Lunedì, Ottobre 15, 2018
   
Text Size

Montepulciano oggi

MONTEPULCIANOLIVING.IT INFO

Montepulciano oggi

 

La newsletter eventi di Montepulcianoliving.it
del 3 settembre 2018

English Version

Live Rock Festival: dal 5 al 9 settembre ad Acquaviva
Torna il festival che ha fatto di Acquaviva, frazione di Montepulciano, un punto di riferimento per il grande rock. Il Live Rock Festival è infatti tra i festival gratuiti più autorevoli d’Italia con grande musica internazionale, originalità artistica, attenzione ecologista, qualità eno-gastronomica e tanta vitalità giovanile. L’arena dei Giardini ex-Fierale accoglie migliaia di giovani appassionati, che qui possono condividere la curiosità per le proposte di un festival indipendente e sempre più alternativo.
Cinque serate di rock, avanguardia, elettronica, world music, reggae, tradizione popolare, blues e jazz; 16 concerti con i grandi nomi della musica italiana e internazionale, tutti a ingresso libero: The Bloody Beetroots Live, Yungblud, Pere Ubu, Myss Keta, Shame, Akua Naru, A place to bury strangers, Andrea Lazslo De Simone, Ros, Hit Kunle, Black Beat Movement, Lucio Leoni, Herva dj, Aquarama e Eleonora Betti.. E poi enogastronomia tipica locale di grande qualità. Apertura, ore 19 – Inizio concerti, ore 21,30
Tutte le informazioni su www.liverockfestival.it

Omaggio dell’Accademia Europea di Musica e Arte Palazzo Rici per i cinquecento anni di San Biagio
Venerdì 7 settembre, alle 21:00, nella chiesa di San Biagio, “Muovere il tempo – 500 anni di San Biagio” (Performance). Con la direzione musicale di Ariadne Dakalakis e la coerografia di Yves Ytier. - www.tempiosanbiagio.it

Mercoledì del Nobile
Ogni mercoledì dei mesi di giugno, luglio e settembre, appuntamento con il Mercoledì del Nobile, con degustazioni di Vino Nobile di Montepulciano in abbinamento con assaggi di tipicità locali. Organizzato dalla Strada del Vino Nobile e dei Sapori della Valdichiana Senese in collaborazione con il Consorzio del Vino Nobile di Montepulciano. Costo, € 10,00 a persona. Info e prenotazioni tel. 0578717484 - Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Montepulciano e la Città Eterna. Paesaggi e vedute dall’estetica del Grand Tour alla metà del XX secolo
Una mostra che mette a confronto Roma e Montepulciano attraverso le immagini che di esse hanno trasmesso protagonisti e comprimari del Grand Tour. L’allestimento, realizzato nel Museo Civico – Pinacoteca Crociani di Montepulciano dal 15 luglio al 7 ottobre 2018, espone Roma e la campagna romana, come anche Montepulciano e i suoi dintorni.
info e biglietteria www.museocivicomontepulciano.it   tel. 0578717300

Frezzart – Max Frezzato, antologica di un sogno
Dal 17 Giugno al 14 Ottobre 2018 – Palazzo Bracci – Montepulciano
900 opere esposte su 1.700 m.q. di superficie espositiva. Sono più di 20 i collezionisti che hanno prestato le loro opere. 4 gli editori presenti con altrettante novità editoriali. E poi un concorso di disegno organizzato con la Scuola Internazionale di Comics proprio in occasione di Frezzart.
www.frezzart.com

Leonardo da Vinci. Anatomie: macchine, uomo, natura
Una grande mostra sul genio leonardesco  che si tiene in Fortezza dal 21 aprile al 7 ottobre 2018. Una mostra che vuole esaltare macchine, corpo umano e natura alla luce degli studi di Leonardo da Vinci.
Aperto tutti i giorni, dalle 10,30 alle 19,30. Biglietto, € 5,00.
Info su www.leonardoanatomie.it

ll tempio di S. Biagio a Montepulciano dopo Antonio da Sangallo: storia e restauri
Le celebrazioni del V centenario dell’edificazione del Tempio di San Biagio, a Montepulciano, uno dei più celebri capolavori dell’architettura rinascimentale italiana, realizzato su un progetto di Antonio da Sangallo il Vecchio, danno vita a questa mostra di rilevanza internazionale. Fino al 4 novembre 2018.  Info Tel. 719526 – 7170621 www.tempiosanbiagio.it

E’ attivo il servizio Valdichiana Gran Tour: per andare alla scoperta del territorio
Per andare alla scoperta del territorio, in modo confortevole e impiegando al meglio il tempo disponibile, è attivo il servizio Valdichiana Gran Tour. Ogni giorno un pullman Gran Turismo, in versione “open deck” (con il tetto apribile, quindi estremamente panoramico), effettuerà 4 corse diverse, con fermate nei luoghi più belli e rappresentativi della Val di Chiana Senese.  I turisti potranno disporre di un'audioguida che è disponibile in 6 lingue. Gli itinerari sono tre: il Tour Rosso (Tra la Val di Chiana e la Val d’Orcia), quello Giallo (Sulle tracce degli etruschi) e quello Blu (Tra vini e Vin Santo). Le località interessate sono: Montepulciano, Torrita di Siena, Montefollonico, Pienza, Monticchiello, Chianciano Terme, Sarteano, Trequanda, Castelmuzio e Città della Pieve. La durata di ogni tour è variabile, a seconda della distanza coperta, dai 90 ai 120 minuti. Il servizio è attivo 7 giorni su 7, fino al 31 dicembre 2018. Info, costi e prenotazioni su www.valdichianagrantour.it

Presentazione del libro “Il teatro degli arcani”
Domenica 9 settembre, alle 17:00, al Caffè Poliziano, presentazione di questo romanzo con gli autori, Alessio Banini e Chiara Magliacane
 


English Version

Live Rock Festival
From Wednesday 5th to Sunday 9th of September, in the hamlet of Acquaviva.
The festival that has made Acquaviva, hamlet of Montepulciano, a reference point for rock music is back. The Live Rock Festival is indeed one of Italy's most influential free festivals, and features great international music, artistic originality, attention to ecology, high-quality food and wine and lots of young people. The arena of "Giardini ex-Fierale" will host thousands of young music lovers, who can share their interest in the proposals of this independent and increasingly alternative festival. Five evenings of rock, avant-garde, electronic, world music, reggae, popular tradition, blues and jazz; admission is free at all times. Plus high-quality typical local food and wine.
Free admission, 7 p.m. - Concerts start at 9.30 p.m. www.liverockfestival.it

I Mercoledì del Nobile [Nobile Wednesdays]
12th edition of “I Mercoledì del Nobile”, which starting this year will be held at the new and enchanting “Enoliteca” of the Consorzio del Vino Nobile, in the Fortezza. A place worth visiting for its wonderful crystal flooring as well, which reveals the underlying archaeological excavations to visitors. “I Mercoledì del Nobile” is a summer appointment that promotes meetings with Vino Nobile producers and tastings of their wines. All this is accompanied by typical short distribution chain products or a dish prepared by a local restaurant. Every Wednesdays of June, July and September (bisides Wednesday the 27th of June), from 6:00 p.m. to 7:30 p.m., with a participation fee of € 10.00. Booking is advised via Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. or at +39 0578 717484

“Montepulciano and the Eternal City. Landscapes and views from the aesthetics of the Grand Tour to the mid-twentieth century”
An exhibition comparing Rome with Montepulciano through the images of the two cities conveyed by the protagonists and participants of the Grand Tour. Two cities under comparison, in the images conveyed by the protagonists and participants of the Grand Tour.  The exhibition, set up in the “Museo Civico - Pinacoteca Crociani” (Crociani Civic Museum and Picture Gallery) of Montepulciano from July 15th to October 7th, shows off Rome and the Roman countryside as well as Montepulciano and its rural outskirts, with more than one hundred oil paintings, drawings, watercolours and engravings by artists such as Labruzzi, Pacetti, Sartorio, Petrassi, Ranieri Rossi and Ettore Roesler Franz.

