Lunedì, Luglio 16, 2018
   
Text Size

Montepulciano oggi

Da Montepulciano a Montefollonico

Montepulciano oggi

Società Storica Poliziana - Montepulciano

 

Domenica 3 aprile escursione con conferenze da Montefollonico a Montepulciano

Per la serie "Incontri tra arte e storia 2011"

 

Domenica 3 aprile avrà luogo il terzo appuntamento per l'anno 2011 degli Incontri tra Arte e Storia organizzati dalla Società Storica Poliziana.

 

La prima uscita dello scorso 21 marzo è stata quella della presentazione del programma di conferenze del 2011, con in più la visita guidata alla mostra dei Macchiaioli al Museo civico di Montepulciano.

 

L'incontro del 3 aprile prossimo sarà invece a Montefollonico e sarà effettuato nel

 

 

Il titolo dell'incontro è “Montepulciano da Montefollonico: chiesa del Triano, ruderi di Santa Maria a Follonica e chiesa di San Valentino”.

 

Si tratta di una passeggiata con conferenze riguardanti sia l'aspetto storico architettonico dell’abitato storico di Montefollonico e delle tre chiese, sia alcuni accenni all'aspetto archeologico e geologico della zona, curati rispettivamente da Riccardo Pizzinelli, Marco Pistoi e Renzo Formichi.

 

Un modo per scoprire sia l'esistenza di alcuni piccoli capolavori, poco noti al pubblico, sia per vedere Montepulciano da un punto di vista diverso dal solito, cioè guardandolo da lontano, sotto l'aspetto paesaggistico e geologico.

 

Da evidenziare, in questo terzo incontro, la visita alla piccola chiesa del Triano, edificio realizzato nel 1609 a mattoni e pietra da cui si gode una bellissima veduta su Montepulciano. Assai meno note sono invece i ruderi della chiesa gotica abbaziale di Santa Maria Follonica (una “S.Galgano” in miniatura), la cui identità architettonica è ancora leggibile, e la chiesa di origine romanica di San Valentino, trasformata nel settecento e anch’essa oggi molto vicina allo stato di rudere.

 

Scoprire luoghi sconosciuti del nostro territorio o far vedere aspetti meno noti dei monumenti che ci si parano di fronte ogni giorno passeggiando nella città poliziana e il suo territorio è infatti lo scopo per il quale sono nati gli Incontri tra Arte e Storia e, possiamo dire, che questa è poi la ragione del loro successo di pubblico che interviene sempre numeroso ad ogni nuovo appuntamento.

 

Per la visita di domenica 3 aprile l'appuntamento è alle ore 15,30 di fronte alla porta d'ingresso di Montefollonico.

 

Ricordiamo che anche quest'anno gli Incontri fra Arte e Storia hanno il Patrocinio del Comune di Montepulciano e vengono realizzati con la collaborazione dell'Arteatro Gruppo e il circolo A.I.C.S di Montepulciano. Ulteriore sostegno all'iniziativa è stato dato dal Centro Culturale “Gens Valia” di Valiano, il Circolo Legambiente di Montepulciano-Chianciano, il Corpo Forestale dello Stato e dal Photoclub Poliziano di Montepulciano.

 

Montepulciano informa

Montepulciano oggi

COMUNE DI MONTEPULCIANO

 

COMUNICATO STAMPA

 

Novità per la circolazione a Montepulciano

Ripristinate le “zone blu” nel Centro Storico

Nuovi parcheggi a pagamento, soprattutto per i turisti

 

MONTEPULCIANO – Importanti novità in vista per la regolamentazione del traffico nel centro di Montepulciano.

Da venerdì 1 aprile saranno, infatti, istituite due aree pedonali ad orario lungo Via di Gracciano nel Corso che rimarranno in vigore fino al 1 novembre.

Contemporaneamente sarà anche aumentato il numero di parcheggi a pagamento, regolamentati da parchimetri.

