Martedì, Gennaio 22, 2019
   
Text Size

Montepulciano oggi

MONTEPULCIANO SAN BIAGIO INFO

Montepulciano oggi

 

Gli eventi per il V centenario della prima posa di San Biagio proseguono con la mostra “Il Tempio di San Biagio disegnato da Roberto Minetti”

Nel teatrino della Canonica di San Biagio, domenica 23 settembre, è stata inaugurata la mostra “Il Tempio di San Biagio disegnato da Roberto Minetti” che rimarrà aperta fino al 7 ottobre 2018

Montepulciano - Nell’ambito delle celebrazioni per la ricorrenza del V centenario della fondazione del Tempio della Madonna di San Biagio (1518 - 2018), che da alcuni mesi si stanno tenendo con ottima risposta di pubblico e una serie di eventi che hanno avuto il loro culmine proprio nel mese di settembre, le Opere Ecclesiastiche Riunite e la parrocchia di San Biagio continuano a proporre interessanti eventi culturali come la mostra:“Il Tempio di San Biagio disegnato da Roberto Minetti” inaugurata domenica 23 settembre, presso il teatrino della Canonica di San Biagio, e che rimarrà aperta fino al 7 ottobre 2018.

Roberto Minetti, architetto e fine disegnatore, nutre per la sua città di origine, Montepulciano, particolare interesse ed amore che lo hanno portato prima a studiarne le vicende storico-artistiche quindi ad approfondirne la conoscenza tramite il disegno dal vero di molti dei suoi capolavori.

Uno dei luoghi di maggior interesse per il suo studio e la sua riproduzione è proprio il Tempio di San Biagio, a cui ha voluto dedicare una monografia in occasione del V centenario. I disegni in mostra, realizzati con tecniche differenti ed eseguiti quasi tutti in tempi recenti in “plein-air” permettono di cogliere il monumento attraverso punti di vista privilegiati e talvolta inconsueti rendendone con grande efficacia le forme, i valori spaziali e i toni coloristici e materici. La mostra, che si tiene come detto nel Teatrino della Canonica e che è ad ingresso gratuito, ha anche una appendice all'interno del Tempio, dove Roberto Minetti approfondisce tematiche grafiche più di tipo descrittivo e ricostruttivo architettonico.

Partendo infatti dal rilievo delle facciate del San Biagio com'è oggi, passa a disegnare una convincente immagine della cupola ricoperta con le ormai famose "squame" in terracotta invetriata così come realmente è stato dal 1544 al 1603 (con alcune interessanti varianti), per giungere ad ipotizzare una diversa conclusione della lanterna e del campanile (disegnando anche il secondo previsto), per quella che potrebbe essere stata l'idea originale dal Sangallo, non realizzata per la sua morte nel 1534. Infine conclude con quella che da sempre è la suggestione più fantasiosa, ma che trova nei precedenti dei grandi architetti del tempo ampia descrizione, cioè disegna il San Biagio con quattro campanili.

Queste elaborazioni trovano il loro contesto migliore proprio all'interno del percorso espositivo della mostra “Il Tempio di San Biagio a Montepulciano dopo Antonio da Sangallo - Storia e Restauri”, che si sta tenendo dentro al monumento e che durerà fino al 4 novembre 2018, che ripropone l'arredo interno originale della chiesa realizzato a partire dall'ultimo quarto del Cinquecento, con la ricollocazione delle antiche tele negli altari interni, che hanno restituito al San Biagio l'antico colore ed il suo originario significato religioso.

Opere Ecclesiastiche Riunite

Via San Biagio, 14 - 53045 Montepulciano SI

0578 719526 - 0578 717062 - 0578 717062

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Ufficio Stampa: Valdichiana Media

 

 

MONTEPULCIANO INFO

Montepulciano oggi

COMUNE DI MONTEPULCIANO
Provincia di Siena

COMUNICATO STAMPA

Cercare e raccogliere i rifiuti per educare al rispetto dell’ambiente
Venerdì 28 e sabato 29 settembre torna “Puliamo il mondo” a Montepulciano
Coinvolte le scuole elementari del Capoluogo e di Abbadia

Dopo aver ricevuto nel 2017, insieme ad altri due Comuni della Toscana, il premio per aver aderito fin dalla prima edizione a “Puliamo il mondo”, Montepulciano prosegue il suo impegno nella più grande iniziativa di volontariato ambientale del mondo.

Accogliendo l’invito di Legambiente, che dal 1993 è titolare dell’organizzazione in Italia della manifestazione, e in collaborazione con il circolo locale dell’associazione, il Comune ha messo in calendario due eventi, sempre rivolti agli studenti delle Scuole Elementari.

Si comincia venerdì 28 settembre, alle 9.30, con le classi 5.e della Scuola Primaria di Montepulciano Capoluogo; i ragazzi, accompagnati dai tecnici comunali, dalla Polizia Municipale, dal personale della stazione Carabinieri Forestale e dai volontari di Legambiente, “ispezioneranno” l’area circostante Piazzale Nenni e la zona di Piazza della Misericordia, individuando i rifiuti che vi vengono gettati e raccogliendoli.

Si proseguirà sabato ad Abbadia di Montepulciano, con le classi 4.e e 5.e elementari che, dalle 10.00, saranno condotte, con gli stessi obiettivi, ai giardini pubblici e nei pressi del campo sportivo della frazione, in Via Pablo Neruda.

A tutti i ragazzi Legambiente fornirà l’inconfondibile giubbottino giallo, i cappellini di Puliamo il mondo e guanti e sacchetti per raccogliere i rifiuti.

Puliamo il mondo è l’occasione per evidenziare i problemi legati al degrado ambientale e costruire le soluzioni possibili. Ma è anche una grande opportunità educativa in quanto stimola l’orgoglio di appartenere al proprio territorio e la voglia di tutelare collettivamente gli spazi pubblici, di proprietà di tutti. E, infine, prima che a pulire, insegna a non sporcare.
 
Ufficio Stampa

27 settembre 2018

 

MONTEPULCIANO INFO

Montepulciano oggi

 

COMUNE DI MONTEPULCIANO

Provincia di Siena

 

COMUNICATO STAMPA

Un progetto per gli studenti adottato dal Comune di Montepulciano

Connessi contro la violenza: il ruolo della scuola, della famiglia e

della comunità

Sabato mattina incontro agli ex-Macelli con la testimonianza di Ilaria

Bidini

Sarà Ilaria Bidini, la donna affetta da una grave patologia invalidante,

da anni impegnata nella lotta per i diritti dei disabili, la testimonial

d’eccezione del progetto “Connessi contro la violenza” che sarà

presentato sabato 29 settembre a Montepulciano, presso la Sala

ex-Macelli, dalle 10.00 alle 12.00.

Ilaria Bidini, costretta fin da bambina su una sedia a rotelle, ha

recentemente indirizzato contro il bullismo il suo costante impegno: a

luglio si è laureata con una tesi sul ruolo che l’educazione può avere

per sconfiggere questo fenomeno, dilagante anche nella versione cyber,

ed in precedenza era stata insignita dal Presidente Mattarella del

titolo di Cavaliere della Repubblica, sempre per i meriti acquisiti

nella lotta alla violenza e alla prepotenza. Questi eventi hanno avuto

una larga risonanza sugli organi di informazione soprattutto per

l’energia che un fisico minuto e apparentemente debole come il suo ha

dimostrato di riuscire a sprigionare.

Il progetto “Connessi contro la violenza”, adottato dal Comune di

Montepulciano per gli studenti delle scuole elementari e medie, intende

educare i giovani ad un uso consapevole di internet; saranno proprio i

ragazzi gli ospiti principali dell’incontro di sabato mattina ed a loro

sarà offerta anche l’opportunità di dialogare con Ilaria Bidini e con

gli altri relatori.

Dopo i saluti istituzionali e dei Dirigenti scolastici degli Istituti

comprensivi “Origo” e “Virgilio”, prenderanno infatti la parola i

rappresentanti dell’Associazione ERA (Empaty Really Action) che,

avvalendosi anche di immagini e filmati proiettati su grande schermo,

esporranno il progetto.

Il percorso formativo che, durante l’anno scolastico seguiranno gli

studenti insieme ai loro docenti, affronterà le tematiche inerenti il

bullismo ed il cyberbullismo, dedicando particolare attenzione ad un uso

responsabile delle nuove tecnologie che ben si coniuga con il rispetto

per l’altro. Sarà approfondito anche il ruolo che scuola, famiglia e

società possono avere nel contrasto a questo fenomeno.