Frezzart, antologica di un sogno (Max Frezzato, anthology of a dream)
From 17 June to 14 October 2018 – Palazzo Bracci – Montepulciano. A comprehensive exhibition on one of Italy’s most famous illustrators. Max Frezzato (Turin, 1967) began having his artwork published in various magazines as early as 1985.
900 works on show across 1,700 square metres of exhibition space. More than 20 collectors who have loaned their works. 4 publishers present, each with a publishing exclusive. And then 1 drawing competition organised with the Scuola Internazionale di Comics (International School of Comics) on the occasion of Frezzart. www.frezzart.com

The Temple of San Biagio after Antonio da Sangallo: history and restoration
From 22nd April to 4th November, an important exhibition to fittingly celebrate the 5th centenary of the building of the Temple of San Biagio, one of the most renowned masterpieces of Italian Renaissance architecture. It presents an opportunity to revisit and bring back to life the original interior furnishings of the church created starting from the last quarter of the sixteenth century, with the new rules issued by the Council of Trento regarding liturgical paraphernalia and sacred art. The exhibition also has a documentary section that houses images, paintings, engravings, plans and perspective drawings of the interior, before the destruction of the altars that would later be replaced. Info tel.: +39 0578 719526 – 717062 www.tempiodisanbiagio.it

Leonardo Da Vinci Anatomy: machines, mankind, nature
From 21st April to 7th October, a major exhibition held in the Fortezza di Montepulciano (Medici Fortress). An exhibition that aims to highlight one of the most innovative aspects of the work of the genius Leonardo, in which machines, the human body and nature are governed by the same universal laws. An idea that is expressed through a series of masterful drawings that mark the birth of modern scientific illustration. The exhibition is divided into sections dedicated to machine anatomy, the study of the human body, geology and architecture. Open every day from 10:30 a.m. to 7:30 p.m. Admission: € 5.00.  Info tel.: +39 0577286300 - www.leonardoanatomie.it

The Valdichiana Gran Tour service is available: discover the territory
From the 2nd of August, the Valdichiana Gran Tour service is available to comfortably discover the territory by making the best use of your time. Every day, an open-top tour coach (to fully enjoy the panoramic view) will operate 4 different routes and stop in the most beautiful and picturesque places of the Val di Chiana Senese. Tourists will be provided with an audio guide, available in 6 languages. There are 3 trails available: the Red Tour (between Val di Chiana and Val d'Orcia), the Yellow Tour (on the tracks of the Etruscans) and the Blue Tour (among wines and Vin Santo). The following areas are covered: Montepulciano, Torrita di Siena, Montefollonico, Pienza, Monticchiello, Chianciano Terme, Sarteano, Trequanda, Castelmuzio and Città della Pieve. The duration of each tour may vary depending on the distance covered, ranging from 90 to 120 minutes. The service is available 7 days per week, up to 31st December, 2018. Prices and booking info at www.valdichianagrantour.it

 

 

GAIOLE IN CHIANTI INFO

Montepulciano oggi

 

Comune di Gaiole in Chianti

Comunicato stampa del 3 settembre

Sagra della bruschetta a Monti in Chianti

Da venerdì 7 a domenica 9 settembre

 

Da venerdì 7 a domenica 9 settembre torna la tradizionale sagra della bruschetta a Monti in Chianti, nel comune di Gaiole.

La festa apre venerdì 7 settembre con la musica che accompagnerà l’aperitivo al tramonto, servito nella piazzetta.

Sabato 8 settembre viene proposta la cena di pesce con carpaccio di tonno al pepe rosa ed erba cipollina, paccheri all’astice, orate e gamberoni alla brace, insalata e dessert, acqua e vino. Il costo della cena è di 25 euro. Per prenotare: 339 5245434 - 344 0115928 oppure 0577 747229 dopo le 21.

Domenica 9 settembre la sagra chiude in bellezza con il classico pranzo e con la cena a base di antipasti a buffet e pizza cotta al forno a legna.

 

 

GAIOLE IN CHIANTI INFO

Montepulciano oggi

 

Comune di Gaiole in Chianti

Comunicato stampa del 31 agosto

 

 

Gaiole in Chianti comune cardioprotetto

Entrano in funzione i defibrillatori del progetto “Mi stai a cuore”

 

Gaiole in Chianti è un comune cardioprotetto: l’amministrazione comunale ha aderito al progetto “Mi stai a cuore” dell’associazione Siena Soccorso, che coordina le 43 Misericordie dei 36 Comuni della provincia senese, compresa quella locale. Il progetto prevede la diffusione su tutto il territorio provinciale di defibrillatori dotati di una teca telecontrollata a distanza dalla sala operativa delle Misericordie, per intervenire tempestivamente nei casi di arresto cardiaco improvviso.

L’arresto cardiaco improvviso è, infatti, una delle principali cause di morte nel mondo, con il 60 per cento dei decessi che avviene fuori dagli ospedali. Avere nelle immediate vicinanze della persona in pericolo di vita un defibrillatore a uso pubblico, gestito da personale volontario adeguatamente formato, consente di colmare il gap temporale tra la chiamata del 118 e l’arrivo dei professionisti del soccorso.

A Gaiole in Chianti il Comune ha provveduto all’acquistato di 2 nuovi defibrillatori completi di teca telecontrollata e di 2 teche per i defibrillatori già esistenti (1 defibrillatore era stato donato dal Castello di Spaltenna alla Misericordia e uno dalla Polisportiva San Marcellino). I quattro defibrillatori sono installati nel capoluogo e nelle frazioni: uno in piazza Ricasoli, a Gaiole in Chianti sulla facciata del Comune; uno a Lecchi in Chianti sulla parete dell’ambulatorio, uno a Nusenna sulla parete del Circolo, uno a Monti in Chianti sul perimetro esterno degli impianti sportivi che dà sui giardini pubblici, molto frequentati. In questo modo l’apparecchio è a servizio non solo del centro sportivo ma anche della cittadinanza.

 

“Quando la confraternita di Misericordia di Gaiole ha proposto al Comune il progetto ‘Mi stai a cuore’ – spiega Michele Pescini, sindaco di Gaiole in Chianti – abbiamo aderito subito, fornendo sostegno economico e amministrativo, perché abbiamo compreso che si trattava di una grande opportunità per la sicurezza dei nostri cittadini. A breve in collaborazione con la Misericordia organizzeremo una serie di corsi BLSD per formare volontari e permettere a quante più persone possibile di imparare ad usare il defibrillatore. Allargare la rete dei cittadini formati, significa, infatti, aumentare le possibilità di intervento tempestivo, per salvare una vita umana.”

 

I defibrillatori sono controllati h24 dalla sala operativa delle Misericordie senesi: se c’è un’emergenza e un defibrillatore viene estratto dalla sua teca, scatta l’allarme immediato. Il telecontrollo permette anche di verificare lo stato di funzionamento del defibrillatore in ogni momento. ”Grazie a questo sistema –sottolinea Emanuele Giunti, assessore a sport, associazionismo, sanità e servizi sociali - la gestione dell’apparecchio è più semplice. Il progetto prevede che per i primi 4 anni la manutenzione dei DAE sarà a carico dei fornitori. Per il periodo successivo il Comune ha deliberato di sostenere economicamente la Misericordia di Gaiole sulla manutenzione degli apparecchi. Nei prossimi anni sarà possibile acquistare nuovi defibrillatori per le altre frazioni”.

 

 

RADICOFANI INFORMA

Montepulciano oggi

 

Palio del Bigonzo

Tutto pronto per sabato 8 e domenica 9 settembre

RADICOFANI (SIENA) – Per il Palio del Bigonzo di domenica 9 settembre tutto è pronto, o quasi. Tre artisti hanno già preparato il drappellone, un piatto in ceramica e una pergamena, premi che andranno, rispettivamente, ai vincitori della corsa, alla Contrada che avrà vinto la sfida degli arcieri e, infine, all’arciere migliore. Quest’ultimo riconoscimento è la novità di quest’anno.

Nessuna novità sostanziale sul programma, invece, che inizia di consueto il sabato (8 settembre) con le cene propiziatorie delle Contrade (ore 19,30), e un corteo storico (ore 21,30) che parte da Porta da Piedi. A seguire, una esibizione del gruppo sbandieratori e musici di Radicofani. Domenica, il grande giorno, prevede al mattino (ore 10,30) ancora il corteo storico, con lo stesso itinerario della sera precedente. A seguire (ore 11) la santa messa nella chiesa di chiesa di San Pietro, con la benedizione delle Contrade. Nel pomeriggio (dalle 16,30) ancora una volta il corteo storico introduce e accompagna l’evento previsto, in questo caso la gara di tiro con l’arco al parco La pista. La competizione è dedicata a Giovanni Fatini, membro del Magistrato delle Contrade, autore di bandiere e stemmi, scomparso lo scorso anno, tra grandi rimpianti. Dopo l’esibizione di sbandieratori e musici, ecco la pesa dei bigonzi (ore 18) che poi dovranno essere trasportati con dei barellini da due coppie di corridori che si alterneranno lungo le vie del centro storico. Chiusura in bellezza con le cene nelle cantine delle Contrade. I premi, che verranno svelati domenica mattina, sono già stati realizzati dagli artisti. Laura Pertout si è occupata di scrivere e decorare la pergamena. Fabrizio Rocchi, titolare delle ceramiche Il volo di Sarteano, ha decorato il piatto con una sua creazione originale, oltre ai simboli del Magistrato e delle contrade. Si preannuncia un lavoro di grande impatto. Infine, il drappellone di un altro artista locale, Pierluigi Catani (180 centimetri per 80), è dedicato alla Madonna delle vigne, che a Radicofani aveva una chiesa dedicata. La coltivazione dell’uva era molto intensa, in zona, e da qui viene la riscoperta con una manifestazione che si lega ai contenitori usati durante la vendemmia. Il Palio ha consentito riscoprire gli antichi borghi, ora in parte scomparsi, che componevano la comunità di Radicofani: Maggiore, Castelmorro, Castello e Bonmigliaccio. A questi, da qualche edizione, si è aggiunto l’antico castello, ora frazione di Contignano che, peraltro, si è dimostrata imbattibile.

Per informazioni: ufficio turistico tel. 0578.55684 , oppure 335.5913268.