 

“Dopo due anni di sperimentazione, prima limitata all’estate poi ampliata su un arco di tempo più lungo, abbiamo ritenuto di consolidare la formula delle “zone blu” nel centro cittadino” spiega il Sindaco Andrea Rossi. “L’esito dei test è stato ampiamente favorevole: residenti, commercianti, operatori e visitatori hanno promosso a pieni voti le due aree pedonali che quindi, dal 1 aprile, si collocheranno ancora nei tratti compresi tra Via Fiorita e Piazza Michelozzo e tra Via Borgo Buio e Piazza dell’Erbe e che saranno attive dalle 11.00 alle 14.30 e dalle 17.00 alle 22.00 di tutti i giorni”.

 

“Sono intuibili i vantaggi in termini di vivibilità del centro, di salvaguardia dell’ambiente

Leggi tutto: Montepulciano informa

 

Montepulciano info

Montepulciano oggi

Società Storica Poliziana

Arteatro Gruppo Montepulciano

Circolo AICS Montepulciano

 

Incontri tra arte e storia 2011

 

COMUNICATO STAMPA

 

Lunedì 21 marzo alle ore 21,15 nella sala San Roberto Bellarmino in via San Donato a Montepulciano, avrà inizio il nuovo ciclo di “Incontri fra Arte e Storia. Visite e conferenze di interesse storico-artistico” organizzato dalla Società Storica Poliziana, l'Arteatro Gruppo ed il circolo A.I.C.S. di Montepulciano.

L'iniziativa è patrocinata dal Comune di Montepulciano e si svolge quest’anno nell’ambito delle celebrazioni per il 150° dell’Unità d’Italia, ricorrenza che nella città poliziana sta diventando il filo conduttore di una intensa annata di eventi impegnando molte delle energie associative ed istituzionali.

Il programma prevede sette visite che riguardano sia la città poliziana che il territorio circostante. L'incontro inaugurale presso la Sala Bellarmino sarà l'occasione per presentare da parte del presidente della Società Storica Riccardo Pizzinelli il programma d'incontri per l'anno 2011, a cui seguirà la visita al Museo Civico della Città per ammirare la mostra dei Macchiaioli in corso fino al 31 marzo prossimo, che tanto successo ha riscosso presso il pubblico.

 

Si ricorda che fra i sette incontri previsti, quello del 27 marzo è in collaborazione con il FAI e sarà

Leggi tutto: Montepulciano info

 

Montepulciano informa

Montepulciano oggi

 

COMUNICATO STAMPA

 

Scoperta una lapide che ricorda il Sindaco Bracci e inaugurato l’albo dei primi cittadini

Montepulciano ha festeggiato il 17 marzo valorizzando la sua storia

Affollata cerimonia e poi corteo per le vie del centro, nonostante la pioggia

 

MONTEPULCIANO – Una celebrazione della festa nazionale dell’Unità d’Italia che, senza concessioni alla retorica, ha puntato sull’identità del territorio, sottolineando il ruolo di alcuni protagonisti della storia locale.

 

Così Montepulciano ha celebrato il 17 marzo con un’affollatissima manifestazione

Leggi tutto: Montepulciano informa

 

Montepulciano informa

Montepulciano oggi

COMUNE DI MONTEPULCIANO 

 

COMUNICATO STAMPA

 

Presso il Centro Civico, gestito dai giovani del “Terzo Millennio”

Sabato 19 inaugurazione internet point

gratuito ad Abbadia di Montepulciano

 

MONTEPULCIANO – Il Sindaco Andrea Rossi inaugurerà stamattina (sabato), alle 12.00, presso il Centro Civico di Abbadia di Montepulciano, un internet point gratuito gestito dall’associazione giovanile “Terzo Millennio”.

Inizialmente il punto di accesso prevede due postazioni ma sarà progressivamente potenziato.

 

L’iniziativa rientra nel progetto PAAS della Regione Toscana, che ha l’obiettivo di

Leggi tutto: Montepulciano informa

 

Montepulciano informa

Montepulciano oggi

COMUNE DI MONTEPULCIANO

 

Presentato il programma degli eventi per il 17 marzo, Festa nazionale dell'Unità d'Italia, ed il progetto Codice QR / rete Wi - Fi che debutta in occasione della ricorrenza.