Ad esporre il progetto saranno i fondatori dell’associazione ERA e cioè

gli psicoterapeuti Elisa Marcheselli, esperta in cybercrime e

tecnodipendenze; Roberta Rachini, esperta in tecniche e strategie per il

benessere e l’empowerment della persona mediante l’uso della tecnologia

positiva; Alessio Pieri, esperto delle cause di isolamento sociale

dovute all’uso improprio dei dispositivi tecnologici. L’Avvocato Paola

Bonomei affronterà in maniera essenziale, adatta all’uditorio, gli

aspetti legali del bullismo e cyberbullismo.

L’evento è aperto alla partecipazione di tutti.

Ufficio Stampa

26 settembre 2018

Scarica tutti gli allegati come un file zip

 

 

PISTOIA INFO

Montepulciano oggi

 

I comuni di Chiusi, Montepulciano, Monteriggioni e San Gimignano saranno presenti al Festival dei Luoghi Medievali, il primo Festival dedicato ai luoghi medievali italiani eccellenti, che si terrà a Pistoia dal 28 al 30 settembre 2018.

Allego il materiale e resto a disposizione.

Grazie

Cordiali saluti

Tommaso Spaini

Spaini&Partners

Via Francardi, 26

Marina di Pisa (Pi)

05035639

3400510214

www.spaini.it

www.facebook.com/www.spaini.it
https://instagram.com/spaini_partners/

 

 

UNIONE DEI COMUNI VALDICHIANA SENESE INFO

Montepulciano oggi

UNIONE DEI COMUNI VALDICHIANA SENESE
ANCI Toscana          Accademia dei Georgofili


COMUNICATO STAMPA

Giovedì 27, a Firenze, ai Georgofili, incontro e degustazione
Promuovere e tutelare i prodotti toscani: focus sulla Valdichiana
Appuntamento in un ciclo dedicato alle eccellenze dei territori

Valdichiana protagonista di un nuovo appuntamento inserito nel ciclo di incontri “I territori della Toscana e i loro prodotti”, organizzato da Anci Toscana con l'Accademia dei Georgofili e il patrocinio di Unicoop Firenze.
Giovedì 27, dalle 9.30, presso le Logge Uffizi Corti dell’Accademia dei Georgofili, a Firenze, quest’area geografica sarà al centro di un approfondito ed articolato dibattito.
“L’incontro ai Georgofili coinvolgerà Amministratori pubblici, aziende, esperti e tecnici” spiega Andrea Rossi, delegato di ANCI Toscana per il settore Agricoltura e sviluppo rurale. “Il confronto si snoderà su una serie di tematiche centrali come il coinvolgimento delle aziende locali, la tutela delle piccole produzioni, l’individuazione dei punti di forza dei prodotti tipici dal punto di vista nutrizionale e gastronomico; ma saranno trattati anche obiettivi ambiziosi e ormai strategici come il rinnovamento del marketing puntando su qualità e unicità o l’inserimento dei prodotti di nicchia nella grande distribuzione. La Valdichiana – conclude Rossi – si presenterà come area omogenea caratterizzata da un paesaggio straordinario, da un eccezionale patrimonio culturale e da non meno importanti tipicità ed eccellenze”.
Per la Valdichiana, sia senese sia aretina, la presenza delle aziende locali è stata coordinata dalla Strada del Vino Nobile di Montepulciano e dei Sapori della Valdichiana Senese; ai partecipanti sarà quindi offerta l’opportunità di conoscere più da vicino e di degustare il caratteristico aglione, l’olio extravergine d’oliva Terre di Siena DOP e Toscano IGP, la confettura di susina mascina (coscia di monaca), le denominazioni vinicole ed il vin santo, il pane, l’acqua da sorgenti termali, la porchetta, i formaggi, gli insaccati ed i salumi di chianina e di cinta senese.
Il programma prevede, tra gli altri, i saluti di Massimo Vincenzini, presidente dell’Accademia dei Georgofili, di Marco Remaschi, assessore all’Agricoltura della Toscana, di Vittorio Gabbanini di Anci Toscana e del Sindaco di Cortona Francesca Basanieri.
Previsti poi gli interventi dei rappresentanti della società pubblico-privato Qualità e Sviluppo Rurale, che sta contribuendo alla valorizzazione dei prodotti tipici della Valdichiana, della Strada del Vino e dei Sapori, del Consorzio del Vino Nobile di Montepulciano e della DOC Cortona, delle Terme di Chianciano e dell’Associazione per la tutela e la valorizzazione dell’Aglione.
Al termine del dibattito si terrà la consueta ed attesa degustazione dei prodotti tipici.

26 settembre 2018

 

MONTEPULCIANO INFO

Montepulciano oggi

 

COMUNE DI MONTEPULCIANO
Provincia di Siena
 
COMUNICATO STAMPA
 
Nuovo manto stradale, maggiore sicurezza e comfort per tutti
Da lunedì, per tre giorni riasfaltatura dell’Autostazione di Montepulciano
I pullman si sposteranno di poco, fermandosi e sostando nel piazzale
dello “Sterro”
 
Lavori di manutenzione in programma all’Autostazione di Montepulciano,
situata nel Piazzale P. Nenni, altrimenti conosciuto come Lo Sterro.
 
Da lunedì il terminal bus sarà infatti interessato da un intervento di
rifacimento del manto stradale, a cura dell’azienda di trasporti Tiemme,
che comprenderà tutta l’area interna alla stazione dei pullman e anche
parte di quella esterna, adiacente all’ingresso e all’uscita dei mezzi.
 
La riasfaltatura dell’ampia area restituirà quindi alla frequentatissima
autostazione un fondo regolare, a tutto vantaggio del comfort dei
viaggiatori e della sicurezza.
 
Le fermate e le soste dei bus, così come concordato dai tecnici di
Tiemme con la Polizia Municipale di Montepulciano, saranno quindi
temporaneamente spostate all’esterno del terminal, sempre nel Piazzale
Nenni. Al termine dei lavori che, salvo inconvenienti, dovrebbero
protrarsi fino a mercoledì 26, tutto rientrerà nella normalità.
 
Ufficio Stampa
 

21 settembre 2018

 

   

SARTEANO INFO

Montepulciano oggi

Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

 

COMUNICATO STAMPA del 20 settembre 2018

VogliAmo leggere”, rassegna d’incontri con l’autore a Sarteano

Si inizia sabato 29 settembre con un libro inchiesta che apre nuovi scenari sul rapimento e l’uccisione di Aldo Moro

SARTEANO – Sarà un autunno all'insegna dei libri, a Sarteano, spaziando dalla grande storia, ai racconti sullo sport, fino alla scoperta delle radici della mezzadria. “VogliAmo Leggere” è un’iniziativa organizzata dal Comune, in collaborazione con l’associazione culturale Sarteanoviva e il Circolo Arci, che conta cinque presentazioni dislocate in diversi luoghi della socialità e della cultura, nei mesi di settembre ed ottobre.

Leggere significa conoscere, divertisti, emozionarsi, crescere. È il primo tentativo di dare vita ad una rassegna di incontri importanti con autori noti o emergenti, comunque all'insegna della qualità – commenta il sindaco Francesco Landi - si parlerà di storia nazionale, con la riapertura del caso Moro, di storia locale e di memoria contadina, per toccare anche momenti più divertenti legati alle storie di sport nei piccoli paesi, con l'ultimo libro di Riccardo Lorenzetti”.

Si inizia sabato 29 (ore 17.30), al Teatro degli Arrischianti, con “Moro, il caso non è chiuso” (Edizioni Lindau), il libro-inchiesta scritto a quattro mani dalla giornalista Maria Antonietta Calabrò (per trent'anni al Corriere della Sera), e da Giuseppe Fioroni (Presidente della Commissione parlamentare d'inchiesta sul rapimento e sulla morte di Aldo Moro tra il 2014 e il 2017). Un libro che apre nuovi scenari sull'uccisione dello statista democristiano, avvenuta nel ‘78 per mano delle Brigate Rosse. Saranno presenti, oltre all'autrice Maria Antonietta Calabrò, anche Monsignor Paolo Fabbri, testimone diretto di alcuni fatti raccontati raccontati nella pubblicazione.

VogliAmo leggere è una scommessa per un autunno diverso a Sarteano – commenta l’assessore al turismo e cultura, Flavia Rossi – cinque sabati pomeriggio in compagnia di una rassegna coraggiosa e interessante che si terrà sia nelle nostre strutture pubbliche destinate alla cultura, come il Teatro degli Arrischianti e la biblioteca comunale, che in altri luoghi di aggregazione come la biblioteca dell’associazione culturale Sarteanoviva o il circolo ricreativo per anziani “la Costa di Piazza” gestito dall’Arci. Associazioni che ringrazio per la preziosa collaborazione alla stesura del programma“.