 

 

BRAVIO DELLE BOTTI 2018

Montepulciano oggi

 

La contrada del Poggiolo vince il Bravìo delle Botti

Al termine di una gara emozionante è la coppia di spingitori bianco-azzurri ad aggiudicarsi il Bravìo delle Botti 2018

MONTEPULCIANO – Festa grande a Montepulciano per la contrada del Poggiolo, che al termine di una gara emozionante e ricca di colpi di scena si è aggiudicata l’edizione 2018 del Bravìo delle Botti. Dopo una pausa di due anni, dominati dalla contrada di Voltaia, sono quindi i colori bianco-azzurri a tornare a sventolare su Piazza Grande, con la coppia di spingitori formata da Ciro Franch e Francesco Caporali che ha raggiunto per prima il sagrato del Duomo e si è aggiudicata la vittoria con un tempo di 9 minuti.

La gara di quest’anno era caratterizzata da un alto grado di incertezza, complice la presenza di tante coppie di spingitori capaci di ambire alla vittoria. Le estrazioni delle posizioni di partenza della mattina avevano già dato delle importanti indicazioni, ponendo la contrada del Poggiolo in prima fila, assieme a Voltaia, San Donato e Gracciano. Alla partenza il grande equilibrio ha portato a una serie di sorpassi e controsorpassi, che hanno visto per prima defilarsi la contrada di Talosa; i successivi scontri tra le botti hanno permesso alla coppia Franch-Caporali di riprendere possesso della prima posizione, e da metà del percorso sono riusciti a staccare il gruppo degli inseguitori. Grande prestazione anche per la contrada di Collazzi, con Valentini e Benassi autori di una grande rimonta che li ha portati in seconda posizione, e per la contrada di San Donato, arrivata in terza posizione nonostante Diego Luculli abbia affrontato tutta la corsa senza una scarpa, persa alla partenza dopo uno scontro di gara.

Questo l’ordine di arrivo definitivo: Poggiolo, Collazzi, San Donato, Gracciano, Le Coste, Cagnano, Voltaia e Talosa. Per la contrada del Poggiolo si tratta della quinta vittoria complessiva, una grande gioia per tutti i contradaioli e per la coppia di spingitori Ciro Franch e Francesco Caporali, considerati tra i principali favoriti alla vigilia,3e che erano stati proprio gli ultimi a portare il Bravìo alla contrada bianco-azzurra nel 2015. Per Franch si tratta della quarta vittoria complessiva, mentre per Caporali della seconda.

 

Magistrato delle Contrade di Montepulciano

Via dell’Opio n.1, 53045 Montepulciano (SI)

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

www.braviodellebotti.com

 

Ufficio Stampa: Valdichiana Media

 

 

SAN CASCIANO DEI BAGNI (SIENA) INFO

Montepulciano oggi

Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

 

COMUNICATO STAMPA DEL 24 agosto 2018

Lo sceneggiatore di Radiofreccia e una grande scrittrice, sceneggiatrice, giornalista

Antonio Leotti e Chiara Valerio alla Terrazza

L’ultimo appuntamento della Terrazza, lunedì 27 agosto (ore 18)

 

SAN CASCIANO DEI BAGNI (SIENA) – Lunedì 27 agosto, a San Casciano dei Bagni, Antonio Leotti incontra Chiara Valerio, autrice del volume dal titolo “Storia umana della matematica” (edizioni Einaudi). Sono due scrittori e sceneggiatori di grande livello, che chiudono in bellezza gli appuntamenti della Terrazza.

Lo spunto dell’iniziativa è l’ultimo libro di Chiara Valerio, che si occupa dei matematici: uomini come tutti gli altri, alle prese con un talento spesso precoce, imperativo e solitario. Cosí le loro grandi scoperte sono anche vicende di padri e figli, balistica e cibernetica, amori e fallimenti, ostinazione e fortuna. Attraverso le storie di sei matematici veri e uno finto, il racconto svela la seduzione della più inafferrabile delle scienze esatte. La Valerio è direttrice culturale della nuova fiera del libro milanese “Tempo dei libri”, redattrice della rivista Nuovi Argomenti, lavora come editor all’editore Marsilio e scrive per il settimanale “Robinson” della Repubblica, ha collaborato a blog, con il Sole 24 Ore, l’Unità e Rai Tre. Ha scritto per teatro e radio e per l'editrice Nottetempo ha diretto la collana "narrativa.it". Con Nanni Moretti, Valia Santella e Gaia Manzini ha scritto il soggetto del film “Mia madre” (diretto dallo stesso Moretti), con Gianni Amelio e Alberto Taraglio ha scritto il soggetto del film di Gianni Amelio “La tenerezza”.

Altrettanto prestigioso il curriculum di Aleotti: ha scritto a quattro mani, con Luciano Ligabue “Radiofreccia” (1998), vincitore di tre David di Donatello, due nastri d’argento e quattro ciak d’oro e proiettato al Moma di New York. Tra i suoi lavori come sceneggiatore ”Il partigiano Johnny” (2000), “Amore che vieni, amore che vai” (2008), basato sul romanzo di Fabrizio De André e Alessandro Gennari “Un destino ridicolo, Vallanzasca. Gli angeli del male”, diretto da Michele Placido, “Il paese delle spose infelici”. È autore dei saggi “Nella valle senza nome” (Laterza) e “Il mestiere più antico del mondo”, e del romanzo “Il giorno del settimo cielo”.

L’ingresso è gratuito. L'iniziativa si svolge nella piazza antistante al Comune ed è accompagnata da degustazioni offerte dal consorzio Terre e Terme. In caso di maltempo, l’incontro è previsto al teatro comunale dei Georgofili Accalorati. 

 

   

IN DIRETTA DA TELEIDEA - TOSCANA

Montepulciano oggi

 TRASMISSIONI SPECIALI IN DIRETTA DA MONTEPULCIANO SUL BRAVIO DELLE BOTTI

http://www.ustream.tv/channel/vxbvMCn8NHZ

   

MONTEPULCIANO NOTIZIE

Montepulciano oggi

 

La newsletter eventi di montepulcianoliving.it del 22 luglio 2018

English Version

Giovedì 23 Agosto - Corteo dei Ceri. Evento nel quadro del Bravìo delle Botti
-  Alle 21, rievocazione del Corteo dei Ceri, con sfilata in costume storico lungo le vie cittadine illuminate solo da torce e fiaccole.
-  Alle 22, in Piazza Grande, offerta dei ceri in nome di San Giovanni Decollato, e sbandierata del “Gruppo Sbandieratori e Tamburini” di Montepulciano.
-  La serata si concluderà con uno spettacolo di fuochi di artificio.

Torre del Palazzo Comunale
Per la serie di eventi del Bravìo delle Botti, giovedì 23 agosto la torre sarà aperta dalle 10 alle 14; mentre resterà chiusa per l’intera giornata di domenica 26 agosto.

E domenica 26 finalmente è... Bravìo delle Botti!
Ogni anno, nell’ultima domenica di agosto (quest’anno è il 26 agosto), le 8 contrade in cui è suddivisa Montepulciano si sfidano nel Bravìo delle Botti, una gara mozzafiato, tanto massacrante quanto entusiasmante per tutti, contradaioli e turisti. Alle 19 parte la gara, che consiste nello spingere, facendole rotolare, delle botti del peso di ben 80 kg. su un percorso, quasi tutto in salita, che è lungo 1.650 metri, attraverso il Centro Storico della città. Gli spingitori – così sono chiamati gli atleti che spingono le botti – due per ogni contrada, si allenano per lunghi mesi, perché la gara presenta una considerevole carica agonistica e di fatica. E’ una prova dai ritmi esplosivi, che dura pochi minuti, mentre il clima di rivalità si respira tutto l’anno; come certamente avveniva in epoca medievale, quando – già allora – le contrade si sfidavano per contendersi “il panno”. Il Bravìo delle Botti è preceduto da un ricco corteo storico composto da oltre duecento figuranti che sfilano offrendo giochi di bandiere, suoni di tamburi e immagini d’altri tempi. La settimana antecedente la gara è ricca di appuntamenti dal fascino antico, come il proclama del Gonfaloniere, il Corteo dei Ceri e le prove in notturna degli spingitori. Tutte le sere le contrade rimangono aperte, pronte all’accoglienza in un clima di festosa attesa, offrendo piatti della tradizione locale, feste e musica. www.braviodellebotti.com

Festa alla Maestà del Ponte
30 agosto, 37a edizione della Festa alla Maestà del Ponte, in prossimità della frazione di Montepulciano Stazione. Serate con ballo e stand gastronomici. E domenica 2, oltre allo spettacolare e divertente Palio dei Somari, gli stand sono aperti anche a pranzo.
www.maestadelponte.it

Festa di San Vittorino
Dal 29 agosto al 2 settembre. A  Acquaviva, tradizionale fiera nella frazione di Acquaviva, con prodotti tipici locali e vari articoli merceologici, serate danzanti e stand gastronomici. A conclusione evento, spettacolo pirotecnico.
Info tel. 3451620929

