Venerdì, Ottobre 20, 2017
   
Text Size

MONTEPULCIANO INFO

Montepulciano oggi

Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

 

COMUNE DI MONTEPULCIANO

Provincia di Siena

COMUNICATO STAMPA

Nel programma, più informatica per le scuole e impulso alle attività sportive e sociali

Gabriele Pyda, Sindaco dei Ragazzi di Montepulciano politicamente corretto

Eletto per l’anno scolastico 2015-2016, equilibratissimo confronto elettorale

Un Sindaco neo-insediato che, immediatamente dopo la conclusione di un confronto elettorale particolare equilibrato, riconosce il valore degli altri contendenti e li chiama a far parte della sua Giunta.

Non è fanta-politica, è cronaca; ed a rendere ancora più edificante l’episodio é che protagonista del gesto, tanto inconsueto quanto significativo, è stato uno studente di 13 anni, Gabriele Pyda, appena eletto Sindaco dei Ragazzi di Montepulciano per l’anno scolastico 2015 - 2016.

La mossa, assolutamente spontanea, ha spiazzato tutti ma non il Sindaco “degli adulti” Andrea Rossi che ha interrotto la seduta di insediamento del Consiglio Comunale junior per sottolineare l’importanza etica del gesto; Rossi ha anche aggiunto: “oggi questi giovani hanno dato una lezione alla politica dei grandi; nella stessa condizione noi staremmo ancora a discutere, loro hanno trovato la soluzione migliore”; e naturalmente un lungo e sincero applauso è rimbombato nella sala consiliare del Palazzo Comunale di Montepulciano, per questa edizione del Sindaco dei Ragazzi particolarmente affollata e coinvolta.

 

Gabriele Pyda, residente a Gracciano, studente della 3.a A presso l’Istituto Comprensivo Virgilio di Montepulciano Stazione, ha così chiamato a fare parte del suo esecutivo anche Giacomo Pedani, di Montepulciano,  vice-Sindaco con delega alla Comunicazione, e Carlotta Salvioni, studentessa ad Acquaviva, che curerà i Rapporti con le Istituzioni. I tre candidati alla fascia tricolore hanno raccolto, rispettivamente, 8, 7 e 6 voti, risultando dunque quasi equamente graditi ad ampi settori dell’assemblea neo-eletta.

Completano la Giunta dei Ragazzi Riccardo Giannini (Sport e tempo libero), Nicolas Camastra (Ambiente e Lavori pubblici), Alessandro Niosi (Istruzione e Cultura) e Gaia Giorgi (Vita Sociale).

Gabriele, che è nato a Montepulciano da genitori polacchi trasferiti in Italia da molti anni e pienamente integrati nella vita del comune, aveva già tentato altre quattro volte la scalata alla carica più importante, dimostrando dunque di credere profondamente in questa particolare istituzione.

A convincere il Consiglio dei Ragazzi, scaturito dalle elezioni che si sono tenute in tutti i plessi della Scuola Primaria e Secondaria di 1° grado del Comune, è stato un programma che tiene anzitutto nella massima considerazione gli ausili digitali per la didattica: Gabriele ha chiesto infatti di potenziare le aule di informatica, riparando tempestivamente i pc non funzionanti, di dotare le classi di tablet e di rendere più fruibili le aule dotate di Lavagne Interattive Multimediali. Pyda intende poi dare maggiore impulso alla vita sociale, incrementando le attività sportive tra coetanei, anche fuori orario scolastico, e creare punti di ritrovo in ogni frazione.

Appassionato soprattutto dalla matematica, Gabriele ha due sorelle di cui una gemella, già eletta in passato nel Consiglio Comunale dei Ragazzi; sul futuro ha le idee chiare, da grande vuole fare il veterinario e coltiva la sua attenzione per gli animali grazie ad una zia che (testualmente) “a casa ha uno zoo”. Il neo-Sindaco junior è anche uno sportivo praticante: per 8 anni ha praticato il nuoto, anche a livello agonistico, e per due ha giocato a calcio; quest’anno frequenta i parquet della pallavolo ma quando può, soprattutto d’estate, si dedica al suo hobby primario, la pesca.

Gabriele Pyda è il sedicesimo Sindaco dei Ragazzi di Montepulciano e succede, nell’ordine, a Marco Duprè, Caterina Mancuso, Valentina Belperio, Roby Parissi, Federico Rocchi, Samantha Rubegni, Sara De Biasio, Marta Goracci, Lorenzo Leonardi, Marco Lazzerini, Mirko Giannini, Leon D’Antonio, Giacomo Pedani , Niccolò Trabalzini e Alessandro Isopo.

A Montepulciano il Consiglio Comunale dei Ragazzi fu istituito nel 2000, primo tra i Comuni dell’area, in seguito all’adesione dell’Ente all’UNICEF ed alla designazione del Sindaco come Difensore ideale dei Bambini.

                                                                                                          Ufficio Stampa

12 gennaio 2016

 

CONDIVIDI / SOCIAL NETWORK

Video in evidenza

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie. Cookie Policy.