Leggi tutto: SARTEANO INFO

   

LA SOCIETA' DANTE ALIGHIERI INFO

Montepulciano oggi

 

La Società Dante Alighieri è lieta di invitare la S.V. alla presentazione del volume

 
Image

Un biculturalismo negato: la letteratura “italiana” negli Stati Uniti

di Anthony Julian Tamburri
Franco Cesati Editore, 2018

Intervengono insieme all’autore
Ryan Calabretta-Sajder, Assistant Professor of Italian Literature and Cinema presso l’Università dell’Arkansas, USA.
Sabrina Vellucci, Ricercatrice di Letteratura Angloamericana presso l’Università degli Studi Roma Tre.

Martedì 25 settembre 2018, ore 17.30

Galleria del Primaticcio - Palazzo Firenze

Piazza di Firenze, 27 - Roma

Scarica l'invito

 
 
Image

Meno male
di Giangiacomo Schiavi
Sperling & Kupfer

Premio Buone Notizie

Con l’autore intervengono Ferruccio De Bortoli,

Alessandro Masi, don Adriano Bianchi, Gian Luigi Traettino
Modera Claudia Marchionni
Saluti di Luigi Ferraiuolo e Michele De Simone

Mercoledì 26 settembre 2018, ore 18.00

Galleria del Primaticcio - Palazzo Firenze

Piazza di Firenze, 27 - Roma

Scarica l'invito

 

Salire a Barbiana.

Don Milani dal Sessantotto a oggi
a cura di Raimondo Michetti e Renato

Viella Editore

Insieme agli autori intervengono
Andrea Riccardi e Marco Rossi-Doria

Giovedì 27 settembre 2018, ore 17.30

Galleria del Primaticcio - Palazzo Firenze

Piazza di Firenze, 27 - Roma

Scarica l'invito

 

Dalla parte del tempo
di Sonia Giovannetti
Genesi Editrice


Saluti di Alessandro Masi
Con l'autrice interverranno i poeti e critici letterari

Anna Maria Curci e Franco Campegiani.
L'evento sarà moderato dall'autore e regista Pio Ciuffarella

Venerdì 28 settembre 2018, ore 18.00

Galleria del Primaticcio - Palazzo Firenze

Piazza di Firenze, 27 - Roma

Scarica l'invito

 

   

MONTEPULCIANO INFO

Montepulciano oggi

 

La newsletter di montepulcianoliving.it del 19 settembre 2018

English Version

Palio dei Carretti e Sagra del Ciambello e del Vin Santo
Il Palio dei Carretti si corre ogni anno, da 44 anni, a Valiano, frazione posta situata al confine tra la Val di Chiana senese e quella aretina. E anche quest’anno, il 21, 22 e 23 settembre, è accompagnato dalla Sagra del Ciambello e del Vin Santo, due delle tipicità più legate alla tradizione rurale di questi luoghi. I carretti sono costruiti con assi di legno e le ruote sono costituite da cuscinetti a sfere. Per pilotarli lungo il “discesone” che dal centro del paese porta fino al Canale della Chiana, occorre una buona dose di spericolatezza e di perizia.
* Venerdì 21 settembre, dalle 18, apertura della Sagra del Vin Santo e del Ciambello; alle 22  Presentazione del Palio. A seguire, premiazione del 13° Concorso “Etichetta d’Oro”. Alle 22,30, Spettacolo del Gruppo “Sbandieratori e Musici di Pienza”.
* Sabato 22, dalle 20, Bacco, Taverne e Dolcezze, cena itinerante nel Centro Storico di Valiano; dalle 21 in poi, intrattenimento musicale
* Domenica 23, alle 11, Santa Messa delle Contrade; alle 12,30, benedizione dei carretti e dei piloti. Estrazione delle Contrade. Spettacolo della Compagnia Sbandieratori e Musici di Pienza. Alle 17, si corre il 44° Palio dei Carretti. Alle 19, consegna del Palio alla Contrada vincitrice. Alle 20, Apericena. Alle 21, estrazione sottoscrizione interna.

Mercoledì del Nobile
Prosegue anche a settembre l’appuntamento con il “Mercoledì del Nobile”: degustazioni di Vino Nobile di Montepulciano in abbinamento con assaggi di tipicità locali. Organizzato dalla Strada del Vino Nobile e dei Sapori della Valdichiana Senese in collaborazione con il Consorzio del Vino Nobile di Montepulciano. Costo, € 10,00 a persona. Info e prenotazioni tel. 0578717484 - Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Festa Bianco/Rossa, Sagra dell’Ocio e grande fiera merceologica
Nei giorni 22, 23, 28, 29, 30 settembre e il 1° ottobre, 14a edizione di questa manifestazione che vede anche lo svolgersi della Fiera al Ponte (1° ottobre), una grande fiera merceologica che si dipana per le vie della frazione di Montepulciano Stazione. In tutte le serate, dalle 19,30,  intrattenimenti danzanti, cabaret, stand gastronomici; ed in particolare piatti a base di “ocio” (che poi è il maschio dell’oca). Domenica 30 settembre e lunedì 1° ottobre, pranzo della Fiera al Ponte dalle ore 12.

Autunno Bio alla Riserva del Lago di Montepulciano: il tempo delle mele
Domenica 30 settembre, al centro visite La Casetta, del Lago di Montepulciano, alcune iniziative sulle mele e le loro proprietà nutrizionali. Alle 14,30, mercato biologico; alle 16,30, tavola rotonda con medici e nutrizionisti; alle 19,30, apericena con prodotti freschi del mercato bio. Tel. 0578767343 - 3348284762

Montepulciano e la Città Eterna. Paesaggi e vedute dall’estetica del Grand Tour alla metà del XX secolo: la mostra è prorogata fino al 7 gennaio 2019
Una mostra che mette a confronto Roma e Montepulciano attraverso le immagini che di esse hanno trasmesso protagonisti e comprimari del Grand Tour. L’allestimento, realizzato nel Museo Civico – Pinacoteca Crociani espone Roma e la campagna romana, come anche Montepulciano e i suoi dintorni. Visto l’apprezzamento diffuso, la mostra è prorogata fino al 7 gennaio 2019.
Info e biglietteria www.museocivicomontepulciano.it   tel. 0578717300

Frezzart – Max Frezzato, antologica di un sogno
Dal 17 Giugno al 14 Ottobre 2018 – Palazzo Bracci – Montepulciano
900 opere esposte su 1.700 m.q. di superficie espositiva. Sono più di 20 i collezionisti che hanno messo a disposizione per questa mostra le opere di Frezzato di loro proprietà. 4 gli editori presenti con altrettante novità editoriali. E poi 1 concorso di disegno organizzato con la Scuola Internazionale di Comics proprio in occasione di Frezzart.   www.frezzart.com

Leonardo da Vinci. Anatomie: macchine, uomo, natura
Una grande mostra sul genio leonardesco che si tiene in Fortezza dal 21 aprile al 7 ottobre 2018. Una mostra che vuole esaltare macchine, corpo umano e natura alla luce degli studi di Leonardo da Vinci.
Aperto tutti i giorni, dalle 10,30 alle 19,30. Biglietto, € 5,00.
Info su www.leonardoanatomie.it

ll tempio di S. Biagio a Montepulciano dopo Antonio da Sangallo: storia e restauri
Le celebrazioni del V centenario dell’edificazione del Tempio di San Biagio a Montepulciano, uno dei più celebri capolavori dell’architettura rinascimentale itaiana, realizzato su un progetto di Antonio da Sangallo il Vecchio, danno vita a questa grande mostra di rilevanza internazionale. Fino al 4 novembre 2018.  Info Tel. 719526 – 7170621 www.tempiosanbiagio.it

E’ attivo il servizio Valdichiana Gran Tour: per andare alla scoperta del territorio
Per andare alla scoperta del territorio, in modo confortevole e impiegando al meglio il tempo disponibile, dal 2 agosto è attivo il servizio Valdichiana Gran Tour. Ogni giorno un pullman Gran Turismo, in versione “open deck” (con il tetto apribile, quindi estremamente panoramico), effettuerà 4 corse diverse, con fermate nei luoghi più belli e rappresentativi della Val di Chiana Senese.  I turisti potranno disporre di una audioguida in 6 lingue. Gli itinerari sono tre: il Tour Rosso (Tra la Val di Chiana e la Val d’Orcia), quello Giallo (Sulle tracce degli etruschi) e quello Blu (Tra vini e Vin Santo). Le località interessate sono: Montepulciano, Torrita di Siena, Montefollonico, Pienza, Monticchiello, Chianciano Terme, Sarteano, Trequanda, Castelmuzio e Città della Pieve. La durata di ogni tour è variabile, a seconda della distanza coperta, dai 90 ai 120 minuti. Il servizio è attivo 7 giorni su 7, fino al 31 dicembre 2018. Info costi e prenotazioni su www.valdichianagrantour.it


English Version

Palio dei Carretti [Cart Race] and Sagra del Ciambello e del Vin Santo [Ciambello and Vin Santo Festival]
The Palio dei Carretti has been run every year for 43 years now, in Valiano, a small town located in the heart of the Sienese Val di Chiana. And this year, too, on 21nd, 22rd and 23th September, it will be accompanied by the “Sagra del Ciambello e del Vin Santo”, two characteristic products among the most rooted in the local rural tradition. The “carretti” (carts) are built using wooden boards while the wheels are made with ball bearings. Driving them along the impressive slope that connects the town centre to the Canale della Chiana, requires a remarkable amount of recklessness and skill.