E’ attivo il servizio Valdichiana Gran Tour: per andare alla scoperta del territorio
Per andare alla scoperta del territorio, in modo confortevole e impiegando al meglio il tempo disponibile, dal 2 agosto è attivo il servizio Valdichiana Gran Tour. Ogni giorno un pullman Gran Turismo, in versione “open deck” (con il tetto apribile, quindi estremamente panoramico), effettuerà 4 corse diverse, con fermate nei luoghi più belli e rappresentativi della Val di Chiana Senese.  I turisti potranno disporre di una audioguida che è disponibile in 6 lingue. Gli itinerari sono tre: il Tour Rosso (Tra la Val di Chiana e la Val d’Orcia), quello Giallo (Sulle tracce degli etruschi) e quello Blu (Tra vini e Vin Santo). Le località interessate sono: Montepulciano, Torrita di Siena, Montefollonico, Pienza, Monticchiello, Chianciano Terme, Sarteano, Trequanda, Castelmuzio e Città della Pieve. La durata di ogni tour è variabile, a seconda della distanza coperta, dai 90 ai 120 minuti. Il servizio è attivo 7 giorni su 7, fino al 31 dicembre 2018. Info costi e prenotazioni su www.valdichianagrantour.it

Montepulciano e la Città Eterna. Paesaggi e vedute dall’estetica del Grand Tour alla metà del XX secolo
Una mostra che mette a confronto Roma e Montepulciano attraverso le immagini che di esse hanno trasmesso protagonisti e comprimari del Grand Tour. L’allestimento, realizzato nel Museo Civico – Pinacoteca Crociani di Montepulciano dal 15 luglio al 7 ottobre 2018, espone Roma e la campagna romana, come anche Montepulciano e i suoi dintorni.
info e biglietteria www.museocivicomontepulciano.it   tel. 0578717300

Frezzart – Max Frezzato, antologica di un sogno
Dal 17 Giugno al 14 Ottobre 2018 – Palazzo Bracci – Montepulciano
900 opere esposte su 1.700 m.q. di superficie espositiva. Sono più di 20 i collezionisti che hanno prestato le loro opere. 4 gli editori presenti con altrettante novità editoriali. E poi 1 concorso di disegno organizzato con la Scuola Internazionale di Comics proprio in occasione di Frezzart. www.frezzart.com

Leonardo da Vinci. Anatomie: macchine, uomo, natura
Una grande mostra sul genio leonardesco  che si tiene in Fortezza dal 21 aprile al 7 ottobre 2018. Una mostra che vuole esaltare macchine, corpo umano e natura alla luce degli studi di Leonardo da Vinci.
Aperto tutti i giorni, dalle 10,30 alle 19,30. Biglietto, € 5,00. Info su www.leonardoanatomie.it

ll tempio di S. Biagio a Montepulciano dopo Antonio da Sangallo: storia e restauri
Le celebrazioni del V centenario dell’edificazione del Tempio di San Biagio a Montepulciano, uno dei più celebri capolavori dell’architettura rinascimentale itaiana, realizzato su un progetto di Antonio da Sangallo il Vecchio, danno vita a questa grande mostra di rilevanza internazionale. Fino al 4 novembre 2018.  Info Tel. 719526 – 7170621


English Version

Corteo dei Ceri – Thursday, 23rd August 2018
In Piazza Grande, at 9:00 p.m., “Corteo dei Ceri” re-enactment with parade in historical costumes along the streets of the town, which will be illuminated only by torches.
Again in Piazza Grande, at 10:00 p.m., offering of the votive candles dedicated to Saint Giovanni Decollato and flag throwing display by “Gruppo Sbandieratori e Tamburini di Montepulciano”. The evening will end with a magnificent fireworks display.

Tower of the Palazzo Comunale
For the series of events of the Bravìo delle Botti, Thursday 23 the tower will be open from 10 to 14; while it will be closed for the entire day of Sunday 26 August.

26th August: the Bravìo delle Botti takes place
Every year, on the last Sunday of August (which this year falls on the 26th), the 8 "contrade" (districts) of Montepulciano challenge each other to the Bravìo delle Botti, a breath-taking race, as physically devastating as it is exciting for everyone, the people of the contrade and tourists alike. The race consists in pushing barrels weighing 80 kg, rolling them along a path, almost all uphill, which is 1,650 metres long, through Montepulciano Old Town. The “spingitori” – as the athletes who push the barrels are called – two for each contrada, train hard for months and months, because the contest requires considerable athletic ability and strength. This race is run at an explosive pace and lasts just a few minutes, while the rivalry between the contrade is felt all year round; as was undoubtedly the case in medieval times, when the contrade first began challenging each other to win the “panno” (banner). The race is preceded by an atmospheric historical parade featuring over two hundred participants dressed in costumes, who perform flag throwing displays, play drums and present scenes of life from days gone by as they parade. The week leading up to the race is full of appointments characterised by antique charm, such as the proclamation of the Gonfaloniere, the “Corteo dei Ceri” parade and the trials of the barrel-pushers, which take place at night. Every evening the contrade stay open, ready to welcome visitors in an atmosphere of festive anticipation, offering local dishes, celebrations and music.  www.braviodellebotti.com

The Valdichiana Gran Tour service is available: discover the territory
From the 2nd of August, the Valdichiana Gran Tour service is available to comfortably discover the territory by making the best use of your time. Every day, an open-top tour coach (to fully enjoy the panoramic view) will operate 4 different routes and stop in the most beautiful and picturesque places of the Val di Chiana Senese. Tourists will be provided with an audio guide, available in 6 languages. There are 3 trails available: the Red Tour (between Val di Chiana and Val d'Orcia), the Yellow Tour (on the tracks of the Etruscans) and the Blue Tour (among wines and Vin Santo). The following areas are covered: Montepulciano, Torrita di Siena, Montefollonico, Pienza, Monticchiello, Chianciano Terme, Sarteano, Trequanda, Castelmuzio and Città della Pieve. The duration of each tour may vary depending on the distance covered, ranging from 90 to 120 minutes. The service is available 7 days per week, up to 31st December, 2018. Prices and booking info at www.valdichianagrantour.it/en

Montepulciano and the Eternal City. Landscapes and views from the aesthetics of the Grand Tour to the mid-twentieth century
An exhibition comparing Rome with Montepulciano through the images of the two cities conveyed by the protagonists and participants of the Grand Tour. Two cities under comparison, in the images conveyed by the protagonists and participants of the Grand Tour.  The exhibition, set up in the “Museo Civico - Pinacoteca Crociani” (Crociani Civic Museum and Picture Gallery) of Montepulciano from July 15th to October 7th, shows off Rome and the Roman countryside as well as Montepulciano and its rural outskirts, with more than one hundred oil paintings, drawings, watercolours and engravings by artists such as Labruzzi, Pacetti, Sartorio, Petrassi, Ranieri Rossi and Ettore Roesler Franz.

Frezzart, antologica di un sogno (Max Frezzato, anthology of a dream)
From 17 June to 14 October 2018 – Palazzo Bracci – Montepulciano. A comprehensive exhibition on one of Italy’s most famous illustrators. Max Frezzato (Turin, 1967) began having his artwork published in various magazines as early as 1985.
900 works on show across 1,700 square metres of exhibition space. More than 20 collectors who have loaned their works. 4 publishers present, each with a publishing exclusive. And then 1 drawing competition organised with the Scuola Internazionale di Comics (International School of Comics) on the occasion of Frezzart. www.frezzart.com

The Temple of San Biagio after Antonio da Sangallo: history and restoration
From 22nd April to 4th November, an important exhibition to fittingly celebrate the 5th centenary of the building of the Temple of San Biagio, one of the most renowned masterpieces of Italian Renaissance architecture. It presents an opportunity to revisit and bring back to life the original interior furnishings of the church created starting from the last quarter of the sixteenth century, with the new rules issued by the Council of Trento regarding liturgical paraphernalia and sacred art. The exhibition also has a documentary section that houses images, paintings, engravings, plans and perspective drawings of the interior, before the destruction of the altars that would later be replaced. Info tel.: +39 0578 719526 – 717062

Leonardo Da Vinci Anatomy: machines, mankind, nature
From 21st April to 7th October, a major exhibition held in the Fortezza di Montepulciano (Medici Fortress). An exhibition that aims to highlight one of the most innovative aspects of the work of the genius Leonardo, in which machines, the human body and nature are governed by the same universal laws. An idea that is expressed through a series of masterful drawings that mark the birth of modern scientific illustration. The exhibition is divided into sections dedicated to machine anatomy, the study of the human body, geology and architecture. Open every day from 10:30 a.m. to 7:30 p.m. Admission: € 5.00.  Info tel.: +39 0577286300 - www.leonardoanatomie.it

 

   

MONTEPULCIANO INFO

Montepulciano oggi

 

Presentato il panno del Bravìo delle Botti 2018

Durante la cerimonia al Teatro Poliziano è stato svelato il panno dipinto da Fabio Mazzieri. La contrada di Talosa vince “A Tavola con il Nobile”

MONTEPULCIANO – La cerimonia che si è svolta domenica 19 agosto al Teatro Poliziano, culminata con la presentazione del panno del Bravìo delle Botti 2018 e la premiazione del concorso “A Tavola con il Nobile” ha celebrato la coesione di una comunità e il valore di una manifestazione che nel corso degli anni è riuscita a innovarsi, diventando un punto di riferimento per tutto il territorio e uno dei momenti di più alto coinvolgimento della cittadinanza e degli ospiti.

