Venerdì, Dicembre 04, 2020
   
Text Size

Area Locale

TG DELLA TOSCANA - TELEIDEA D.T.190

 

IN COLLABORAZIONE CON TELEIDEA

www.teleidea.it

www.saiuzmedia.it

 

 

 

TG DELLA TOSCANA - TELEIDEA D.T. 190

IN COLLABORAZIONE CON TELEIDEA

www.teleidea.it

www.saiuzmedia.it

 

TG DELLA TOSCANA - TELEIDEA D.T. 190

 

 (PIANETA OGGI TV - LINEA TOSCANA)

IN COLLABORAZIONE CON LA STORICA TELEVISIONE DI CHIANCIANO TERME TELEIDEA

REGIA DI MORIANO MICHELI

www.teleidea.it

www.radiovaldichiana.it

www.saiuzmedia.it

 

 

 

OGGI IN EDICOLA - RDE TV/AM

RASSEGNA STAMPA

A CURA DI GRAZIANO D'ANDREA DIRETTORE DELLA TESTATA DI R.D.E. DIFFUSIONE EUROPEA

www.radiodiffusioneeuropea.net

 

VALDICHIANA INFORMA - PIANETA OGGI TV ALLNEWS

PIANETA OGGI - LINEA TOSCANA

VALDICHIANA INFORMA

IN COLLABORAZIONE CON R.D.E. DIFFUSIONE EUROPEA E RST RETE SAIUZ

www.radiodiffusioneeuropea.net

www.saiuzmedia.it

 

GIORNATA MONDIALE CONTRO LA VIOLENZA SULLE DONNE

MONTEPULCIANO STAZIONE (SI)

Terza panchina rossa, questa a Montepulciano Stazione; palazzi illuminati
Montepulciano celebra il 25 Novembre, contro la violenza sulle donne
Un video con 41 interpreti per proclamare il “no” alla violenza di genere

E’ veramente ricco di iniziative il programma con cui il Comune di Montepulciano celebra il 25 Novembre, Giornata mondiale contro la violenza sulle donne, e si schiera a difesa delle vittime di abusi e soprusi.

La più originale è la realizzazione di un video a più voci che condanna ogni forma di violenza di genere e proclama l’adesione della comunità ai principi che hanno ispirato l’istituzione della giornata da parte dell’Assemblea generale delle Nazioni Unite.

Dovuto ad un’idea della giovane Consigliera Comunale Chiara Protasi, che ha la delega alle Pari Opportunità, il filmato costruisce un vivace e coinvolgente racconto anti-violenza, mettendo in sequenza frasi pronunciate dai rappresentanti delle associazioni di Montepulciano.

Un caleidoscopio di volti, voci ed espressioni che, grazie alla rete Teche Poliziane Web, creata durante il lockdown della primavera scorsa, ha raccolto ben 41 adesioni.

Il video sarà postato in prima visione sui canali social del Comune di Montepulciano la mattina di mercoledì 25 Novembre e poi condiviso dai tantissimi soggetti che aderiscono alla campagna.

Montepulciano, appartenente al servizio associato Pari Opportunità dell’Unione dei Comuni Valdichiana Senese, realizza altre iniziative, in coordinamento con gli altri Comuni dell’area. Sempre mercoledì 25 sarà installata a Montepulciano Stazione, in via Roma, una panchina rossa, simbolo ormai universale dell’accoglienza ideale (e quindi, eventualmente, anche fisica) che i luoghi che le ospitano riservano alle donne che subiscono violenza e che sanno che c’è un “posto” loro riservato. Sarà la terza presente sul territorio, dopo quelle del Capoluogo e di Acquaviva.

Assessore e consigliere comunali di Montepulciano hanno anticipato l’installazione, decorando con grandi fiocchi rossi gli alberi e i lampioni di Via Firenze, sempre alla Stazione. Legare i fiocchi alle piante e all’illuminazione pubblica vuol dire voler legare i destini delle donne che hanno avuto la vita spezzata da atti di violenza, a fonti di vita e di luce, facendo proseguire il ciclo vitale e attribuendogli nuovo vigore e visibilità. Sarà inoltre illuminata con effetti rossi la torre del Palazzo Comunale insieme ad un altro edificio pubblico.

Nel pomeriggio di sabato 28, avvicinandosi all’epilogo di un’intera settimana di impegno, il Sindaco Michele Angiolini e la Consigliera Protasi daranno vita ad una diretta Facebook in cui ribadiranno l’impegno di Montepulciano contro la violenza sulle donne e contro i femminicidi, a difesa delle vittime, e per una sostanziale parità di genere.

I canali Facebook del Comune e del Sindaco porteranno per l’intera settimana il simbolo scelto da Montepulciano, una rosa legata ad un fiocco rosso, mentre, appena le disposizioni lo consentiranno, saranno distribuite le 100 mascherine rosse realizzate in collaborazione con la Misericordia di Montepulciano.

E’ inoltre in programma per dicembre una diretta Facebook con gli studenti delle scuole medie superiori del territorio che consentirà di aprire un dibattito sul tema e conoscere la preparazione e i punti di vista dei giovani in un confronto aperto e libero. Un messaggio anti-violenza è tanto più efficace se riesce ad educare e a sensibilizzare le nuove generazioni.