 

In allegato e in copia 2 comunicati stampa e due foto: conferenza stampa con, da sin. Giordano Bifolchi (QR SIT, partner privato progetto comunicazione); Andrea Rossi (sindaco di Montepulciano); Alessio Biancucci (Presidente Comitato locale celebrazioni 150 anni);

 

 

 

 

COMUNICATO STAMPA

 

 

Messo a punto un programma che esalta

luoghi, fatti e personaggi storici

Montepulciano festeggia il 17 marzo i 150 anni dell’Unità d’Italia

Sarà inaugurato l’albo commemorativo dei Sindaci dal 1865 ad oggi

 

MONTEPULCIANO – Il Comune ed il Comitato per le celebrazioni dei 150 anni dell’Unità d’Italia a Montepulciano hanno definito il programma per la Festa nazionale di giovedì 17 marzo.

 

“L’obiettivo era quello di riportare alla luce o valorizzare elementi della storia locale che si fossero intrecciati con le vicende dell’Italia unita” ha spiegato il Sindaco Andrea Rossi in occasione della presentazione degli eventi.

 

“Ecco perché non ci siamo limitati al tradizionale corteo – ha proseguito il Sindaco – ma, grazie alla ricchezza storica del nostro territorio ed all’impegno del Comitato per i 150 anni e di altri collaboratori e ricercatori, proporremo fatti, luoghi e soprattutto personaggi di cui si rischiava di perdere la memoria”.

 

Alle 15.00 del 17 marzo, nell’atrio della sala consiliare, sarà dunque inaugurato l’albo commemorativo dei Sindaci dall’Unità d’Italia.

“Abbiamo invitato tutti discendenti dei Sindaci dei quali è stato possibile individuare l’identità e la residenza – ha spiegato Rossi – oltre, naturalmente, a quelli a noi più vicini nel tempo”.

Sarà anche scoperta una lapide dedicata a Lucangelo Bracci Testasecca, primo cittadino durante la 2.a guerra mondiale e poi dopo la Liberazione. Anche di questo personaggio, che ebbe un ruolo importante non solo nella vita politica ed amministrativa di Montepulciano, ma anche in quella sociale, saranno presenti i discendenti.

 

Successivamente partirà il corteo che, accompagnato dalla Banda Musicale, effettuerà un percorso nel centro storico che collega 5 luoghi risorgimentali, come Palazzo Cervini dal cui balcone, nell’estate del 1867, Garibaldi pronunciò la celebre frase “Roma è nostra e l’avremo”.

 

Alle finestre dei palazzi di Montepulciano sarà esposto il tricolore; il Comune ha acquistato le bandiere e le ha distribuite alle famiglie ed agli esercizi commerciali che le hanno richieste. La facciata del palazzo comunale sarà invece illuminata da una fascia di lampadine bianche, rosse e verdi.

 

Il corteo giungerà al Giardino di Poggiofanti dove sarà reso omaggio all’obelisco ai “Cooperatori e martiri per l’indipendenza di Italia” e la manifestazione avrà termine con la Messa per i caduti della libertà, officiata nel Santuario di S.Agnese.

 

Protagonista della vigilia della festa, ovvero della cosiddetta “Notte bianca, rossa e verde”, sara la Biblioteca Comunale e Archivio Storico “Piero Calamandrei” che mercoledì 16 marzo rimarrà straordinariamente aperta dalle 21.00 alle 24.00: nell'occasione sarà presentata un’esposizione bibliografico - documentaria sul biennio 1859 - 1861, che "traghettò" la Toscana dal Granducato al Regno unitario, con particolare riferimento a Montepulciano.

Non tutti i testi e i documenti presenti in Biblioteca su questo importante avvenimento storico possono essere esposti: alla mostra si accompagnerà quindi, nel corso dell'anno, un catalogo, dove troverà posto tutto il materiale, compreso quello in corso di acquisizione.

 

La serata si concluderà a mezzanotte, inizio del giorno della ricorrenza, con un brindisi a base di Savoiardi, Marsala e Vinsanto, assunti come simboli dello “stivale” italiano (Piemonte, Sicilia e Italia Centrale).

 

L'iniziativa fa parte del programma di eventi organizzato dalla Rete Documentaria Senese (ReDoS)

 

Le celebrazioni per i 150 anni dell’Unità d’Italia si sono aperte a Montepulciano il 29 gennaio, al Teatro Poliziano, con un’iniziativa pubblica a cui ha partecipato Giuliano Amato, Presidente del Comitato nazionale.

