Venerdì, Giugno 23, 2017
   
Text Size

COMITATO ALLAGATI DI FAVARO VENETO - VE INFORMA

Favaro Veneto Oggi

Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

 

Carissimi tutti,

è con grande entusiasmo che Vi informo di una nuova iniziativa “CULTURALE”  che aiuta a tenere viva la questione idraulica e mediante la “MEMORIA” concorre alla sicurezza del territorio.

Per questo Vi aspettiamo numerosi al Centro culturale Candiani di Mestre.
Grazie e cordiali saluti Fabrizio Zabeo.
Rappr. Comitato Allagati di Favaro

L'associazione storiAmestre ha organizzato per martedì 21.01.14 e giovedì 30.01.14, presso il Centro culturale Candiani di Mestre e con il suo patrocinio, due incontri  su 

Quale futuro per il fiume Marzenego? Storie e progetti 

di cui mandiamo il programma in allegato.

Questi incontri si propongono di recuperare la memoria anfibia di Mestre e del territorio in cui scorre il Marzenego e valorizzare progetti e iniziative che negli ultimi decenni hanno mantenuto vivo il rapporto tra il corso d'acqua e gli abitanti. 

StoriAmestre ha pensato questi appuntamenti sollecitata dalla nuova attenzione di associazioni volontarie e istituzioni verso il piccolo fiume - il piacere e le risorse che può offrire - anche attraverso lo strumento partecipato del Contratto di fiume Marzenego.

 

Il primo incontro, martedì 21.01.14, ore 16.30/19.00, sarà introdotto e coordinato da Francesco Vallerani (Università Ca' Foscari, Venezia), attento osservatore e conoscitore degli ambienti fluviali.

Sono previsti due interventi:

Claudio Zanlorenzi (storiAmestre)  ragionerà sul progetto Vivere il fiume e il suo territorio e presenterà un diapofilm sulla situazione del fiume negli anni Ottanta del Novecento;

Claudio Pasqual (storiAmestre) parlerà della storia del Marzenego e delle trasformazioni operate dall'uomo.

Speriamo siate interessati e possiate partecipare.

 il direttivo di storiAmestre

 

CONDIVIDI / SOCIAL NETWORK

Video in evidenza

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie. Cookie Policy.