I Mercoledì del Nobile [Nobile Wednesdays]
12th edition of “I Mercoledì del Nobile”, which starting this year will be held at the new and enchanting “Enoliteca” of the Consorzio del Vino Nobile, in the Fortezza. A place worth visiting for its wonderful crystal flooring as well, which reveals the underlying archaeological excavations to visitors. “I Mercoledì del Nobile” is a summer appointment that promotes meetings with Vino Nobile producers and tastings of their wines. All this is accompanied by typical short distribution chain products or a dish prepared by a local restaurant. Every Wednesdays of June, July and September (bisides Wednesday the 27th of June), from 6:00 p.m. to 7:30 p.m., with a participation fee of € 10.00. Booking is advised via Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. or at +39 0578 717484

“Montepulciano and the Eternal City. Landscapes and views from the aesthetics of the Grand Tour to the mid-twentieth century”
An exhibition comparing Rome with Montepulciano through the images of the two cities conveyed by the protagonists and participants of the Grand Tour. Two cities under comparison, in the images conveyed by the protagonists and participants of the Grand Tour.  The exhibition, set up in the “Museo Civico - Pinacoteca Crociani” (Crociani Civic Museum and Picture Gallery) of Montepulciano from July 15th to October 7th, shows off Rome and the Roman countryside as well as Montepulciano and its rural outskirts, with more than one hundred oil paintings, drawings, watercolours and engravings by artists such as Labruzzi, Pacetti, Sartorio, Petrassi, Ranieri Rossi and Ettore Roesler Franz.

Frezzart, antologica di un sogno (Max Frezzato, anthology of a dream)
From 17 June to 14 October 2018 – Palazzo Bracci – Montepulciano. A comprehensive exhibition on one of Italy’s most famous illustrators. Max Frezzato (Turin, 1967) began having his artwork published in various magazines as early as 1985.
900 works on show across 1,700 square metres of exhibition space. More than 20 collectors who have loaned their works. 4 publishers present, each with a publishing exclusive. And then 1 drawing competition organised with the Scuola Internazionale di Comics (International School of Comics) on the occasion of Frezzart.

The Temple of San Biagio after Antonio da Sangallo: history and restoration
From 22nd April to 4th November, an important exhibition to fittingly celebrate the 5th centenary of the building of the Temple of San Biagio, one of the most renowned masterpieces of Italian Renaissance architecture. It presents an opportunity to revisit and bring back to life the original interior furnishings of the church created starting from the last quarter of the sixteenth century, with the new rules issued by the Council of Trento regarding liturgical paraphernalia and sacred art. The exhibition also has a documentary section that houses images, paintings, engravings, plans and perspective drawings of the interior, before the destruction of the altars that would later be replaced. Info tel.: +39 0578 719526 – 717062

Leonardo Da Vinci Anatomy: machines, mankind, nature
From 21st April to 7th October, a major exhibition held in the Fortezza di Montepulciano (Medici Fortress). An exhibition that aims to highlight one of the most innovative aspects of the work of the genius Leonardo, in which machines, the human body and nature are governed by the same universal laws. An idea that is expressed through a series of masterful drawings that mark the birth of modern scientific illustration. The exhibition is divided into sections dedicated to machine anatomy, the study of the human body, geology and architecture. Open every day from 10:30 a.m. to 7:30 p.m. Admission: € 5.00.  Info tel.: +39 0577286300 - www.leonardoanatomie.it

The Valdichiana Gran Tour service is available: discover the territory
From the 2nd of August, the Valdichiana Gran Tour service is available to comfortably discover the territory by making the best use of your time. Every day, an open-top tour coach (to fully enjoy the panoramic view) will operate 4 different routes and stop in the most beautiful and picturesque places of the Val di Chiana Senese. Tourists will be provided with an audio guide, available in 6 languages. There are 3 trails available: the Red Tour (between Val di Chiana and Val d'Orcia), the Yellow Tour (on the tracks of the Etruscans) and the Blue Tour (among wines and Vin Santo). The following areas are covered: Montepulciano, Torrita di Siena, Montefollonico, Pienza, Monticchiello, Chianciano Terme, Sarteano, Trequanda, Castelmuzio and Città della Pieve. The duration of each tour may vary depending on the distance covered, ranging from 90 to 120 minutes. The service is available 7 days per week, up to 31st December, 2018. Prices and booking info at www.valdichianagrantour.it

 

   

MONTEPULCIANO INFORMA

Montepulciano oggi

 

La “Grande Strada” tra le migliori start-up turistiche

Il progetto sulla destinazione turistica della Toscana del Sud è stato ammesso alle fasi finali della selezione di Invitalia sul tema “Food &Wine Tourism”

 

Montepulciano – Il progetto della “Grande Strada” del sud della Toscana, è approdato alle fasi finali della selezione promossa dal MiBAC e da Invitalia per le start-up innovative nel settore del turismo.

 

Un importante riconoscimento, che ha portato il progetto a essere selezionato al terzo posto tra oltre duecento partecipanti in tutta Italia, e che spalanca le porte alle fasi finali che si terranno il prossimo 20 e 21 settembre a Torino.

 

Il progetto de “La Grande Strada”, in virtù dell’ottimo risultato ottenuto, sarà tra i finalisti al Lingotto Fiere di Torino, nell’ambito del Terra Madre Salone del Gusto 2018, il più grande evento internazionale sul cibo organizzato da Slow Food.

 

“La proposta che abbiamo presentato è stata accolta molto positivamente, piazzandosi al terzo posto delle selezioni nazionali – spiega Doriano Bui, Presidente della Strada del Vino Nobile di Montepulciano e dei Sapori della Valdichiana Senese.

 

Il progetto intitolato “Food, Motion, Mindset: la Grande Strada nel sud della Toscana” vuole infatti investire su un nuovo prodotto turistico, dove l’enogastronomia non sia l’unica motivazione del viaggio, bensì sia intesa come parte di un sistema di valori più ampio che comprende la sostenibilità ambientale, la dieta salutare, l’attenzione alle colture autoctone e ai cicli di produzione, la riscoperta delle tradizioni dei territori, del valore del tempo e del fattore umano. “Abbiamo intenzione di favorire la crescita della destinazione turistica in senso sostenibile, ampliando l’offerta per rispondere alle esigenze dei visitatori, ma in linea con chi abita questo territorio, rispettando la stagionalità dei prodotti, il turismo lento e la riscoperta delle nostre identità” spiega Bruna Caira, coordinatrice della squadra interna che ha curato il progetto.

 

La fruizione del prodotto turistico da parte dei visitatori, in quest’ottica, avverrà attraverso mobilità sostenibile e percorsi dedicati all’e-bike, per promuovere la conoscenza di percorsi alternativi e cibi biologici a km zero.

 

Strada del Vino Nobile di Montepulciano e dei Sapori della Valdichiana Senese

Piazza Grande n.7, 53045 Montepulciano (SI)

Tel: 0578/717484

Fax: 0578/752749

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

www.stradavinonobile.it

 

 

Ufficio Stampa: Valdichiana Media

 

   

MONTEPULCIANO INFORMA

Montepulciano oggi

 

La Convocazione diocesana con la presenza di Claudia Koll

All’appuntamento anche i catechisti delle Parrocchie per ricevere il mandato

 

Mancano ormai pochi giorni all’appuntamento tanto atteso che vedrà un’ospite d’eccezione: Claudia Koll. Per la Convocazione diocesana infatti il Vescovo di Montepulciano-Chiusi-Pienza mons. Stefano Manetti, unitamente al Consiglio Pastorale Diocesano, ha pensato ad un personaggio davvero speciale che nell’ultimo decennio si è distinto per la sua fede matura e forte, capace di testimoniare al nostro tempo la novità cristiana.

 

Domenica 23 settembre 2018 l’intera Diocesi si riunirà quindi attorno al proprio Pastore per dare avvio all’anno pastorale 2018-2019 nella sala polivalente degli ex-macelli di Montepulciano (Piazza Moulins).

 

Dalle ore 15.30 – con l’accoglienza e la registrazione dei partecipanti – un pomeriggio di fede, preghiera e attualità interesserà la Chiesa diocesana. Alle ore 16.00 la preghiera preparata dall’Ufficio liturgico farà da anticamera alla testimonianza dell’attrice romana Claudia Koll, che oltre a girare vari film a partire dai primi anni novanta, ha anche presentato il Festival di Sanremo nel 2005. Subito dopo il Grande Giubileo del Duemila partecipa come attrice ai film “Maria Goretti” e “San Pietro”.

