Venerdì, Ottobre 20, 2017
   
Text Size

SCUOLA AD ORVIETO

Favaro Veneto Oggi

Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 

 

Menzione d’onore per i ragazzi di Orvieto

al premio nazionale di Lettura Dantesca

 

La Casa Editrice Loescher ha premiato gli studenti

del Liceo Classico “Gualterio” al Salone del Libro di Torino

 

TORINO, 14 MAGGIO 2014 – Gli studenti del Liceo Classico “Gualterio” di Orvieto hanno ricevuto una menzione d’onore nell’ambito del premio di Lettura Dantesca promosso dalla Casa Editrice torinese Loescher e dall’Accademia della Crusca. A omaggiare i ragazzi, nel corso del Salone del Libro di Torino, è stato il Presidente onorario dell’Accademia della Crusca Francesco Sabatini.

“Hanno scelto di leggere, sullo sfondo bellissimo del Duomo di Orvieto – è scritto nelle motivazioni -  il canto I dell’Inferno, offrendo un contributo che spicca per gusto, pulizia, efficacia e intensità. Notevole la capacità di lettura espressiva dei numerosi alunni che partecipano al video, ben fatte le riprese, molto curato e significativo l’accompagnamento musicale. Con precisione e misura le riprese si soffermano alternativamente sui volti dei lettori e sui particolari degli affreschi della cappella di San Brizio, ambientazione particolarmente suggestiva e adeguata”.

L’Accademia della Crusca e Loescher Editore, per il secondo anno consecutivo, dopo il successo dell’edizione 2013, hanno promosso nelle scuole il premio di lettura dantesca “La Selva, il Monte, le Stelle”, per dare voce ai versi di Dante attraverso la rielaborazione fresca e originale degli studenti. Le nuove generazioni, infatti, hanno il compito importante, ma divertente, di raccogliere e mantenere viva la tradizione della divina Commedia, anche attraverso l’uso dei nuovi media digitali.

“In tanto variare di tendenze culturali e di progetti educativi – afferma il professor Francesco Sabatini – l’attenzione per la figura e l’opera di Dante non subisce attenuazioni. Sembra che il potenziale del suo pensiero e della sua poesia si sprigioni nuovamente al contatto con gli eventi della contemporaneità. L’Accademia della Crusca tende sempre più lo sguardo alla ricorrenza del   2021, anno del VII centenario della morte di Dante, e affianca con convinzione le attività dell’Editore tese a rilanciare l’esercizio diretto dei giovani sulla lingua del poema sacro”.

Il video è disponibile all’indirizzo https://www.youtube.com/watch?v=YdUgxPV7Ph0 .

 

CONDIVIDI / SOCIAL NETWORK

Video in evidenza

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie. Cookie Policy.