 

COMUNICATO STAMPA

 

QR Code, porta d’ingresso ad una rete di informazioni:

Montepulciano ad un passo dalla

nuova frontiera dei servizi turistici

 

MONTEPULCIANO – Nasce da un’intesa tra pubblico e privato il progetto che intende fare di Montepulciano, entro brevissimo tempo, il primo comune che coniugherà due tecnologie, la connessione senza fili ad una rete di risorse multimediali ed il QR Code, per fornire gratuitamente servizi di informazione ai turisti e non solo.

 

Montepulciano sarà infatti molto presto servita da un “ombrello” che consentirà a chiunque di accedere gratuitamente, via etere, ad una rete di informazioni appositamente creata.

 

Da questo contenitore di risorse multimediali sarà possibile ottenere gratuitamente informazioni “on demand” su servizi turistici, beni culturali, strutture ricettive etc.

 

La chiave per spalancare il “forziere” di notizie è stata individuata dal Comune di Montepulciano (maggioranza di centrosinistra) e dal partner privato QRSIT, società formata da giovani professionisti locali, nel QR Code.

 

Puntando il proprio smartphone verso i codici a barre distribuiti nella cittadina, visitatori e turisti (ma anche abitanti) potranno ricevere, immediatamente e gratuitamente, notizie utili.

 

Il sistema farà il proprio debutto il prossimo 17 marzo, in occasione delle celebrazioni per il 150° anniversario dell’Unità d’Italia, quando i codici, stampati su appositi cartelli, saranno esposti su 12 luoghi di interesse risorgimentale.

 

Il visitatore dovrà solo puntare il palmare e poi sarà collegato a pagine di testo, foto e video che racconteranno come la storia di Montepulciano si sia intrecciata con quella dell’Italia unita.

 

Si saprà dunque – senza bisogno di guide – che, per esempio, Garibaldi, nell’estate del 1867, pronunciò la celebre frase “Roma è nostra e l’avremo” dal balcone del rinascimentale Palazzo Cervini, nel centro storico della città.

 

Il Comune di Montepulciano (oltre 300.000 presenze turistiche ufficiali nel 2010, con tutti gli indici ampiamente in attivo) ha immediatamente sposato la proposta di QRSIT ed ha già attivato le procedure per accedere a finanziamenti che consentiranno di estendere il servizio.

 

L’esordio ufficiale della rete locale ad accesso gratuito estesa all’intero centro storico della città è programmato per la settimana di Pasqua 2011.

 

                                                                                                          Ufficio Stampa

Montepulciano, 15 marzo 2011

   

Celebrazioni per l'Unita' d'Italia a Montepulciano

Montepulciano oggi

COMUNE DI MONTEPULCIANO 

 

COMUNICATO STAMPA

 

Programma intenso per le celebrare l’Unità d’Italia

LUCIO VILLARI A MONTEPULCIANO

  Doppio appuntamento con il celebre storico del Risorgimento
Ore 11.00 incontro con gli studenti dei Licei Poliziani,
Ore 18.00 iniziativa pubblica a Palazzo del Capitano

 

 

MONTEPULCIANO – Dopo l’inaugurazione dei festeggiamenti per i 150 anni dell’Italia Unita, che lo scorso gennaio aveva coinvolto direttamente il presidente

Leggi tutto: Celebrazioni per l'Unita' d'Italia a Montepulciano

   

Montepulciano informa

Montepulciano oggi

COMUNE DI MONTEPULCIANO 

 

COMUNICATO STAMPA

 

Martedì grasso all’insegna delle feste in costume

Si conclude a Montepulciano il Carnevale dei Bambini 2011

Ilarità per i travestimenti della Banda Comunale, nella sfilata di domenica

 

MONTEPULCIANO – Ultima giornata del Carnevale dei Bambini 2011 all’insegna delle feste in maschera, diffuse su tutto il territorio del comune di Montepulciano.

 

Alle 15.00, al Teatro Excelsior di Aquaviva e al Centro sportivo “I Tigli” di Montepulciano Stazione,

Leggi tutto: Montepulciano informa

   

Montepulciano informa

Montepulciano oggi

COMUNE DI MONTEPULCIANO 

 

COMUNICATO STAMPA

 

Sfilata in maschera e “veglioncini” agli ex-Macelli e ai Tigli

Prosegue a Montepulciano il Carnevale dei Bambini 2011

Domenica 6 marzo appuntamenti nel Capoluogo e alla Stazione

 

MONTEPULCIANO – Nuovi appuntamenti per domenica 6 gennaio col Carnevale dei Bambini di Montepulciano.