 

Subito dopo la testimonianza della Koll sarà la volta del giovane docente di Religione Cattolica Riccardo Insero, proveniente dalla Parrocchia di Abbadia di Montepulciano, che pochi mesi fa ha partecipato, convocato dal Santo Padre Francesco, all’incontro preparatorio del Sinodo dei Giovani, che si aprirà tra pochi giorni in Vaticano. Proprio lui porterà la testimonianza inerente la sua presenza all’incontro che ha visto giovani provenienti dai cinque continenti.

 

Ultimo momento dell’intenso pomeriggio sarà la celebrazione eucaristica presieduta dal Vescovo mons. Manetti, intorno alle ore 18.00, e concelebrata dai sacerdoti della Diocesi all’interno del Santuario di Sant’Agnese, ospiti dei padri domenicani. Proprio in quella occasione, subito dopo l’omelia, il Vescovo conferirà il mandato ai catechisti della Chiesa diocesana che, scelti dai sacerdoti, si preoccuperanno della evangelizzazione delle nuove generazioni.

 

Sarà dunque un momento di riflessione ampio e concreto all’interno del quale non sono esclusi interventi o domande da parte dei partecipanti. Il Vescovo ha insistito molto, ultimamente, su questo appuntamento che vede la Diocesi molto attenta a sviluppare la tematica “I giovani e la fede”. Già nei mesi scorsi infatti mons. Manetti ha visitato tutte gli istituti scolastici superiori dove ha avuto modo di confrontarsi ampiamente e pacatamente con gli studenti degli ultimi anni.

 

Appuntamento dunque per la Diocesi di Montepulciano-Chiusi-Pienza a domenica prossima dove, alla presenza dei rappresentati di tutte le Parrocchie, mons. Manetti aprirà ufficialmente l’anno pastorale diocesano concentrando ancor più l’attenzione sulla realtà giovanile del territorio, così bisognosa di dialogo e punti di riferimento.

 

 


Ufficio Comunicazioni Sociali della Diocesi

Via Fiorenzuola Vecchia, 2 - 53045 Montepulciano (SI)

Don Domenico Zafarana Cell. 392/1847436

Mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 

Ufficio Stampa: Valdichiana Media

 

   

MONTEPULCIANO, L'ANNO CONTRADAIOLO 2018

Montepulciano oggi

 

Voltaia vince l’Arca d’Argento 2018, la Contrada di Talosa bissa il premio miglior sbandieratori e tamburini

Pomeriggio di premiazioni al Teatro Poliziano per chiudere l’anno contradaiolo 2018. Il premio ‘Bravìo nel cuore’ allo storico figurante Adriano Garosi

Montepulciano – Non sono mancate le emozioni nel pomeriggio di domenica 16 settembre al Teatro Poliziano, con le premiazioni che hanno sancito la chiusura dell’anno contradaiolo 2018. Un’edizione ricca di soddisfazioni e di successi culminata nella gara del 26 agosto, in cui a trionfare è stata la contrada di Poggiolo, che si è aggiudicata il panno realizzato in onore del cinquecentenario dalla fondazione del Tempio di San Biagio.

Dopo l’ultimo corteo storico dell’anno, in cui i figuranti delle otto contrade hanno sfilato dal Palazzo Comunale fino alla Chiesa di Sant’Agnese, i riflettori si sono accesi sul palco del Teatro Poliziano in cui Giulio Pavolucci, reggitore del Magistrato delle Contrade, e i rappresentanti dell’amministrazione comunale di Montepulciano hanno tracciato i bilanci dell’edizione appena conclusa.

Le premiazioni sono cominciate con i risultatidel concorso fotograficoorganizzato dal Photoclub Poliziano. Anche quest’anno il concorso era suddiviso in due sezioni: la sezione “Lo Sfocato” ha visto trionfare Gianluca De Micco, seguito da Andrea Ciolfi e Alessandro Piccardi, con una menzione d’onore per il portfolio di Valentina Daviddi. Per quanto riguarda il tema libero, invece, a vincere è stata Marta Brocchi, seguita da Giulia Valdambrini e da Gabriele Maramai. Anche in questo caso la giuria ha voluto assegnare una menzione speciale per Margherita Garavelli.

 

Le emozioni sono poi continuate con la consegna del premio ‘Bravìo nel Cuore’, assegnato dal reggitore del Magistrato delle Contrade a una personalità che ha dimostrato grande e profondo amore per la manifestazione. Il premio è andato ad Adriano Garosi, che per fin dalla prima edizione del Bravìo delle Botti è stato figurante nel corteo storico.

 

Al termine del pomeriggio è stato poi consegnato il premio Memorial cav.Aldo Trabalzini, destinato alla migliore coppia di sbandieratori e alla migliore coppia di tamburini. La giuria di esperti ha premiato anche quest’anno la contrada di Talosa come migliore coppia di sbandieratori (Simone Mosca e Francesco Perugini) e per il quinto anno consecutivo, ancora la contrada di Talosa per la migliore coppia di tamburini (Adele Giannettoni e Cristina Mosca).

 

Il premio Arca d’Argento, dedicata al miglior corteo storico del Bravìo delle Botti 2018 è andato alla Contrada di Voltaia, per un corteo considerato molto curato nei dettagli e l’ottima scelta dei figuranti. Le addette al corteo Chiara Pizzinelli, Giada Tiberini, Laura Brachi, Sonia Pellegrini e Francesca Paolucci hanno ritirato il premio elaborato e realizzato a mano da Debora Betti.

 

 

Magistrato delle Contrade di Montepulciano

Via dell’Opio n.1, 53045 Montepulciano (SI)

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

www.braviodellebotti.com

 

Ufficio Stampa: Valdichiana Media

 

   

LA SOCIETA' DANTE ALIGHIERI INFO

Montepulciano oggi

 

La Società Dante Alighieri e il Premio Buone Notizie sono lieti di invitare la S.V.

alla presentazione del volume

Meno male

di Giangiacomo Schiavi

Sperling & Kupfer

Image

Con l’autore intervengono Ferruccio De Bortoli, Alessandro Masi, don Adriano Bianchi,

Gian Luigi Traettino
Modera Claudia Marchionni
Saluti di Luigi Ferraiuolo e Michele De Simone

Mercoledì 26 settembre, ore 18

Galleria del Primaticcio - Palazzo Firenze - Piazza di Firenze, 27 - Roma

R.S.V.P.: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. " target="_blank" href="mailto: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. "> Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 

   

MONTEPULCIANO INFO

Montepulciano oggi

Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

 

COMUNE DI MONTEPULCIANO
Provincia di Siena
 
COMUNICATO STAMPA
 
Sorgerà al Lago di Montepulciano, in funzione già da novembre
Parco giochi inclusivo per i bambini diversamente abili
Attrezzature adatte a tutti, senza limitazioni di condizioni e di abilità
Progetto realizzato dal Comune di Montepulciano in un’area per le famiglie
 
Un’area giochi in cui i bambini diversamente abili potranno sentirsi non
semplicemente accettati ma pienamente coinvolti, protagonisti al pari
dei coetanei normodotati, ed in cui potranno esercitare il proprio
diritto a giocare, a divertirsi, ad esprimersi, a crescere.
 
E’ quella che sorgerà al Lago di Montepulciano, nello spazio verde del
Centro Visite “La Casetta”, per iniziativa del Comune di Montepulciano.
L’area sarà pronta all’inizio del mese di novembre, comprenderà una
serie di attrezzature per il gioco ma anche per la sosta e per il tempo
libero e sarà gratuitamente aperta a tutte le famiglie e a tutti coloro
che vorranno usufruirne.
 
La nascita della struttura, denominata “Parco inclusivo” si deve ad una
proposta di Lorenza Duchini, Consigliere delegato alle Pari Opportunità,
accolta dall’Amministrazione Comunale che ha predisposto gli atti
necessari per la sua realizzazione. Il costo dell’intervento è di circa
10.000 Euro, interamente a carico del Bilancio dell’Ente; il club Lions
locale ha aderito al progetto con un proprio contributo.
 
“L’inclusione costituisce l’estensione del concetto di integrazione”
spiega il Consigliere Duchini “perché permette la piena realizzazione
delle potenzialità di ciascun individuo. Tale fenomeno è ancora più
evidente nel caso dei bambini diversamente abili e del loro rapporto con
i coetanei e con il gioco. Grazie al gioco si esplora il mondo esterno e
quello delle relazioni interpersonali, si sviluppano abilità motorie e
cognitive, si dà spazio e vigore alla creatività. Non possiamo
permettere che i bambini diversamente abili rimangano esclusi da queste
preziose opportunità”.
 
