Lunedì, Ottobre 23, 2017
   
Text Size

UNIONE ITALIANA INFO

Istria Oggi

Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

 

Conferenza su legalità e mafia alla Scuola di Buie


Venerdì 8 aprile si è tenuto un interessante incontro presso la Scuola Media Superiore Italiana “Leonardo da Vinci” di Buie. Il tema dell'evento era “Criminalità organizzata: Italia e Croazia a confronto”, che rientra nell'ambito del progetto europeo “Waves of citizenship, waves of legality” e che ha lo scopo di sensibilizzare sull’importanza della cittadinanza attiva nella prevenzione e nella lotta al crimine organizzato. Durante l'incontro, sono intervenuti, tra gli altri, la Vicepresidente della Regione Istriana, Giuseppina Rajko, il sindaco di Buie, Edi Andreasić, il Presidente della Giunta Esecutiva dell'Unione Italiana, Maurizio Tremul, la preside della Scuola, Irena Penko, la professoressa Fiorella Biasiol, l'ispettore della sezione anticrimine della polizia croata, Bernard Perković, il presidente dell'Agenzia della Democrazia locale di Verteneglio, Umberto Ademollo, la rappresentante della Fondazione Falcone, Alida Federico e il Vicepresidente dell'UNCI (Unione Nazionale Cronisti Italiani), Leone Zingales. L'evento è stato organizzato dalla Fondazione Giovanni e Francesca Falcone e dall'ADL di Verteneglio.

 

CONDIVIDI / SOCIAL NETWORK

Video in evidenza

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie. Cookie Policy.