Alle 14.30 partirà da Piazza Grande l’allegra e colorata sfilata in maschera accompagnata dalla Banda Comunale, da giocolieri ed equilibristi e dai clown della “Banda del Sorriso”.

Dopo il gradimento riscosso nel 2010, si ripete dunque questa iniziativa che riecheggia i cortei con i carri allegorici che facevano parte della tradizione poliziana.

 

Il corteo si fermerà in Piazza dell’Erbe, dove troverà una gustosa merenda,

Leggi tutto: Montepulciano informa

   

Montepulciano informa

Montepulciano oggi

COMUNE DI MONTEPULCIANO

 

COMUNICATO STAMPA

 

 

Messo a punto un programma che esalta luoghi, fatti e personaggi storici

Montepulciano festeggia il 17 marzo i 150 anni dell’Unità d’Italia

Sarà inaugurato l’albo commemorativo dei Sindaci dal 1865 ad oggi

 

 

 

MONTEPULCIANO – Il Comune ed il Comitato per le celebrazioni dei 150 anni dell’Unità d’Italia a Montepulciano hanno definito il programma per la Festa nazionale di giovedì 17 marzo.

“L’obiettivo era quello di riportare alla luce o valorizzare elementi della storia locale che si fossero intrecciati con le vicende dell’Italia unita” spiega Franco Rossi, Assessore al Sistema Montepulciano.

“Così non ci siamo limitati al tradizionale corteo ma, grazie all’impegno del Comitato per i 150 anni e di altri collaboratori e ricercatori, proporremo fatti, luoghi e soprattutto personaggi di cui si rischiava di perdere la memoria”.

Così, alle 15.00 del 17 marzo, nell’atrio della sala consiliare, sarà inaugurato l’albo commemorativo dei Sindaci dall’Unità d’Italia e sarà scoperta una lapide dedicata a Lucangelo Bracci Testasecca, primo cittadino durante la 2.a guerra mondiale e poi dopo la Liberazione.

Successivamente partirà il corteo che, accompagnato dalla Banda Musicale, effettuerà

Leggi tutto: Montepulciano informa

   

Montepulciano informa

Montepulciano oggi

COMUNICATO STAMPA

 

 

Corso gratuito di italiano: opportunità ma anche necessità

A Montepulciano iniziativa per favore l’integrazione degli stranieri

Il progetto vede impegnati Comune, Università per Stranieri e agenzia formativa

 

 

MONTEPULCIANO – La comprensione della lingua è uno dei passaggi fondamentali, forse il principale, sulla strada dell’integrazione.

 

Per gli immigrati nel nostro paese la conoscenza dell’italiano è diventata anche una necessità visto che

Leggi tutto: Montepulciano informa

   

Una novita' a Montepulciano

Montepulciano oggi

COMUNE DI MONTEPULCIANO 

 

COMUNICATO STAMPA

 

Si è insediato il Consiglio Comunale dei Ragazzi 2010 - 2011

Mirko Giannini eletto Sindaco dei Ragazzi di Montepulciano

Appello del neo-Sindaco: alle scuole manca anche la cancelleria

 

 

MONTEPULCIANO – Mirko Giannini, 14 anni il prossimo 4 marzo, studente della 3.a media, sez. C, della scuola di Acquaviva, è il Sindaco dei Ragazzi di Montepulciano per l’anno scolastico

Leggi tutto: Una novita' a Montepulciano

   

Montepulciano informa

Montepulciano oggi

COMUNE DI MONTEPULCIANO

 

COMUNICATO STAMPA

 

Il Comune e le associazioni restituiscono vivacità alla tradizione

Carnevale dei Bambini, da oggi (sabato) a Montepulciano

Si comincia a Valiano col veglioncino, domani marionette in contrada

 

In allegato, immagine del Carnevale dei Bambini 2010 e Alessandro Zazzaretta, a destra nella foto, in un'interpretazione in maschera.