Leggi tutto: MONTEPULCIANO INFO

   

MONTEPULCIANO INFO

Montepulciano oggi

 

Ai nastri di partenza l’edizione 2018 del Bravìo delle Botti

Comincia la settimana degli eventi del Bravìo 2018 con il Proclama del Gonfaloniere e la presentazione del Panno al Teatro Poliziano

 

 

Montepulciano La settimana più attesa dell’anno nella cittadina poliziana è finalmente ai nastri di partenza: da venerdì 17 agosto parte la nuova edizione del Bravìo delle Botti, la gara tra le otto contrade di Montepulciano che si concluderà con la sfida tra le botti di domenica 26 agosto. Prima di quel momento, tuttavia, la città sarà animata da lunghe serate piene di iniziative, feste in contrada, spettacoli e prove notturne, per un settimana densa di emozioni.

 

Si comincia venerdì 17 agosto alle ore 18 con la terza edizione del “Daniele’s Drink”, in cui le otto contrade si sfideranno nella preparazione di un cocktail; un evento organizzato dalla Contrada del Poggiolo in ricordo di Daniele Santoni. Si prosegue poi in Piazza Grande dalle ore 20 con “Cantine in Piazza”, in cui sarà possibile degustare il Vino Nobile di Montepulciano direttamente con i produttori, in abbinamento ai prodotti tipici del territorio, selezionati e serviti dal Magistrato delle Contrade. Per completare la magica atmosfera, la musica dal vivo di Kobrero Trio.

 

Sabato 18 agosto il primo spettacolo della settimana degli eventi sancirà l’inizio della sfida tra le otto contrade, ovvero il “Proclama del Gonfaloniere”. Il corteo storico suddiviso in terzieri sfilerà lungo le vie cittadine, fino ad arrivare sul Sagrato del Duomo, per udire la lettura del proclama. Il Gruppo Sbandieratori e Tamburini si esibirà prima dell’esibizione di danza contemporanea “Apocalisse” della scuola di danza Petite Ecole e dello spettacolo equestre della “Compagnia di Teatro Equestre Le Zebre”, che evocherà magiche atmosfere di un medioevo fantastico. Per l’acquisto dei biglietti, fino a esaurimento, è possibile rivolgersi agli uffici turistici della Pro Loco di Montepulciano (Piazza Don Minzoni, 1) e della Strada del Vino Nobile (Piazza Grande, 7). Il costo è di 5,00 €, ingresso gratuito per bambini fino a tre anni.

 

Grande chiusura della primo weekend per domenica 19 agosto, a partire dalle ore 15:30 con il corteo storico del Gruppo Sbandieratori e Tamburini e Montepulciano e la “Presentazione del Panno” al Teatro Poliziano. Durante il pomeriggio verrà infatti svelata l’opera realizzata dall’artista Fabio Mazzieri e dedicata al Tempio di San Biagio, di cui ricorrono quest’anno i 500 anni dalla posa della prima pietra. Verrà inoltre premiata la contrada vincitrice della nuova edizione di “A Tavola con il Nobile”, il concorso gastronomico organizzato dal Consorzio del Vino Nobile di Montepulciano. Al termine del pomeriggio in teatro, il panno verrà esposto in Piazza Grande assieme all’esibizione dei piccoli e grandi Sbandieratori e Tamburini di Montepulciano; l’esposizione continuerà per tutta la settimana all’interno del Tempio di San Biagio.

 

Nella serata di domenica inizieranno anche le prove notturne degli spingitori, che si terranno tutte le sere a partire dalle ore 21, fino a venerdì 24 agosto. Per tutta la settimana le contrade di Montepulciano saranno aperte, con cene e musica dal vivo, fino alla grande gara di domenica 26 agosto. Tutta la manifestazione sarà raccontata in diretta dal programma televisivo “Quelli che la Botte”, con approfondimenti, interviste e riprese esclusive, in onda su Tele Idea (canale regionale 190) anche in streaming sul sito www.teleidea.it e sulla pagina Facebook del Bravìo delle Botti.

 

 

Magistrato delle Contrade di Montepulciano

Via dell’Opio n.1, 53045 Montepulciano (SI)

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

www.braviodellebotti.com

 

Ufficio Stampa: Valdichiana Media

 

 

   

MONTEPULCIANO INFO

Montepulciano oggi

 

La newsletter eventi di montepulcianoliving.it del 14 agosto 2018

English Version

Bruscello Poliziano 2018. Sangallo 1518: il Tempio Poliziano
Martedì 14 e mercoledì 15 agosto, ultimi due giorni per godere dell’edizione 2018 del Bruscello. Quello di quest’anno, che si svolgerà in Piazza Grande a partire dalle 21:30, è dedicato al 500° anniversario della posa della prima pietra del Tempio di San Biagio. Si tratta quindi di una storia mai affrontata prima dagli autori del Bruscello. Tanti artisti, tutti dilettanti, una grande orchestra e decine e decine di figuranti “affolleranno” il sagrato della Cattedrale, che  sarà un grande palcoscenico a cielo aperto. www.bruscello.it

Cantine in Piazza
Il 17 agosto 2018 torna il tradizionale appuntamento estivo con le aziende produttrici “Cantine in Piazza”, nel cuore di Montepulciano. A partire dalle ore 20 di venerdì 17 agosto in Piazza Grande, cuore di Montepulciano, i produttori di Vino Nobile faranno degustare ai visitatori, agli appassionati e ai turisti le migliori produzioni vitivinicole del territorio. Durante la serata, promossa dal Consorzio del Vino Nobile in stretta collaborazione con il Magistrato delle Contrade, sarà possibile degustare il Vino Nobile di Montepulciano DOCG, ma anche il Rosso di Montepulciano DOC, in abbinamento a prodotti tipici del territorio. A guidare la degustazione e ad illustrare le caratteristiche delle diverse etichette e delle altre specialità locali saranno gli stessi produttori. Il tutto sarà accompagnato dalla musica dal vivo.  www.consorziovinonobile.it

Iniziano gli appuntamenti in vista del Bravìo delle Botti, che si svolgerà il 26 agosto. A seguire, il programma fino al 23 agosto
•    Sabato 18 Agosto - Proclama del Gonfaloniere
Alle 21,30, i figuranti di ciascuna Contrada, suddivisi in terzieri, sfilano lungo le vie cittadine in corteo, partendo dal territorio di appartenenza per raggiungere Piazza Grande.
Alle 22, in Piazza Grande, cerimoniale con la lettura del proclama ed il saluto da parte del Gonfaloniere. Successivamente, inizio dei festeggiamenti con  la sbandierata del “Gruppo Sbandieratori e Tamburini di Montepulciano”.

•    Domenica 19 Agosto  - Presentazione del Panno
Alle 15,30, dalla Colonna del Marzocco, Passeggiata Storica del “Gruppo Sbandieratori e Tamburini” di Montepulciano lungo le vie cittadine.
Alle 16, al Teatro Poliziano, presentazione del Panno. A seguire, presentazione dei nuovi costumi dei Magistrati delle 8 Contrade e premiazione del Concorso enogastronomico “A tavola con il Nobile” in collaborazione con il Consorzio del Vino Nobile di Montepulciano.

•    Giovedì 23 Agosto - Corteo dei Ceri
Alle 21, rievocazione del Corteo dei Ceri, con sfilata in costume storico lungo le vie cittadine illuminate solo da torce e fiaccole.
Alle 22, in Piazza Grande, offerta dei ceri in nome di San Giovanni Decollato, e sbandierata del “Gruppo Sbandieratori e Tamburini” di Montepulciano.

•    La serata si concluderà con uno spettacolo di fuochi di artificio.

Tre Berte in Festa
Dal 15 al 19 agosto, alle Tre Berte, i festeggiamenti di metà agosto proseguono con “Tre Berte in festa”, con tante iniziative e, ovviamente, serate danzanti e stand gastronomici ogni sera. Info 3289024855

Montepulciano e la Città Eterna. Paesaggi e vedute dall’estetica del Grand Tour alla metà del XX secolo
Una mostra che mette a confronto Roma e Montepulciano attraverso le immagini che di esse hanno trasmesso protagonisti e comprimari del Grand Tour. L’allestimento, realizzato nel Museo Civico – Pinacoteca Crociani di Montepulciano dal 15 luglio al 7 ottobre 2018, espone Roma e la campagna romana, come anche Montepulciano e i suoi dintorni.
info e biglietteria www.museocivicomontepulciano.it   tel. 0578717300

Frezzart – Max Frezzato, antologica di un sogno
Dal 17 Giugno al 14 Ottobre 2018 – Palazzo Bracci – Montepulciano
900 opere esposte su 1.700 m.q. di superficie espositiva. Sono più di 20 i collezionisti che hanno prestato le loro opere. 4 gli editori presenti con altrettante novità editoriali. E poi 1 concorso di disegno organizzato con la Scuola Internazionale di Comics proprio in occasione di Frezzart. www.frezzart.com

Leonardo da Vinci. Anatomie: macchine, uomo, natura
Una grande mostra sul genio leonardesco  che si tiene in Fortezza dal 21 aprile al 7 ottobre 2018. Una mostra che vuole esaltare macchine, corpo umano e natura alla luce degli studi di Leonardo da Vinci.
Aperto tutti i giorni, dalle 10,30 alle 19,30. Biglietto, € 5,00. Info su www.leonardoanatomie.it

ll tempio di S. Biagio a Montepulciano dopo Antonio da Sangallo: storia e restauri
Le celebrazioni del V centenario dell’edificazione del Tempio di San Biagio a Montepulciano, uno dei più celebri capolavori dell’architettura rinascimentale itaiana, realizzato su un progetto di Antonio da Sangallo il Vecchio, danno vita a questa grande mostra di rilevanza internazionale. Fino al 4 novembre 2018.  Info Tel. 719526 – 7170621