“Abbiamo immediatamente sposato – e con forte convinzione – la proposta
di Lorenza Duchini perché il Comune è il primo soggetto istituzionale al
quale guarda il cittadino – afferma il Sindaco Andrea Rossi – ed è
dunque giusto che agisca a favore di chi rischia di essere penalizzato
dalle proprie diversità e difficoltà. Non corsie riservate, dunque, ma
ci saranno quindi giochi fruibili per tutti i bambini, creando le
condizioni affinché tutti possano divertirsi insieme, senza distinzioni
di condizioni ed abilità. Più che un segno di solidarietà direi che una
scelta del genere lo è di civiltà”.
 
“Con il parco giochi inclusivo – spiega il Sindaco – andremo ad
arricchire l’area per i bambini già presente al Centro visite della
Riserva naturale del Lago di Montepulciano, in un contesto ambientale
già di per sé eccellente. Diventa quindi ulteriore fonte di attrazione
per le famiglie, il turismo ambientale e le scuole che già trovavano
comunque elementi di inclusione nella torretta per gli avvistamenti
sullo specchio d’acqua, dotata di ascensore, e nel battello elettrico,
completo di rampa per l’accesso di diversamente abili. E’ una scelta –
conclude Rossi – che rispetta il programma di questa Amministrazione
che, fin dal 2009, ha effettuato scelte per valorizzare e rendere sempre
più fruibile, soprattutto alle famiglie, l’area del lago”.
 
Il parco giochi inclusivo, che rappresenta un progetto innovativo per il
territorio (al quale si apre senza limitazioni), comprenderà
un’altalena, un girello e un gioco a molla, tutti concepiti e realizzati
per l’utilizzo anche da parte di bambini diversamente abili e poi
pannelli sensoriali con ausili per vari tipi di disabilità e tavoli con
panche e spalliere che arricchiranno l’area pic-nic a cui potrà essere
agevolmente accostata una carrozzina.
 
Ufficio Stampa
 

17 settembre 2018

 

   

MONTEPULCIANO INFO

Montepulciano oggi

 

Bravìo delle Botti, si chiude l’anno contradaiolo

Domenica 16 settembre al Teatro Poliziano le premiazioni dell’Arca d’Argento e dei migliori sbandieratori e  tamburini dell’edizione appena conclusa

MONTEPULCIANO – Domenica 16 settembre si chiuderà un altro anno straordinario per il Bravìo delle Botti di Montepulciano, al termine di un’edizione ricca di emozioni e colpi di scena che ha visto trionfare la contrada del Poggiolo sul sagrato del Duomo nella gara tra gli spingitori dello scorso 26 agosto.

L’appuntamento per la chiusura dell’anno contradaiolo, come da tradizione, è per la prossima domenica al Teatro Poliziano, per una serie di premiazioni e di bilanci finali sull’edizione appena passata. Il pomeriggio a teatro sarà anticipato dalla sfilata mattutina del corteo storico lungo le strade di Montepulciano, dal Palazzo Comunale fino alla Chiesa di Sant’Agnese, e dall’esibizione del Gruppo Sbandieratori e Tamburini.

A partire dalle ore 16:30, occhi puntati sul palco del Teatro Poliziano, con il premio “Arca d’Argento” destinato alla contrada che ha esibito il miglior corteo storico nella giornata del Bravìo delle Botti e il “Memorial cav. Trabalzini” per la migliore coppia di sbandieratori e di tamburini. Altri premi molto attesi sono i risultati del concorso fotografico “Attimi di Bravìo” organizzato dal Photoclub Poliziano e del “Bravìo nel cuore”, che viene assegnato dal Magistrato delle Contrade a chi si sia contraddistinto in maniera particolare per la sua dedizione alla manifestazione.

La chiusura dell’anno contradaiolo sarà anche l’occasione per un bilancio dell’edizione appena conclusa, alla presenza del reggitore del Magistrato delle Contrade, Giulio Pavolucci, e di tutto lo staff di volontari e contradaioli che hanno lavorato per tutto l’anno alla riuscita di una manifestazione cresciuta in maniera considerevole nel corso del tempo.

 

Magistrato delle Contrade di Montepulciano

Via dell’Opio n.1, 53045 Montepulciano (SI)

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

www.braviodellebotti.com

 

Ufficio Stampa: Valdichiana Media

 

   

MONTEPULCIANO INFORMA

Montepulciano oggi

 

V Centenario della fondazione del Tempio di

San Biagio, continuano i festeggiamenti

 

La ricorrenza del V Centenario della Fondazione del Tempio di San Biagio 1518-2018 è giunta ormai alla fase cruciale e le Opere Ecclesiastiche Riunite, con la parrocchia di San Biagio, si apprestano a celebrare questo importante avvenimento con numerosi eventi tra il 13 ed il 17 settembre 2018

Montepulciano - Da alcuni mesi si stanno svolgendo, con ottima risposta di pubblico, una serie di eventi che avranno il loro culmine proprio nel mese di settembre, offrendo l’occasione di riportare al centro dell'interesse e dello studio uno dei capolavori dell’architettura rinascimentale italiana: il Tempio di San Biagio, che come noto, fu realizzato su progetto di Antonio da Sangallo il Vecchio (1455-1534) dal 1518 al 1548, a seguito di eventi miracolosi accaduti nell'aprile del 1518 e realizzato grazie alla raccolta di offerte dei cittadini e dei devoti.

Gli appuntamenti inizieranno già giovedì 13 settembre, alle ore 18,00, quando verrà presentato all'interno di San Biagio il catalogo della mostra: "Il Tempio di San Biagio dopo Antonio da Sangallo - Storia e Restauri" - a cura di Laura Martini e Riccardo Pizzinelli e in collaborazione con Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio delle Province di Siena, Grosseto e Arezzo e AFI Associazione Fabbricerie d'Italia. Nella stessa ci sarà anche la Presentazione del restauro della tela della "Natività della Vergine", a cura di Mary Lippi, finanziata dal Consorzio del Vino Nobile di Montepulciano, e al termine ci sarà la donazione di un dipinto ad acquarello realizzato durante il corso: "Il Rotary dipinge il territorio", in collaborazione con Rotary Club Chiusi-Chianciano-Montepulciano.

Venerdì 14 settembre la giornata sarà dedicata agli Harvard Art Museum di Boston: alle ore 17,00 presso il salone superiore della Canonica sarà presentato il volume “Rhythm & Light” di Danielle Carrabino e Mark Carrol sulla vicenda del cortile degli Harvard Art Museums, ispirato alla Canonica di San Biagio e recentemente interessati da un progetto di Renzo Piano. A conclusione della serata, alle ore 21,00, nel Teatrino della Canonica si terrà l’esecuzione di “Vergine Bella”, concerto di musica rinascimentale in Streaming con Harvard Art Museums, in collaborazione con A Colorni - Hirschman International Institute

 

Sabato 15 settembre, durante la festa popolare che si terrà nel prato della chiesa, dalle ore 15,00 alle ore 20.00, sotto gli archi della Canonica, sarà eseguito l’Annullo Filatelico, in collaborazione con Associazione Filatelica Poliziana, mente, alle ore 17, presso il teatrino della Canonica, sarà presentato L'inventariazione dell'Archivio dell'Opera di San Biagio e la ristampa dei primi rilievi della chiesa (1829) con Letture da Poliziano, in collaborazione con Biblioteca Archivio Piero Calamandrei e Arteatro Gruppo di Montepulciano.

Infine, sempre sabato 15 alle ore 18,00 presso il prato di San Biagio, avrà luogo il concerto della Banda Poliziana, in collaborazione con Istituto di Musica Hans Werner Henze - Fondazione Cantiere Internazionale d'Arte.

Domenica 16 settembre, giornata di celebrazione ufficiale, alle ore 17,00, sul prato di San Biagio, andrà in scena il Bruscellino "Totino da San Biagio", in collaborazione con Compagnia Popolare del Bruscello, mentre alle 18,00, all'interno della chiesa si terrà l'interessantissima Lectio magistralis sulla “La costruzione del Tempio di San Biagio” del prof. Mauro Cozzi dell'Università di Firenze, che verrà replicata la mattina successiva di lunedì 17 settembre presso i Licei Poliziani. La serata si concluderà alle ore 19,00 con un Concerto celebrativo del Belcanto Italiano Duo, Fondazione Mercadante, in collaborazione con Fondazione Mercadante.

Infine il V centenario dalla posa della prima pietra del Tempio di San Biagio ha portato alla realizzazione di una grande mostra allestita all'interno della chiesa “Il tempio di San Biagio a Montepulciano dopo Antonio da Sangallo - Storia e Restauri” (22 aprile – 4 novembre 2018), che ripropone l'arredo interno originale della chiesa realizzato a partire dall'ultimo quarto del Cinquecento, con la ricollocazione delle antiche tele negli altari interni, radunando colore e significato religioso all'interno del monumento.