 

MONTEPULCIANO – Si apre oggi (sabato 26 febbraio) la seconda edizione del Carnevale

Leggi tutto: Montepulciano informa

   

Montepulciano informa

Montepulciano oggi

COMUNICATO STAMPA

 

Montepulciano aderisce a “M’illumino di meno”, per il risparmio energetico

 

Venerdì sera Piazza Grande illuminata con raggi tricolori

 

Adottato un decalogo di buone pratiche contro lo spreco

 

 

MONTEPULCIANO – Come avviene ormai da molti anni, anche nel 2011 il Comune di Montepulciano aderisce a “M’illumino di meno”, la grande campagna per il risparmio energetico e l’uso delle fonti alternative promossa dalla trasmissione radiofonica “Caterpillar” di RAI - RADIODUE.

 

Venerdì 18 febbraio – giornata nazionale dell’iniziativa, quest’anno in special edition per i 150 anni dell’Unità d’Italia – l’illuminazione pubblica in Piazza Grande sarà spenta dalle 18.00 alle 19.30. Contemporaneamente saranno attività tre fasci luminosi che proietteranno il tricolore sulla torre del Palazzo Comunale.

 

 

Inoltre l’Amministrazione ha fatto proprio il decalogo

Leggi tutto: Montepulciano informa

   

Montepulciano informa

Montepulciano oggi

COMUNE DI MONTEPULCIANO

 

COMUNICATO STAMPA

 

Mantenuti i servizi e gli aiuti alle fasce più deboli della popolazione

Montepulciano: approvato il Bilancio di Previsione 2011

Impianti fotovoltaici garantiranno rispetto dell’ambiente e sviluppo

 

Sommario comunicato stampa:

- Presentazione e quadro generale (Sindaco)

- Le entrate: parcheggi a pagamento, tariffe servizi

- Le uscite:   rientrano alcuni servizi, minori spese per associazionismo e

                        impianti sportivi

- Le opere pubbliche e gli impianti fotovoltaici

- Il Trasporto Pubblico Locale

- Le osservazioni della forze di opposizione

- Il voto

 

MONTEPULCIANO – Al termine di una fase di gestazione resa più macchinosa dalle incertezze del quadro normativo nazionale, il Comune di Montepulciano ha

approvato il Bilancio di Previsione 2011 che ammonta ad oltre 26 milioni e mezzo di Euro.

 

La “finanziaria” dell’Ente, insieme all’articolata serie di provvedimenti ad essa collegati, è stata al centro del dibattito di un Consiglio Comunale – fiume, caratterizzato da un confronto serrato tra maggioranza e forze di opposizione ma tutto sommato sereno e costruttivo.

 

“Quando a novembre, valutando gli effetti sul nostro bilancio della manovra correttiva approvata dal Governo durante l’estate e della Legge di stabilità, ci siamo resi conto che sarebbero potuti mancare 800.000 Euro, abbiamo seriamente temuto di non riuscire a chiudere i conti” afferma il Sindaco Andrea Rossi. “La situazione si è mantenuta preoccupante per molte settimane ma fin dalle assemblee pubbliche in cui abbiamo esposto le linee del bilancio, abbiamo espresso la volontà di mantenere tutti i servizi per i cittadini, sia sotto il profilo della quantità che della qualità, e di confermare gli sgravi per le fasce più deboli della popolazione (contributi per gli affitti, addizionale IRPEF e TIA, quest’ultima anche per i piccoli esercizi di vicinato), non facendo mancare né l’assistenza domiciliare né il sostegno alle famiglie per il trasporto e la mensa scolastica e gli asili nido”.

 

L’esposizione del bilancio da parte dell’Amministrazione poliziana ha consentito di comprendere come è stato possibile far quadrare la complessa manovra.

 

Sul fronte delle entrate il Comune è intervenuto sul numero dei parcheggi a pagamento nel capoluogo con una formula che consentirà a residenti e pendolari di poter comunque continuare ad usufruire dei posteggi liberi.

 

Non sono stati invece ritoccati i costi degli scuolabus e per ora neppure le “fasce” degli asili nido. Novità in vista per le tariffe della mensa scolastica ma senza scostamenti sostanziali.