English Version

The Bruscello Poliziano 2018.  "Sangallo 1518: il Tempio Poliziano" [Sangallo 1518: the Church of San Biagio]
The 2018 edition of the Bruscello, which will take place in Piazza Grande from August 11 to 15, starting at 9pm, marks the 500th anniversary since the foundation stone of the Church of San Biagio was laid. It will be the first performance of a story that has never been told by the authors of the Bruscello. There will be plenty of amateur artists, a big orchestra and dozens of background actors who will gather on the parvis of the Cathedral, which will turn into a big, spectacular and stirring open-air stage. www.bruscello.it

Cantine in Piazza Grande [Wineries in Piazza Grande]
On Friday, 17th August, from 8.00 pm to midnight, Piazza Grande, will host "Cantine in Piazza”, an enjoyable event involving Vino Nobile producers who will offer visitors, enthusiasts and tourists the best of the territory’s wine production complemented by typical local products. Live music.
For information, please call Consorzio del Vino Nobile di Montepulciano - Tel. 0578 757812

Many appointments at the Bravìo delle Botti
Event schedule:

Proclamation of the Gonfaloniere - Saturday, 18th August    
•    At 9:30 p.m., the representatives of each Contrada, dressed in costumes and split up in “Terzieri”, march through the streets in a parade starting from their district of origin to Piazza Grande.
•    At 10:00 p.m., in Piazza Grande, ceremony with reading of the proclamation and greeting by the Gonfaloniere. Afterwards, celebrations will start with the flag throwing display by the “Gruppo Sbandieratori e Tamburini di Montepulciano” (Montepulciano’s Flag-wavers and Drummers Group).
Presentation of the Banner – Sunday, 19th August
Starting from the Colonna del Marzocco, at 3:30 p.m., historical parade of the “Gruppo Sbandieratori e Tamburini di Montepulciano” along the streets of the town.
At Teatro Poliziano, at 4:00 p.m., presentation of the Banner, followed by the presentation of the new costumes of the Eight Contrade’s Magistrates and award ceremony for the food&wine contest “A Tavola con il Nobile”, in collaboration with Consorzio del Vino Nobile di Montepulciano.
Corteo dei Ceri – Thursday, 23rd August 2018
In Piazza Grande, at 9:00 p.m., “Corteo dei Ceri” re-enactment with parade in historical costumes along the streets of the town, which will be illuminated only by torches.
Again in Piazza Grande, at 10:00 p.m., offering of the votive candles dedicated to Saint Giovanni Decollato and flag throwing display by “Gruppo Sbandieratori e Tamburini di Montepulciano”.
The evening will end with a magnificent fireworks display.

“Montepulciano and the Eternal City. Landscapes and views from the aesthetics of the Grand Tour to the mid-twentieth century”
An exhibition comparing Rome with Montepulciano through the images of the two cities conveyed by the protagonists and participants of the Grand Tour. Two cities under comparison, in the images conveyed by the protagonists and participants of the Grand Tour.  The exhibition, set up in the “Museo Civico - Pinacoteca Crociani” (Crociani Civic Museum and Picture Gallery) of Montepulciano from July 15th to October 7th, shows off Rome and the Roman countryside as well as Montepulciano and its rural outskirts, with more than one hundred oil paintings, drawings, watercolours and engravings by artists such as Labruzzi, Pacetti, Sartorio, Petrassi, Ranieri Rossi and Ettore Roesler Franz.

Frezzart, antologica di un sogno (Max Frezzato, anthology of a dream)
From 17 June to 14 October 2018 – Palazzo Bracci – Montepulciano. A comprehensive exhibition on one of Italy’s most famous illustrators. Max Frezzato (Turin, 1967) began having his artwork published in various magazines as early as 1985.
900 works on show across 1,700 square metres of exhibition space. More than 20 collectors who have loaned their works. 4 publishers present, each with a publishing exclusive. And then 1 drawing competition organised with the Scuola Internazionale di Comics (International School of Comics) on the occasion of Frezzart. www.frezzart.com

The Temple of San Biagio after Antonio da Sangallo: history and restoration
From 22nd April to 4th November, an important exhibition to fittingly celebrate the 5th centenary of the building of the Temple of San Biagio, one of the most renowned masterpieces of Italian Renaissance architecture. It presents an opportunity to revisit and bring back to life the original interior furnishings of the church created starting from the last quarter of the sixteenth century, with the new rules issued by the Council of Trento regarding liturgical paraphernalia and sacred art. The exhibition also has a documentary section that houses images, paintings, engravings, plans and perspective drawings of the interior, before the destruction of the altars that would later be replaced. Info tel.: +39 0578 719526 – 717062

Leonardo Da Vinci Anatomy: machines, mankind, nature
From 21st April to 7th October, a major exhibition held in the Fortezza di Montepulciano (Medici Fortress). An exhibition that aims to highlight one of the most innovative aspects of the work of the genius Leonardo, in which machines, the human body and nature are governed by the same universal laws. An idea that is expressed through a series of masterful drawings that mark the birth of modern scientific illustration. The exhibition is divided into sections dedicated to machine anatomy, the study of the human body, geology and architecture. Open every day from 10:30 a.m. to 7:30 p.m. Admission: € 5.00.  Info tel.: +39 0577286300 - www.leonardoanatomie.it

www.montepulcianoliving.it

 

   

MONTEPULCIANO INFO

Montepulciano oggi

 

Calici di Stelle: un grande successo a Montepulciano

Degustazioni di Vino Nobile, musica dal vivo e osservazioni astronomiche: la notte di San Lorenzo è stata un’esperienza magica

 

Montepulciano – Tantissime le persone che hanno scelto Montepulciano nella magica notte di San Lorenzo.  Un successo di pubblico coronato da una splendida serata estiva in cui cittadini e visitatori hanno osservato le stelle cadenti accompagnati dai calici per degustare il Vino Nobile di Montepulciano.

 

Quella del 10 agosto 2018 è stata un’altra notte magica per Montepulciano, grazie a un evento che ha attirato migliaia di ospiti, un pubblico interessato e di qualità che ha degustato il Rosso di Montepulciano e il Vino Nobile presso i punti degustazione disseminati per tutto il centro storico e gestiti dalla FISAR delegazione Valdichiana. In totale sono state 45 le cantine partecipanti, i cui vini hanno allietato la serata anche nelle Contrade del Bravìo delle Botti, che hanno aperto le rispettive sedi per registrare il tutto esaurito.

 

“Siamo soddisfatti, è stato un successo oltre le aspettative. – dichiara Doriano Bui, presidente della Strada del Vino Nobile di Montepulciano e dei Sapori della Valdichiana Senese – Calici di Stelle è un evento che negli anni ha saputo perfezionarsi nei suoi aspetti peculiari. Tanti ospiti ma anche i residenti scelgono Calici di Stelle a Montepulciano nella sera del 10 agosto non soltanto per il Vino Nobile, che comunque rimane il protagonista indiscusso dell’evento, ma anche per scoprire il territorio in tutti i suoi aspetti, culturali e sociali, aggregativi ed enogastronomici e per godere dell’atmosfera magica della serata ”.

 

Il successo di “Calici di Stelle” è un mix di fattori, non solo degustazioni di vino ma anche molti eventi collaterali, che hanno permesso a tutti i visitatori di vivere esperienze uniche e personalizzate, come le osservazioni astronomiche sul prato della Chiesa di San Biagio, le esibizioni musicali di diversi generi che hanno riempito le piazze della cittadina, i tour guidati del centro storico organizzati da Valdichiana Living, che hanno coinvolto quasi 70 persone tra italiani e stranieri. Ottimi risultati, quindi, che proiettano fin da subito gli sforzi degli organizzatori nell’edizione 2019 di Calici di Stelle, che si prospetta fin da adesso una serata magica e piena di sorprese.

