Venerdì, Giugno 23, 2017
   
Text Size

LE ACQUE DI MESTRE CONTRATTO DI FIUME - CONVEGNO A MESTRE

Favaro Veneto Oggi

Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Sabato 8 Giugno ore 17 Cipressina (Mestre) Convegno: Le acque di Mestre e la proposta dei Contratti di Fiume

 

L'Associazione Culturale I Sette Nani organizza un dibattito a Mestre presso il Parco Hayez (Cipressina) Sabato 8 Giugno alle ore 17. Il titolo sarà: "Le acque di Mestre e la proposta dei Contratti di Fiume". In quell'occasione sarà presentato anche la pubblicazione "Acque alte a Mestre e dintorni" scritta da Maria Giovanna Lazzarin e Maria Luciana Granzotto. Sarà presente anche Giannarosa Vivian (Associazione StoriAmestre) e l'ing. Alessandro Pattaro (Comitato di Liberazione Nazionale dei Corsi d'Acqua).

L’appuntamento organizzato dall’Associazione I Sette Nani rappresenta una prima opportunità di contaminazione e scambio per tutte le associazioni che hanno aderito alla proposta di Contratto di Fiume Marzenego-Osellino.

Sabato 15 Giugno ore 9.15 al Centro Candiani ci sarà un convegno molto importante organizzato dalle Associazioni la Salsola, StoriAmestre, Comitato allagati di Favaro e verso il Comitato di Liberazione Nazionale dei Corsi d’Acqua.

 

Al convegno partecipano relatori di grande caratura tecnico- scientifica, come il prof. Luigi D’Alpaos (uno dei più grandi ingegneri idraulici contemporanei), il prof. Massimo Bastiani (coordinatore del Tavolo Nazionale dei Contratti di Fiume), il prof. Pierfrancesco Ghetti (prof. Ecologia Università Ca’ Foscari). Mario Tonello illustrerà un sito internet dedicato ai percorsi lenti lungo il Marzenego e ci sarà anche Carlo Bendoricchio, direttore del Consorzio di Bonifica Acque Risorgive. Verrà inviata al più presto la locandina del convegno.

Che cos’è un Contratto di Fiume? [download]

www.ideasostenibile.com

CONDIVIDI / SOCIAL NETWORK

Video in evidenza

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie. Cookie Policy.