 

Per quanto riguarda le spese, l’Amministrazione ha annunciato il rientro nella macchina organizzativa comunale di alcune attività prima esternalizzate come l’illuminazione pubblica e la gestione delle centrali termiche. “L’operazione si rende possibile – ha dichiarato l’Assessore ai Lavori Pubblici e vice - Sindaco Luciano Garosi – grazie alla disponibilità espressa dal personale le cui professionalità – destinate ad essere valorizzate – consentiranno di affrontare le maggiori necessità e di esercitare quel presidio del territorio che si tradurrà in una più assidua attività di manutenzione”.

 

Inoltre sono state razionalizzate le spese per i contributi al volontariato e resa ancor meno onerosa la gestione degli impianti sportivi, gestiti dalle associazioni del settore.

 

Sul fonte delle opere pubbliche lo stesso Garosi ha illustrato il piano annuale ed il programma triennale. “Ad oggi sono aperti 7 cantieri, avviati nel 2010, per un totale di 4 milioni e 170.000 Euro di interventi; ma nei prossimi mesi prevediamo di iniziare i lavori al Cimitero di Abbadia, all’Asilo Nido della Stazione, alle scuole di Acquaviva e soprattutto la costruzione del nuovo edificio scolastico di S.Albino. Saranno dunque in funzione 11 cantieri per oltre 6 milioni e mezzo di Euro di valore, una cifra capace di dare un significativa “scossa” all’economia del territorio”.

 

Attraverso la Montepulciano Servizi srl, società totalmente detenuta dal Comune, l’Amministrazione ha poi progettato (e presto metterà in funzione) un impianto per la produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili (solare) che, secondo i programmi, renderà Montepulciano il primo comune della provincia di Siena a saldo energetico pari a zero ovvero autosufficiente.

 

 “E’ importante sottolineare che l’iniziativa in tema fotovoltaico nasce anzitutto dall’attenzione che questa Amministrazione riserva alla salvaguardia del paesaggio e del territorio” ha dichiarato Luciano Garosi.

 

“Nei momenti di difficoltà, anche gravi – come quello attuale – si parla soprattutto di tagli e di entrate da fonti diverse da quelle abituali” ha aggiunto il Sindaco Andrea Rossi. “Ma si deve guardare anche alla ripresa e l’ambiente è il motore più potente dello sviluppo. La tutela dell’ambiente (inteso come sintesi di paesaggio, produzioni eno-gastronomiche, patrimonio architettonico e culturale e attività sociale), anche attraverso iniziative che riducono il ricorso alle fonti energetiche tradizionali privilegiando quelle eco-compatibili, si traduce in una spinta al volano della ripresa”.

 

“Gi impianti saranno installati sui tetti di immobili o su aree di proprietà comunale che saranno dunque rese fruttifere – ha sottolineato Rossi – mentre le stesse opere di allestimento si tradurranno in lavoro (e dunque reddito) per aziende che, come ci auguriamo, potranno essere anche locali”.

 

Pesante invece la situazione del Trasporto Pubblico Locale che, dopo i tagli statali che hanno avuto effetto su Regione e Provincia, peserà per una cifra quasi doppia sul bilancio comunale pur facendo registrare una sensibile e preoccupante diminuzione delle corse.

 

Articolata, come sempre, la reazione delle forze di opposizione. Il centrodestra ha affidato la propria replica nel merito al consigliere Valentina Ciolfi e le osservazioni di carattere più contabile a Daniela Acco. Il Popolo delle Libertà ha dichiarato di condividere le scelte compiute in materia ambientale (impianti fotovoltaici) ma ha pesantemente criticato la scelta di assumere nuovo personale prima del “blocco”, l’aumento dell’indebitamento generale, l’alienazione di immobili di proprietà pubblica, “le elargizioni” alla Fondazione Cantiere d’Arte.

 

Piero Cappelli, di Rifondazione Comunista, prima di lasciare il Consiglio (non ha partecipato al voto), ha stigmatizzato il profilo a suo giudizio sempre più imprenditoriale del Comune che diventa addirittura produttore di energia elettrica. A Cappelli ha replicato il capogruppo del centrosinistra Alessio Anatrini affermando che  l’operazione, paragonabile alla metanizzazione, non è solo imprenditoriale, “l’Ente diventa testimone di un passaggio epocale, diventando protagonista di una scelta fondamentale per l’equilibrio e lo sviluppo del territorio”.