 

 

 

Strada del Vino Nobile di Montepulciano e dei Sapori della Valdichiana Senese

Piazza Grande n.7, 53045 Montepulciano (SI)

Tel: 0578/717484

Fax: 0578/752749

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

www.stradavinonobile.it

 

 

Ufficio Stampa: Valdichiana Media

 

   

SARTEANO INFO

Montepulciano oggi

 

Giostra del Saracino, sabato 11 la Tratta dei bossoli

Tutti gli eventi e le indiscrezioni sui giostratori


SARTEANO (SIENA) - Il 15 agosto 2018 torna la giostra del Saracino di Sarteano, dalle origini molto antiche (una tradizione, stando ai documenti, di oltre cinquecento anni). Il primo atto è la Tratta dei bossoli di sabato 11 agosto (ore 21,30) che servirà a ufficializzare i nomi dei giostratori e l’ordine di partenza della gara. Sarà una serata spettacolare, arricchita dall’esibizione in stile medievale dei “Duellatorum”. Martedì 14 inizieranno le fasi preparatorie della sfida: con la Provaccia (ore 18)cavalli e cavalieri delle varie contrade faranno le prove generali per il giorno successivo. A Ferragosto si entra nel vivo della manifestazione: il corteo storico (ore 16) precede la gara (dalle 18) nella centralissima Piazza Bargagli. La Giostra del Saracino è organizzata dall’omonimo comitato e coinvolge una intera comunità. I giostratori delle cinque contrade della Giostra del Saracino di Sarteano si sfideranno nella lotta contro il Saraceno. Il Buratto, statua di legno girevole posta a rappresentare il Saraceno, sarà lì, come ogni anno, ad aspettare colui che riuscirà a trafiggere più volte l'anello di sei centimetri di diametro posto sul suo scudo. Intanto, ci sono non poche indiscrezioni sulle scelte dei giostratori da parte delle contrade. Sembrano in vista alcuni cambiamenti sostanziali, rispetto alla Giostra dello scorso luglio. San Martino dovrebbe scegliere Tony Bartoli, San Lorenzo Angelo Maria Pippi e Santissima Trinità Stefano Capocci. Quello di Bartoli, che ha collezionato tre vittorie consecutive tra il 2012 e il 2013, è un ritorno molto atteso. Fin qui le novità. Sembrano confermati il plurivittorioso (quattro giostre consecutive) Claudio Rossi con San Bartolomeo, mentre Francesco Perugini dovrebbe continuare a gareggiare per Sant’Andrea. L’attenzione è ovviamente spostata sulla Tratta dei bossoli, che scioglierà tutte le indiscrezioni e le riserve di questo periodo di avvicinamento alla Giostra.

 

   

GAIOLE IN CHIANTI INFO

Montepulciano oggi

Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

 

Comune di Gaiole in Chianti

Comunicato stampa del 10 agosto

Calici di Stelle a Gaiole in Chianti

Domenica 12 agosto, dalle 20 in piazza Ricasoli musica dal vivo e degustazione dei vini delle aziende locali

 

 

Domenica 12 agosto, a Gaiole in Chianti, torna Calici di Stelle la fortunata manifestazione promossa a livello nazionale dall’associazione Città del vino e Movimento Turismo del Vino e organizzata sul territorio dalla Pro loco in collaborazione con il Comune.

A partire dalle ore 20, in piazza Ricasoli, in degustazione oltre 50 pregiate etichette di vino prodotto dalle aziende locali. Al tempo stesso sarà possibile gustare i piatti tipici della tradizione agli stand gastronomici e nei ristoranti del paese.

Ai due ingressi della piazza saranno posizionate le postazioni dove acquistare il calice per la degustazione del vino e ritirare la piantina con la legenda che indica la posizione delle aziende.  Ad allietare la serata ci sarà  la musica dal vivo.

Queste le aziende vinicole del territorio che hanno aderito a Calici di Stelle 2018: Casanova di Bricciano; Fattoria di Rietine; Rocca di Castagnoli;  Castello di Meleto; Agricoltori Chianti Geografico; Fattoria di San Giusto a Rentennano; Cantalici, Antica Fornace di Ridolfo;  Pasquini Galliano; Borgo Casa al Vento; Castello di Tornano; Barone Ricasoli; Badia a Coltibuono; Podere Ciona; Azienda agricola San Martino; Agricola Matteoli; Capannelle.

E agli stand gastronomici troverete le specialità di: Locanda del Tartufaio (antipasto di tartufo, lasagna e lampredotto al tartufo); lo Sfizio di Bianchi (coccoli con prosciutto crudo, vellutata di piselli e menta con stracciatella, tiramisù); A tutta birra Bistrot (hamburger di chianina IGP con pane saraceno, salumi di selvaggina e pecorino); Alimentari ALPA (gnocchetti sardi con sugo di salsiccia; maialino arrosto, frittura, padruasa); Agricola Matteoli (salumi e formaggi; bruschetta; insalata sedano e noci; panello con uva, cantuccini e vinsanto); Macelleria Chini (I’panino di Mazzantini con trippa di baccalà e capperi di Gaiole; ventricino di maiale all’antica; scamerita al pepe verde).

Info: 0577749411.

 

   

MONTEPULCIANO INFORMA, BRUSCELLO

Montepulciano oggi

La Compagnia popolare del Bruscello
è lieta di invitare la S.V. alla conferenza stampa di presentazione della 79esima edizione del Bruscello di Montepulciano

Mercoledì 8 Agosto alle ore 12:00 presso la Sala Barile - Palazzo della Regione Toscana in via Cavour n°4 Firenze 
 
Interveranno
il presidente del Consiglio Regionale Eugenio Giani
il Sindaco di Montepulciano Andrea Rossi
l'Assessore al Sistema Montepulciano Franco Rossi
il presidente della Compagnia Marco Giannotti
il Maestro Alessio Tiezzi
autore delle musiche
l'autrice del libretto Irene Tofanini
il regista Alessandro Zazzaretta

- I colleghi giornalisti sono invitati a partecipare -
 



--

Ufficio Stampa
Valdichiana Media srl 
Piazza Nazioni Unite, 10 - 53049 Torrita di Siena (SI)

 

   

BRUSCELLO

Montepulciano oggi

Novità alla regia per il Bruscello Poliziano dedicato a Sangallo

Il regista Alessandro Zazzaretta e il direttore artistico Franco Romani spiegano le novità della prossima edizione del Bruscello

 

MontepulcianoLe prove del Bruscello Poliziano sono ancora in corso, ma i protagonisti dello spettacolo che andrà in scena dall’11 al 15 agosto in Piazza Grande a Montepulciano possono già anticipare alcune delle importanti novità che verranno presentate al pubblico durante la prossima edizione del Bruscello. La principale è sicuramente l’esordio alla regia di Alessandro Zazzaretta, che per molti anni ha svolto il ruolo di cantastorie e che quest’anno si troverà ad affrontare l’esperienza da un altro punto di vista:

 

“È una grande emozione e un privilegio occuparsi della regia del Bruscello. – commenta Zazzaretta – L’idea è sempre stata quella di considerare ogni bruscellante come il vero protagonista, tutti hanno pari dignità di fronte al pubblico. Nel corso degli anni si sono succeduti tanti bruscelli, li ho apprezzati tutti: il Bruscello ha un valore assoluto, non può fare competizione a sé stesso, non si possono fare preferenze. Ogni volta nasce e finisce, però ogni anno è il Bruscello.”

 

Alle parole del regista fanno eco quelle di Franco Romani, direttore artistico della Compagnia Popolare del Bruscello:

 

“Quello che metteremo in scena ad agosto sarà un Bruscello dedicato alla posa della prima pietra del Tempio di San Biagio, avvenuta nel 1518. Sarà dedicato al Sangallo, l’architetto progettista, narrando varie vicende della sua presenza a Montepulciano, e la storia di Toto, che decide di raccogliere i fondi per la costruzione di questa chiesa. Già nel 1962 Toto di San Biagio fu protagonista di un Bruscello a lui dedicato, ma questa volta si tratta di un’opera più complessa, incentrata sulla nascita del Tempio di San Biagio e sul suo importante ruolo per Montepulciano.”

 

 

 

Compagnia popolare del Bruscello

Via delle Lettere 4, 53045 Montepulciano

Tel. 0578 758529

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

www.bruscello.it

 

Ufficio Stampa: Valdichiana Media

 

   

MONTEPULCIANO INFORMA

Montepulciano oggi

 

Newsletter speciale sulla mostra "Montepulciano e la Città Eterna" e sulla 43a edizione del Cantiere Internazionale d'Arte

English Version

“Montepulciano e la Città Eterna. Paesaggi e vedute dall’estetica del Grand Tour alla metà del XX secolo”
 
Dal 15 luglio al 7 ottobre, il Museo Civico Pinacoteca Crociani, di Montepulciano, presenta una mostra che  mette a confronto Roma e Montepulciano attraverso le immagini che di esse hanno trasmesso protagonisti e comprimari del Grand Tour.
Roma e la campagna romana, come anche Montepulciano e i suoi dintorni campestri, rivivono negli oltre cento oli, disegni, acquerelli, incisioni d’epoca, con lavori di artisti molto noti; tra questi Labruzzi, Pacetti, Sartorio, Petrassi, Ranieri Rossi e Ettore Roesler Franz.  
Molto interessanti sono anche le vedute che di Roma e di questa parte di terra senese propongono artisti stranieri, per i quali il Grand Tour ha significato un vero cambio di paradigma: lo spagnolo Juan Gimenez Martin, l’inglese Samuel Prout, il bavarese Karl Lindemann-Frommel, lo svizzero Salomon Corrodi, altro grande acquarellista che eseguì numerose vedute per lo zar Nicola I e la regina Vittoria.