Durante il 2021, infine, come da programma comunicato dall’Unione dei Comuni, anche Montepulciano esporrà per un mese il grande pannello che riproduce l’installazione “La violenza è una gabbia”, di Anna Izzo, opera già esposta nel 2018 a New York e quest’anno a Capri. E sempre per il prossimo anno è prevista l’istituzione sul territorio comunale dei “parcheggi rosa”, area di sosta di cortesia riservata a donne in gravidanza o a mamme che accompagnano bambini di età fino a 2 anni.

                                        Ufficio Stampa

23 novembre 2020

   

PIANETA OGGI TV INFO

L'INFORMAZIONE REGIONALE DALLA TOSCANA

OGNI SERA ALLE ORE 19.30 CON REPLICA IN SECONDA SERATA SULLA FREQUENZA REGIONALE DI TELEIDEA D.T. 190

EDIZIONE DEL TG IDEA RITRASMESSA ALLE ORE 23.00 SUL CIRCUITO RST RETE SAIUZ E SU RDE DIFFUSIONEEUROPEA  AM/TV

MAGGIORI INFO:

www.saiuzmedia.it

www.radiodiffusioneeuropea.net

 

   

PIANETA OGGI LINEA TOSCANA INFORMA

Gaiole in Chianti: da lunedì 23 novembre le scuole riaprono in presenza


Garantito anche il trasporto scolastico in sicurezzaLe scuole di Gaiole tornano a funzionare in presenza dopo il periodo di chiusura preventiva determinato dal manifestarsi di contagiati da covid 19.
Mentre, infatti, la scuola materna non aveva mai interrotto la sua attività didattica, erano rimaste chiuse la Primaria e la Media.
Dopo i controlli, le sanificazioni e la sostituzione di alcuni mezzi di trasporto scolastico, da lunedì 23 novembre riprenderà la normale attività in presenza fino alla 1° media. Le altre classi, seconda e terza media, nel rispetto del DPCM, continueranno la didattica a distanza.
L'obiettivo è garantire la continuità didattica in un qualificato processo formativo durante questo tormentato anno scolastico 2020/2021.

   

LA FESTA DELLA MADONNA DELLA SALUTE A VENEZIA RACCONTATO A "BUONGIORNO ITALIA" - RDE DIFFUSIONE EUROPEA AM

www.radiodiffusioneeuropea.net

 

Il 21 novembre di ogni anno, da quasi quattro secoli, si celebra a Venezia la Festa della Madonna della Salute, o semplicemente Festa della Salute. È un evento molto sentito in città dai veneziani e dai pellegrini che arrivano da ogni parte per ringraziare la Vergine Maria per qualche guarigione miracolosa. É una festa poco turistica, perciò è una buona occasione per sentirsi parte della vera comunità veneziana.

La Festa della Salute, per il suo impatto poco “turistico”, evoca un sincero sentimento religioso popolare. Come per la Festa del Redentore, ricorda un’altra terribile pestilenza, quella del biennio 1630-31, e il conseguente voto pronunciato dal Doge per ottenere l’intercessione della Vergine.

Di questo importante evento, mai tanto sentito come in questo periodo, ne parla venerdi 20 novembre 2020 a “Buongiorno Italia” Fabio Marzari dalla redazione di Venezia News.

Ascoltabile in onda media 720, 819 e 1584 Khz o su www.radiodiffusioneeuropea.net, applicazione scaricabile e risponditori vocali, FireTV Stick.

 

   

VALDICHIANA INFORMA - PIANETA OGGI TV ALLNEWS

PROGRAMMA REGIONALE

REDAZIONE E CONDUZIONE MASSIMO BONELLA

IN COLLABORAZIONE CON RDE DIFFUSIONE EUROPEA AM/TVONLINE

RST RETE SAIUZ

www.radiodiffusioneeuropea.net

www.radiosaiuz.it

www.saiuzmedia.it

ULTERIORI INFO SULLA TOSCANA TELEIDEA D.T. 190 CON TG IDEA ORE 19.30 - 22.00

REPLICA ORE 23.00 SU RST E RDE DIGITALE.

   

OGGI A NORDEST - RDE TV/AM

 

A CURA DI GRAZIANO D'ANDREA

DIRETTORE DI TESTATA  RDE RADIO DIFFUSIONE EUROPEA AM 1584/819 KHZ

www.radiodiffusioneeuropea.net

www.saiuzmedia.it

 

 

   

OGGI A NORDEST - RDE TV/AM

 

A CURA DI GRAZIANO D'ANDREA

DIRETTORE DI TESTATA  RDE RADIO DIFFUSIONE EUROPEA AM 1584/819 KHZ

www.radiodiffusioneeuropea.net

www.saiuzmedia.it

 

 

   

OGGI A NORDEST - RDE TV-AM

Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

A CURA DI GRAZIANO D'ANDREA

DIRETTORE DI TESTATA  RDE RADIO DIFFUSIONE EUROPEA AM 1584/819 KHZ

www.radiodiffusioneeuropea.net

www.saiuzmedia.it

   

