in serie A. Il Lucignano, fresco vincitore del campionato di prima categoria ha conquistato due statuette (Guerrini come giocatore e Santini nella categoria coach). In seconda categoria ad alzare il trofeo è stato il bomber D’Aniello, mentre in terza divisione la giuria ha consegnato la statuetta a Tommaso Rossi del Montepulciano Stazione. Bottino pieno per la Pianese di Masi che grazie alla promozione in serie C ha portato a casa i riconoscimenti come miglior giovane (Benedetti) e MVP del torneo di serie D (Bianchi). Per la categoria promozione coach Pezzatini ha consegnato il titolo al grande Violetta, mentre in eccellenza il direttore dell’almanacco del calcio toscano Andrea L’Abbate ha portato sul red carpet della struttura termale l’oscar per Daniel Khtella del Grassina. Il cannoniere della prima categoria girone F Camillo Bindi è stato premiato da Alessandro Magliozzi, mentre per il calcio femminile il titolo assoluto non poteva che non andare alle pluri vincitrici del San Miniato Women’s. Momento bellissimo è stato il ricordo di Matteo Della Lena e il premio “Giuliano Giuliotti” ritirato da Giovanni "Dago" D'Agostino, la mente della pagina Facebook SportSiena. Grandi applausi hanno riscosso i ‘Briganti Arroganti’ (premiati dal capitano del Città di Chiusi Lorenzo Feri) arrivati al gran completo nel paese dell’acqua santa con sciarpe e fumogeni per alzare al cielo il riconoscimento di Super tifo. Celebrati anche i giovani: Il San Quirico juniores di Ciacci, fresco vincitore del campionato provinciale e la Sinalunghese Under 17 di Tintori hanno sfilato sulle musiche e le grafiche prodotte da Filippo Lorenzetti e Moriano Micheli. Grande serata anche per il Sanqui che torna in Val d’Orcia con Gianmarco Borghi (premio speciale per il cuore e il coraggio consegnato da Federico Daviddi) e Massimiliano De Bernardi, trionfatore nella sezione Oscar alla carriera. Fiorilli dell’Acquaviva è risultato essere l’Hombre del partido, mentre Franco Canuti ha vinto nella competizione “Ven eleven”. Nel parterre de Roi della kermesse chiancianese erano presenti tra gli altri Dario a Calveri, storico capitano rosso blu, Fabio Nardi, assessore allo sport di Chianciano, il leggendario mister Carlo Caroni, i dirigenti federali Massimo Tavanti, Carlo Fusai e Mario Tralci, A ‘fare gli onori di casa’ dopo un ricco buffet offerto dalla Famiglia Barbetti sono stati Cristiano Sanchini Presidente Virtus e Valentina Chiancisnesi addetta stampa dell’associazione albergatori di Chianciano Terme. Riccardo Lorenzetti (fresco vincitore del microfono d’oro) e Sabrina Poggiani (Admin di Tele Idea) ideatori della manifestazione si sono detti entusiasti per come si è sviluppata la serata e per il seguito di tifosi ed addetti ai lavori, sia in diretta tv che sulla pagina facebook. Tanti gli sponsor che hanno voluto partecipare e tantissimi i players che non sono voluti mancare in quella che era stata ribattezzata, anche da Claudio Binarelli, come la festa della Tribù del football della Valdichiana senese e aretina.

18

 

CONDIVIDI / SOCIAL NETWORK

Video in evidenza

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie. Cookie Policy.