Accanto ai dipinti la mostra propone una selezione di altri materiali che, portati dal servitore, accompagnavano il “Tourista” nel suo lungo percorso. Testimonianze di un‘epoca e di uno stile di vita: dallo scrittoio da viaggio, ai calamai portatili, alle farmacie da viaggio, indispensabili in tempi di malaria, agli utensili per organizzare, strada facendo, un ottimo spuntino. Il nobile viaggiatore doveva essere perfetto in ogni occasione, ed ecco lo stira cravatte, il portagioielli e il porta fragranze, ma anche il pesa sterline, le scacchiere da viaggio da estrarre dai bagagli per rendere meno monotone le serate nelle locande. Poi gli immancabili bastoni da viaggio che all’occorrenza potevano trasformarsi in una efficace arma di difesa o preservare una corroborante e segreta riserva di fine liquore. Poi bussole e compassi. Infine l’ultima sezione della mostra, non meno affascinante: gli strumenti da lavoro dell’artista in viaggio: dalle scatole per i colori ad olio a quelle per l’acquerello, dalle tavolozze ai materiali per le tecniche grafiche, dagli album da disegno alle cartelle porta lavori. La mostra attinge, in modo ampio, da due notevoli collezioni romane e da numerose collezioni private poliziane con opere mai prima esposte al pubblico.

 Info: www.museocivicomontepulciano.it tel. 0578 717300


Vita Morte Meraviglie: 43° Cantiere Internazionale d’Arte di Montepulciano

Vita Morte Meraviglie è il tema del 43° Cantiere Internazionale d'Arte. Dal 12 al 29 luglio 2018, Montepulciano e le Terre di Siena ospitano più di 50 appuntamenti, tra opera, teatro musicale, danza, performance, eventi sinfonici, musica da camera. Si incontrano a Montepulciano prestigiose star internazionali e giovani talenti, nel più autentico spirito della manifestazione ideata da Hans Werner Henze. La direzione artistica di Roland Böer, con il coordinamento artistico di Giovanni Oliva, cerca nelle diverse espressioni dello spettacolo le risposte agli eterni quesiti umani.  
Chi sono io? Chi sei tu? Quale ruolo dobbiamo recitare in questo grande teatro del mondo? Riusciremo senza poter fare prove, visto che la vita che è ogni giorno un nuovo debutto? E ancora, chi siamo davvero quando lasciamo il ruolo, i costumi, l’attrezzeria? Quando la nostra vita finisce, cosa rimane di noi?
Le possibili risposte a queste domande riguardano la possibilità di lasciare qualcosa della nostra vita per gli amici, la famiglia, le generazioni future, quando noi usciamo di scena. Ognuno di noi infatti recita il suo ruolo, o almeno prova a farlo nel migliore dei modi, in una continua ricerca della propria identità. Queste riflessioni possono aiutarci a superare l'ignoranza e a eludere le tentazioni dell'orgoglio vano, dell'egocentrismo. Le arti possono quindi rafforzare la nostra autocoscenza, il nostro carattere e la necessaria integrità per affrontare la minaccia di una morte civile, prima che naturale.
programma completo e informazioni


English Version

“Montepulciano and the Eternal City. Landscapes and views from the aesthetics of the Grand Tour to the mid-twentieth century”

An exhibition comparing Rome with Montepulciano through the images of the two cities conveyed by the protagonists and participants of the Grand Tour. Two cities under comparison, in the images conveyed by the protagonists and participants of the Grand Tour.  The exhibition, set up in the “Museo Civico - Pinacoteca Crociani” (Crociani Civic Museum and Picture Gallery) of Montepulciano from July 15th to October 7th, shows off Rome and the Roman countryside as well as Montepulciano and its rural outskirts, with more than one hundred oil paintings, drawings, watercolours and engravings by artists such as Labruzzi, Pacetti, Sartorio, Petrassi, Ranieri Rossi and Ettore Roesler Franz.
Moreover, works of particular interest are those depicting the views of Rome and this part of Sienese area by foreign artists, who saw the Grand Tour as a paradigm shift – the Spanish Juan Gimenez Martin, the English Samuel Prout, the Bavarian Karl Lindemann-Frommel, the Swiss Salomon Corrodi – another great watercolourist who painted several views for Tsar Nicholas I and Queen Victoria.   
Besides the paintings, the exhibition includes a selection of other materials which, carried by a servant, accompanied the “Tourista” through their long journey. Records of a time and a lifestyle: travel writing desk, portable inkwells, medicine chests – essential in times of malaria, and tools used to prepare a good snack for the journey. The noble traveller had to be perfect on every occasion, therefore the iron for ties, the jewel box and the fragrance holder, as well as the scale for pound coins and the travel chessboards to take out of bags to enliven any boring evenings at inns. Moreover, the inevitable walking sticks used as good defence weapon in case of need or to preserve a revitalising and secret reserve of fine liqueur. Compasses, too. Finally, the last section of the exhibition of equal fascination: the working tools of the travelling artists – oil colours and watercolours boxes, palettes and materials for graphic techniques, travel sketchbooks and folders.
The exhibition widely relies on two important Roman collections and various private collections from Montepulciano with never before exhibited works.
For further information: www.museocivicomontepulciano.it   tel. +39 0578 717300

Vita Morte Meraviglie: 43rd Cantiere Internazionale d'Arte

The theme of the 43rd Cantiere Internazionale d'Arte is Vita Morte Meraviglie. From the 12th to 29th July 2018, Montepulciano and the Terre di Siena host more than 50 events, such as opera, musical theatre, dance, performances, symphonic events and chamber music. Renowned international artists and young talents meet in Montepulciano, in the most authentic atmosphere/meaning of the event conceived by Hans Werner Henze. The artistic direction of the maestro Roland Böer, together with the artistic coordination of Giovanni Oliva, explore different artistic expressions in order to get answers to the eternal questions of human questions.  Who am I? Who are you? What is the role we have to play in this big theatre which is the world? Will we succeed in this with no rehearse, as life is a straight debut? And more, who are truly we when we abandon our role, our costumes and our scenic equipment? When our life ends, what will remain of us?
The possible answers to these questions are about the opportunity of leaving something of our lives to friends, family, future generations, the time we will bow out. Each of us indeed play his own role at the best possible, or at least tries to do so, continuously searching for our own identity. These thoughts help us to overcome ignorance and avoid the temptations of our vain pride, our egocentricity. Arts therefore can enforce our self-awareness, our behaviour and the integrity needed to face the threat of civil, before natural, death.

programme and information

 

   

MONTEPULCIANO, 74° ANNIVERSARIO DELLA SUA LIBERAZIONE

Montepulciano oggi

 

COMUNE DI MONTEPULCIANO

Provincia di Siena

 

COMUNICATO STAMPA

 

 

29 giugno 1944 – 29 giugno 2018

Montepulciano celebra il 74° anniversario della sua Liberazione

 

Venerdì 29 giugno la città ricorda la Liberazione

con un corteo e un doveroso omaggio ai caduti

 

Nel pomeriggio, a Sant’Albino, il programma prevede anche lo scoprimento di una stele in memoria di alcuni caduti civili durante il passaggio del fronte

 

 

Il 29 giugno Montepulciano celebrerà, come ogni anno, la sua Liberazione, in memoria delle giornate intense ed entusiasmanti, ma anche per molti aspetti dolorose, che videro arrivare in città, nel 1944, le truppe alleate. Venerdì pomeriggio, con inizio alle 17, da Piazza Grande partirà il corteo, con il Gonfalone del Comune ed i labari dell’ANPI e di alcune Associazioni cittadine, accompagnato dalla Banda dell’Istituto di Musica “H. W. Henze”, che attraverserà il centro storico scendendo il corso principale. A Borgo Buio ci sarà una prima sosta per rendere omaggio al partigiano Giuseppe Marino, nel luogo esatto in cui si compì il suo estremo sacrificio. Il corteo proseguirà quindi fino al giardino di Poggiofanti, dove sarà deposta una corona d’alloro al Monumento ai Partigiani e ci sarà l’intervento di un rappresentante dell’Amministrazione Comunale.

Seguendo una tradizione ormai consolidata, al termine di questo momento, che è sempre stato molto partecipato e sentito da parte della cittadinanza, una parte di queste celebrazioni si sposterà per un doveroso omaggio ad alcuni caduti civili. Quest’anno è stato deciso di ricordare tre vittime innocenti di bombardamenti e mitragliamenti avvenuti in giornate diverse di quel giugno del 1944 nel territorio di Sant’Albino. E proprio nei giardini pubblici di Sant’Albino, l’ANPI locale ha deciso di far realizzare una stele in memoria di Palmira Cassioli Pagliai, Aleandro Cruciani e del dott. Francesco Celio Fommei, un medico che fu ucciso durante un mitragliamento aereo mentre andava a soccorrere un malato. La stele sarà scoperta alle 18,15 durante una breve cerimonia in cui sarà portato il saluto dell’Amministrazione Comunale e dell’ANPI, e sarà letto un testo che ricorderà l’impegno civile, oltre che professionale, del dott. Fommei. Queste celebrazioni, che si svolgono anno dopo anno, sono un modo per festeggiare la libertà di Montepulciano, anche se arrivata a prezzo di sanguinosi combattimenti e momenti estremamente dolorosi per tutti, ma anche per ricordare i tanti caduti civili che si trovarono, loro malgrado, costretti nella tragica morsa della guerra.

                                                                                                                                             Ufficio Stampa

Montepulciano, 27 giugno 2018

 

   

PIANETA OGGI REPORTER - SPECIALE BRAVIO 2012

Montepulciano oggi

IN COLLABORAZIONE CON TELEIDEA 190.

   

TELE IDEA BRAVIO DELLE BOTTI 2012

Montepulciano oggi

 

   

Pagina 3 di 33

CONDIVIDI / SOCIAL NETWORK

Video in evidenza

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie. Cookie Policy.