 

Anche Marco Belloni, titolare della lista assimilabile all’UDC non ha partecipato al voto conclusivo ma ha espresso perplessità sull’attività di Montepulciano Servizi.

 

Alla fine il Bilancio di Previsione 2011, con tutti i provvedimenti collegati, è stato approvato a maggioranza con il voto favorevole del centrosinistra e quello contrario del centrodestra.

 

                                                                                                          Ufficio Stampa

 

Montepulciano, 16 febbraio 2011

   

Montepulciano informa

Montepulciano oggi

Entusiasmo diffuso per il restauro della Fortezza, tornata sede della kermesse

Partenza sprint per l’Anteprima  2011 del Nobile di Montepulciano

Il Nobile piace, ressa di operatori professionali, conclusi numerosi accordi

Tra famiglie storiche e giovani etichette esordienti, la vendemmia 2008 conquista

Leggi tutto: Montepulciano informa

   

Montepulciano informa

Montepulciano oggi

COMUNE DI MONTEPULCIANO 

 

COMUNICATO STAMPA

 

Convocato il Consiglio Comunale, molti punti all’Ordine del Giorno

Lunedì 14 Montepulciano discute il Bilancio di Previsione

La risposta ai tagli: energia prodotta da fonti rinnovabili

 

 

 

MONTEPULCIANO – Si riunisce lunedì 14 febbraio il Consiglio Comunale per la

Leggi tutto: Montepulciano informa

   

Montepulciano informa

Montepulciano oggi

COMUNE DI MONTEPULCIANO 

 

COMUNICATO STAMPA

 

Promotore il linguistico “San Bellarmino”, 23 studenti ospiti

Scambio tra licei: francesi entusiasti di Montepulciano

I ragazzi toscani, dal 1 aprile, renderanno la visita ad Antony

 

 

MONTEPULCIANO – “Piazza Grande è uno dei luoghi più belli del mondo”. Il giudizio, di per sé lusinghiero ma abbastanza diffuso, assume un diverso valore se a pronunciarlo è una professoressa parigina di lingue.

 

 

La docente, Anne Farina, ha accompagnato 23 studenti di età compresa tra i 16 ed i 18 anni nello scambio che il Liceo di Antony (sobborgo della capitale di Francia) ha effettuato in questi giorni

Leggi tutto: Montepulciano informa

   

Montepulciano informa

Montepulciano oggi

 

 

COMUNICATO STAMPA

 

Nominato il nuovo direttore della Società della Salute

In Val di Chiana, servizi sanitari potenziati, non smantellati

Il Sindaco di Montepulciano Andrea Rossi annuncia importanti novità

 

MONTEPULCIANO – “La nomina del nuovo Direttore della Società della Salute della Val di Chiana Senese, la dott.ssa Simonetta Sancasciani, già Direttore del Dipartimento di Prevenzione della USL 7, che assume anche il ruolo di Direttore di Zona, coincide con un ulteriore

Leggi tutto: Montepulciano informa

   

Montepulciano Oggi informa

Montepulciano oggi

Associazione Culturale Le Aie – Acquaviva (SI)

Stagione Teatrale 2011 – Teatro dei Concordi

 

COMUNICATO STAMPA

Sabato 12 febbraio, alle 21.15, al Teatro dei Concordi di Acquaviva

Amico fragile: in scena la poesia di Fabrizio de Andrè

Dal Mediterranea Group di Firenze un omaggio allo straordinario artista

 

ACQUAVIVA - Terzo appuntamento, sabato 12 febbraio, alle 21.15, con la Stagione 2011 del Teatro dei Concordi di Acquaviva.

Solo apparentemente indebolito dalla sospensione del festival che vedeva in lizza compagnie amatoriali di tutta Italia, il cartellone sta viaggiando di successo in successo, con l’elegante sala liberty sempre affollata ed il pubblico ampiamente soddisfatto dagli spettacoli.

 

Dopo due divertenti commedie è ora il turno della

Leggi tutto: Montepulciano Oggi informa

   

Pagina 29 di 30

CONDIVIDI / SOCIAL NETWORK

Video in evidenza

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie. Cookie Policy.