NOTIZIARIO VALDICHIANA INFORMA - PIANETA OGGI TV ALLNEWS

PROGRAMMA REGIONALE

A CURA DI

MASSIMO BONELLA DIRETTORE DELLA TESTATA PIANETA OGGI TV

NOTIZIE DALLA VALDICHIANA, A SEGUIRE

INTERVISTA A GRAZIANO D'ANDREA NUOVO DIRETTORE DELLA TESTATA GIORNALISTICA DI R.D.E. AM/TV

www.saiuzmedia.it

   

OGGI A NORDEST - RDE RADIO DIFFUSIONE EUROPEA RTV-AM

A CURA DI

GRAZIANO D'ANDREA DIRETTORE DI TESTATA R.D.E.

www.radiodiffusioneeuropea.net

www.saiuzmedia.it

   

OGGI A NORDEST - RDE TV/AM

A CURA DI GRAZIANO D'ANDREA

DIRETTORE DI RADIO DIFFUSIONE EUROPEA

AM WEB TV

www.radiodiffusioneeuropea.net

   

RASSEGNA STAMPA - RST RETE SAIUZ

A CURA DI ROSARIO MORENO

www.saiuzmedia.it

   

TG DELLA TOSCANA - TELEIDEA D.T. 190

 

   

GRAZIANO SARTINI, (RADIOFONICAMENTE CONOSCIUTO COME GRAZIANO D'ANDREA), NUOVO DIRETTORE DI RADIO DIFFUSIONE EUROPEA

 

Graziano Sartini è il nuovo Direttore di Radio Diffusione Europea. Prende il posto di Francesco Cenetiempo nella radio che, da Trieste, porta l’informazione in tutta l’area dell’Adriatico e non solo.
Graziano Sartini è giornalista con un’esperienza pluriennale nel settore dell’informazione radiofonica.
Dalle emittenti private alla presenza ventennale alla RAI del Friuli Venezia Giulia, Sartini fonda RDE – Radio Diffusione Europea di cui assume l’incarico di Direttore e, da oggi, anche quello di Direttore della testata giornalistica.


Il discorso di Graziano Sartini:

A seguito delle dimissioni di Francesco Cenetiempo da Direttore della testata giornalistica di Radio Diffusione Europea, l’Associazione AM Group ha ritenuto di nominarmi nuovo Direttore.
Per me, il conferimento di questo importante incarico, rappresenta, oltre ad una grande responsabilità, anche un altrettanto grande onore.
Un onore perché Radio Diffusione Europea rispecchia la realizzazione di un sogno. Il sogno di un piccolo gruppo di appassionati di radio e di giornalismo, di musica e di intrattenimento e che, coraggiosi, si sono avventurati nel mondo mass mediatico a piccoli passi ma con grandi ambizioni.

Grandi ambizioni. Infatti vogliamo essere presenti, come indica il nostro nome, a Trieste come in tutto l’Adriatico, questo mare che vede affacciarsi Stati differenti espressione delle variegate culture europee.
E non solo, trasmettiamo e siamo seguiti con nostra soddisfazione in tutta Italia e puntiamo ad essere network di informazione per il contesto europeo.

Sì, è vero, siamo ambiziosi ma il nostro iniziale sogno, a piccoli passi, che poi tanto piccoli non sono, si trasforma in realtà.
Noi ci crediamo: siamo riusciti a organizzare una radio partendo dal niente. Una radio che trasmette in onda media, che trasmette in internet e, da pochi mesi, siamo riusciti a dare il via anche alla nostra web TV.
Non ci fermiamo qui perché ancora tanti sono i nostri progetti.
Produciamo programmi che possiamo definire di successo e trattiamo temi ed argomenti che spaziano dalla politica internazionale al mondo del giornalismo.

Siamo un piccolo gruppo di persone preparate ed entusiaste, appassionate e convinte che questo progetto possa affermarsi sempre di più.
Un onore, vi dicevo. Un onore ma anche una responsabilità.
Una responsabilità perché muoversi da piccoli e soli quali siamo, in questo settore, è un’impresa che solo la determinazione che ci caratterizza rende possibile andare nella direzione che vogliamo.
Le difficoltà sono molte, moltissime, e tutto inserito anche in questo momento storico in cui gli impedimenti portati dall’epidemia di Corona virus si mostrano come ulteriori colpi assestati.
Il nostro sogno è la nostra fatica e, non vi nascondo, non sono mancati i momenti di sconforto.

Ma questi testardi, amanti della radio vogliono andare avanti e far sì che radio Diffusione Europea diventi un punto di comunicazione di riferimento serio.
Grazie anche a voi che ci ascoltate, assumo questo incarico di coordinare un gruppo di veri professionisti, preparati e liberi.

 

   

OGGI A NORDEST - RDE TV / AM

A CURA DI GRAZIANO D'ANDREA

DIRETTORE DI RADIO DIFFUSIONE EUROPEA AM 1584 KHZ

www.radiodiffusioneeuropea.net

   

Pagina 1 di 44

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie. Cookie Policy.