 

Opere Ecclesiastiche Riunite

Via San Biagio, 14 - 53045 Montepulciano SI

0578 719526 - 0578 717062 6 0578 717062

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 

Ufficio Stampa: Valdichiana Media

 

 

   

GAIOLE IN CHIANTI INFO

Montepulciano oggi

 

Comune di Gaiole in Chianti

Comunicato stampa del 13 settembre 2018

 

Gaiole in Chianti: inaugurata la nuova Pro loco di Nusenna

Con una bella festa è stata inaugurata la nuova sede della pro loco di Nusenna, frazione del Comune di Gaiole in Chianti. La sede della pro loco è stata realizzata nei locali dell'ex Circolo di Nusenna, che il Comune di Gaiole in Chianti ha messo nuovamente a disposizione della Comunità.

Nell’occasione sono state presentate le nuove cariche elettive: Giorgina Bartolucci presidente; Anna Maria Soldani vicepresidente; Anna Pia Bartolucci tesoriere; Patrizia Soldani, segreterio. Fanno inoltre parte del Comitato direttivo, insieme a presidente, vicepresidente, tesoriere e segretario, anche: Alessio Aldinucci; Paolo Orlandini; Rosanna Migliacci; Simone Ponti; Manuela Angeli.

Il sindaco Michele Pescini ha preso parte alla festa di inaugurazione: “La rivitalizzazione dei piccoli centri abitati è sempre un bel messaggio– afferma il sindaco Pescini – a Nusenna esiste una realtà importante, fatta di cittadini che hanno a cuore il proprio territorio e la comunità e si impegnano per mantenere in vita tradizioni e storia. Nusenna è un piccolo borgo montano, di origine medievale, sulle alture del Monte Luco. Merita una visita per il panorama, per le opere pittoriche del XVII e XVIII secolo, custodite nella chiesa dei Santi Giusto e Clemente, ma soprattutto per l’accoglienza cordiale, tipica di tutti i piccoli centri di montagna. Auguro buon lavoro alla pro loco, nella certezza che saprà valorizzare al meglio tutte le peculiarità della nostra frazione.”

La pro loco di Nusenna ha già raccolto 47 tesseramenti

 

   

MONTEPULCIANOLIVING.IT INFO

Montepulciano oggi

 

La newsletter eventi di Montepulcianoliving.it
del 3 settembre 2018

English Version

Live Rock Festival: dal 5 al 9 settembre ad Acquaviva
Torna il festival che ha fatto di Acquaviva, frazione di Montepulciano, un punto di riferimento per il grande rock. Il Live Rock Festival è infatti tra i festival gratuiti più autorevoli d’Italia con grande musica internazionale, originalità artistica, attenzione ecologista, qualità eno-gastronomica e tanta vitalità giovanile. L’arena dei Giardini ex-Fierale accoglie migliaia di giovani appassionati, che qui possono condividere la curiosità per le proposte di un festival indipendente e sempre più alternativo.
Cinque serate di rock, avanguardia, elettronica, world music, reggae, tradizione popolare, blues e jazz; 16 concerti con i grandi nomi della musica italiana e internazionale, tutti a ingresso libero: The Bloody Beetroots Live, Yungblud, Pere Ubu, Myss Keta, Shame, Akua Naru, A place to bury strangers, Andrea Lazslo De Simone, Ros, Hit Kunle, Black Beat Movement, Lucio Leoni, Herva dj, Aquarama e Eleonora Betti.. E poi enogastronomia tipica locale di grande qualità. Apertura, ore 19 – Inizio concerti, ore 21,30
Tutte le informazioni su www.liverockfestival.it

Omaggio dell’Accademia Europea di Musica e Arte Palazzo Rici per i cinquecento anni di San Biagio
Venerdì 7 settembre, alle 21:00, nella chiesa di San Biagio, “Muovere il tempo – 500 anni di San Biagio” (Performance). Con la direzione musicale di Ariadne Dakalakis e la coerografia di Yves Ytier. - www.tempiosanbiagio.it

Mercoledì del Nobile
Ogni mercoledì dei mesi di giugno, luglio e settembre, appuntamento con il Mercoledì del Nobile, con degustazioni di Vino Nobile di Montepulciano in abbinamento con assaggi di tipicità locali. Organizzato dalla Strada del Vino Nobile e dei Sapori della Valdichiana Senese in collaborazione con il Consorzio del Vino Nobile di Montepulciano. Costo, € 10,00 a persona. Info e prenotazioni tel. 0578717484 - Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Montepulciano e la Città Eterna. Paesaggi e vedute dall’estetica del Grand Tour alla metà del XX secolo
Una mostra che mette a confronto Roma e Montepulciano attraverso le immagini che di esse hanno trasmesso protagonisti e comprimari del Grand Tour. L’allestimento, realizzato nel Museo Civico – Pinacoteca Crociani di Montepulciano dal 15 luglio al 7 ottobre 2018, espone Roma e la campagna romana, come anche Montepulciano e i suoi dintorni.
info e biglietteria www.museocivicomontepulciano.it   tel. 0578717300

Frezzart – Max Frezzato, antologica di un sogno
Dal 17 Giugno al 14 Ottobre 2018 – Palazzo Bracci – Montepulciano
900 opere esposte su 1.700 m.q. di superficie espositiva. Sono più di 20 i collezionisti che hanno prestato le loro opere. 4 gli editori presenti con altrettante novità editoriali. E poi un concorso di disegno organizzato con la Scuola Internazionale di Comics proprio in occasione di Frezzart.
www.frezzart.com

Leonardo da Vinci. Anatomie: macchine, uomo, natura
Una grande mostra sul genio leonardesco  che si tiene in Fortezza dal 21 aprile al 7 ottobre 2018. Una mostra che vuole esaltare macchine, corpo umano e natura alla luce degli studi di Leonardo da Vinci.
Aperto tutti i giorni, dalle 10,30 alle 19,30. Biglietto, € 5,00.
Info su www.leonardoanatomie.it

ll tempio di S. Biagio a Montepulciano dopo Antonio da Sangallo: storia e restauri
Le celebrazioni del V centenario dell’edificazione del Tempio di San Biagio, a Montepulciano, uno dei più celebri capolavori dell’architettura rinascimentale italiana, realizzato su un progetto di Antonio da Sangallo il Vecchio, danno vita a questa mostra di rilevanza internazionale. Fino al 4 novembre 2018.  Info Tel. 719526 – 7170621 www.tempiosanbiagio.it

E’ attivo il servizio Valdichiana Gran Tour: per andare alla scoperta del territorio
Per andare alla scoperta del territorio, in modo confortevole e impiegando al meglio il tempo disponibile, è attivo il servizio Valdichiana Gran Tour. Ogni giorno un pullman Gran Turismo, in versione “open deck” (con il tetto apribile, quindi estremamente panoramico), effettuerà 4 corse diverse, con fermate nei luoghi più belli e rappresentativi della Val di Chiana Senese.  I turisti potranno disporre di un'audioguida che è disponibile in 6 lingue. Gli itinerari sono tre: il Tour Rosso (Tra la Val di Chiana e la Val d’Orcia), quello Giallo (Sulle tracce degli etruschi) e quello Blu (Tra vini e Vin Santo). Le località interessate sono: Montepulciano, Torrita di Siena, Montefollonico, Pienza, Monticchiello, Chianciano Terme, Sarteano, Trequanda, Castelmuzio e Città della Pieve. La durata di ogni tour è variabile, a seconda della distanza coperta, dai 90 ai 120 minuti. Il servizio è attivo 7 giorni su 7, fino al 31 dicembre 2018. Info, costi e prenotazioni su www.valdichianagrantour.it

Presentazione del libro “Il teatro degli arcani”
Domenica 9 settembre, alle 17:00, al Caffè Poliziano, presentazione di questo romanzo con gli autori, Alessio Banini e Chiara Magliacane
 


English Version

Live Rock Festival
From Wednesday 5th to Sunday 9th of September, in the hamlet of Acquaviva.
The festival that has made Acquaviva, hamlet of Montepulciano, a reference point for rock music is back. The Live Rock Festival is indeed one of Italy's most influential free festivals, and features great international music, artistic originality, attention to ecology, high-quality food and wine and lots of young people. The arena of "Giardini ex-Fierale" will host thousands of young music lovers, who can share their interest in the proposals of this independent and increasingly alternative festival. Five evenings of rock, avant-garde, electronic, world music, reggae, popular tradition, blues and jazz; admission is free at all times. Plus high-quality typical local food and wine.
Free admission, 7 p.m. - Concerts start at 9.30 p.m. www.liverockfestival.it

I Mercoledì del Nobile [Nobile Wednesdays]
12th edition of “I Mercoledì del Nobile”, which starting this year will be held at the new and enchanting “Enoliteca” of the Consorzio del Vino Nobile, in the Fortezza. A place worth visiting for its wonderful crystal flooring as well, which reveals the underlying archaeological excavations to visitors. “I Mercoledì del Nobile” is a summer appointment that promotes meetings with Vino Nobile producers and tastings of their wines. All this is accompanied by typical short distribution chain products or a dish prepared by a local restaurant. Every Wednesdays of June, July and September (bisides Wednesday the 27th of June), from 6:00 p.m. to 7:30 p.m., with a participation fee of € 10.00. Booking is advised via Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. or at +39 0578 717484

“Montepulciano and the Eternal City. Landscapes and views from the aesthetics of the Grand Tour to the mid-twentieth century”
An exhibition comparing Rome with Montepulciano through the images of the two cities conveyed by the protagonists and participants of the Grand Tour. Two cities under comparison, in the images conveyed by the protagonists and participants of the Grand Tour.  The exhibition, set up in the “Museo Civico - Pinacoteca Crociani” (Crociani Civic Museum and Picture Gallery) of Montepulciano from July 15th to October 7th, shows off Rome and the Roman countryside as well as Montepulciano and its rural outskirts, with more than one hundred oil paintings, drawings, watercolours and engravings by artists such as Labruzzi, Pacetti, Sartorio, Petrassi, Ranieri Rossi and Ettore Roesler Franz.

Frezzart, antologica di un sogno (Max Frezzato, anthology of a dream)
From 17 June to 14 October 2018 – Palazzo Bracci – Montepulciano. A comprehensive exhibition on one of Italy’s most famous illustrators. Max Frezzato (Turin, 1967) began having his artwork published in various magazines as early as 1985.
900 works on show across 1,700 square metres of exhibition space. More than 20 collectors who have loaned their works. 4 publishers present, each with a publishing exclusive. And then 1 drawing competition organised with the Scuola Internazionale di Comics (International School of Comics) on the occasion of Frezzart. www.frezzart.com

The Temple of San Biagio after Antonio da Sangallo: history and restoration
From 22nd April to 4th November, an important exhibition to fittingly celebrate the 5th centenary of the building of the Temple of San Biagio, one of the most renowned masterpieces of Italian Renaissance architecture. It presents an opportunity to revisit and bring back to life the original interior furnishings of the church created starting from the last quarter of the sixteenth century, with the new rules issued by the Council of Trento regarding liturgical paraphernalia and sacred art. The exhibition also has a documentary section that houses images, paintings, engravings, plans and perspective drawings of the interior, before the destruction of the altars that would later be replaced. Info tel.: +39 0578 719526 – 717062 www.tempiodisanbiagio.it

Leonardo Da Vinci Anatomy: machines, mankind, nature
From 21st April to 7th October, a major exhibition held in the Fortezza di Montepulciano (Medici Fortress). An exhibition that aims to highlight one of the most innovative aspects of the work of the genius Leonardo, in which machines, the human body and nature are governed by the same universal laws. An idea that is expressed through a series of masterful drawings that mark the birth of modern scientific illustration. The exhibition is divided into sections dedicated to machine anatomy, the study of the human body, geology and architecture. Open every day from 10:30 a.m. to 7:30 p.m. Admission: € 5.00.  Info tel.: +39 0577286300 - www.leonardoanatomie.it

The Valdichiana Gran Tour service is available: discover the territory
From the 2nd of August, the Valdichiana Gran Tour service is available to comfortably discover the territory by making the best use of your time. Every day, an open-top tour coach (to fully enjoy the panoramic view) will operate 4 different routes and stop in the most beautiful and picturesque places of the Val di Chiana Senese. Tourists will be provided with an audio guide, available in 6 languages. There are 3 trails available: the Red Tour (between Val di Chiana and Val d'Orcia), the Yellow Tour (on the tracks of the Etruscans) and the Blue Tour (among wines and Vin Santo). The following areas are covered: Montepulciano, Torrita di Siena, Montefollonico, Pienza, Monticchiello, Chianciano Terme, Sarteano, Trequanda, Castelmuzio and Città della Pieve. The duration of each tour may vary depending on the distance covered, ranging from 90 to 120 minutes. The service is available 7 days per week, up to 31st December, 2018. Prices and booking info at www.valdichianagrantour.it

 

   

GAIOLE IN CHIANTI INFO

Montepulciano oggi

 

Comune di Gaiole in Chianti

Comunicato stampa del 3 settembre

Sagra della bruschetta a Monti in Chianti

Da venerdì 7 a domenica 9 settembre

 

Da venerdì 7 a domenica 9 settembre torna la tradizionale sagra della bruschetta a Monti in Chianti, nel comune di Gaiole.

La festa apre venerdì 7 settembre con la musica che accompagnerà l’aperitivo al tramonto, servito nella piazzetta.

Sabato 8 settembre viene proposta la cena di pesce con carpaccio di tonno al pepe rosa ed erba cipollina, paccheri all’astice, orate e gamberoni alla brace, insalata e dessert, acqua e vino. Il costo della cena è di 25 euro. Per prenotare: 339 5245434 - 344 0115928 oppure 0577 747229 dopo le 21.

Domenica 9 settembre la sagra chiude in bellezza con il classico pranzo e con la cena a base di antipasti a buffet e pizza cotta al forno a legna.

 

   

GAIOLE IN CHIANTI INFO

Montepulciano oggi

 

Comune di Gaiole in Chianti

Comunicato stampa del 31 agosto

 

 

Gaiole in Chianti comune cardioprotetto

Entrano in funzione i defibrillatori del progetto “Mi stai a cuore”

 

Gaiole in Chianti è un comune cardioprotetto: l’amministrazione comunale ha aderito al progetto “Mi stai a cuore” dell’associazione Siena Soccorso, che coordina le 43 Misericordie dei 36 Comuni della provincia senese, compresa quella locale. Il progetto prevede la diffusione su tutto il territorio provinciale di defibrillatori dotati di una teca telecontrollata a distanza dalla sala operativa delle Misericordie, per intervenire tempestivamente nei casi di arresto cardiaco improvviso.

L’arresto cardiaco improvviso è, infatti, una delle principali cause di morte nel mondo, con il 60 per cento dei decessi che avviene fuori dagli ospedali. Avere nelle immediate vicinanze della persona in pericolo di vita un defibrillatore a uso pubblico, gestito da personale volontario adeguatamente formato, consente di colmare il gap temporale tra la chiamata del 118 e l’arrivo dei professionisti del soccorso.

A Gaiole in Chianti il Comune ha provveduto all’acquistato di 2 nuovi defibrillatori completi di teca telecontrollata e di 2 teche per i defibrillatori già esistenti (1 defibrillatore era stato donato dal Castello di Spaltenna alla Misericordia e uno dalla Polisportiva San Marcellino). I quattro defibrillatori sono installati nel capoluogo e nelle frazioni: uno in piazza Ricasoli, a Gaiole in Chianti sulla facciata del Comune; uno a Lecchi in Chianti sulla parete dell’ambulatorio, uno a Nusenna sulla parete del Circolo, uno a Monti in Chianti sul perimetro esterno degli impianti sportivi che dà sui giardini pubblici, molto frequentati. In questo modo l’apparecchio è a servizio non solo del centro sportivo ma anche della cittadinanza.

 

“Quando la confraternita di Misericordia di Gaiole ha proposto al Comune il progetto ‘Mi stai a cuore’ – spiega Michele Pescini, sindaco di Gaiole in Chianti – abbiamo aderito subito, fornendo sostegno economico e amministrativo, perché abbiamo compreso che si trattava di una grande opportunità per la sicurezza dei nostri cittadini. A breve in collaborazione con la Misericordia organizzeremo una serie di corsi BLSD per formare volontari e permettere a quante più persone possibile di imparare ad usare il defibrillatore. Allargare la rete dei cittadini formati, significa, infatti, aumentare le possibilità di intervento tempestivo, per salvare una vita umana.”

 

I defibrillatori sono controllati h24 dalla sala operativa delle Misericordie senesi: se c’è un’emergenza e un defibrillatore viene estratto dalla sua teca, scatta l’allarme immediato. Il telecontrollo permette anche di verificare lo stato di funzionamento del defibrillatore in ogni momento. ”Grazie a questo sistema –sottolinea Emanuele Giunti, assessore a sport, associazionismo, sanità e servizi sociali - la gestione dell’apparecchio è più semplice. Il progetto prevede che per i primi 4 anni la manutenzione dei DAE sarà a carico dei fornitori. Per il periodo successivo il Comune ha deliberato di sostenere economicamente la Misericordia di Gaiole sulla manutenzione degli apparecchi. Nei prossimi anni sarà possibile acquistare nuovi defibrillatori per le altre frazioni”.

 

   

Pagina 6 di 37

CONDIVIDI / SOCIAL NETWORK

Video in evidenza

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie. Cookie Policy.