Martedì, Novembre 21, 2017
   
Text Size

Ambiente e Società

STERMINIO DI ANIMALI, ANDREA ZANONI INFO

 

Comunicato stampa del 17 agosto 2012

La Regione dà il via alla strage di animali stremati dalla siccità

Da domenica apre l’addestramento dei cani da caccia e sarà dato il colpo di grazia alla fauna selvatica nelle campagne messe in ginocchio dal caldo torrido e siccità. L’Eurodeputato Idv Andrea Zanoni ha scritto alla Regione: «Fermate un massacro annunciato: uccelli e mammiferi sono allo stremo delle forze»

«Domenica è prevista l’apertura della stagione di allenamento dei cani da caccia e sarà una strage: mammiferi e uccelli hanno ancora cuccioli e pulcini dipendenti dai genitori e gli animali in questo momento sono stremati dal caldo torrido e dalla siccità che ha investito il Veneto». Per questo motivo Andrea Zanoni, Europarlamentare IdV e vice Presidente dell’intergruppo per il Benessere degli animali al Paramento Europeo, ha scritto al Presidente della Giunta Veneta Luca Zaia, all’Assessore regionale all’Agricoltura Franco Manzato e all’Assessore alla Protezione civile e alla caccia Daniele Stival.

Leggi tutto: STERMINIO DI ANIMALI, ANDREA ZANONI INFO

 

ANDREA ZANONI INFO

 

Comunicato stampa del 13agosto 2012

L’Eurodeputato IdV Andrea Zanoni partecipa a “Ferragosto in carcere”

Il prossimo 15 agosto, l’Europarlamentare sarà in visita alla Casa Circondariale di Treviso. Per l’occasione, Zanoni ha affermato: «Il sovraffollamento nelle strutture carcerarie toglie dignità alle persone: devono essere ristabiliti i diritti dei detenuti».

“Ferragosto in carcere” è un’iniziativa che vede impegnati parlamentari nazionali ed europei all’interno delle strutture carcerarie italiane. Secondo l’Organizzazione Sindacale Autonoma della Polizia Penitenziaria, in 67 istituti di detenzione sui 210 italiani, il sovraffollamento è arrivato oltre ogni limite. Il carcere di Treviso è al nono posto in questa triste classifica: la capienza ottimale sarebbe di 127 detenuti e 7 in semilibertà, con condizioni di tollerabilità fino a 151. In questi ultimi anni, invece, i numeri sono stati abbondantemente superati, arrivando ad oltre 250.

«Parteciperò all’iniziativa, recandomi nel carcere di Treviso – ha affermato L’Eurodeputato IdV, Andrea Zanoni- perché è un dovere dei politici conoscere le strutture del proprio territorio. Purtroppo la Casa Circondariale Santa Bona è una struttura datata, risalendo agli anni Quaranta e la presenza di detenuti è oltre il 119% superiore alla capienza».

L’Istituto di Pena della Marca si compone di 2 strutture, una per detenuti in attesa di processo e l’altra per detenuti definitivi. A queste si aggiunge una piccola sezione per quelli che godono del regime di semilibertà. L’Eurodeputato Zanoni ha ricordato che la Costituzione riconosce alla pena un valore di reinserimento sociale. «L’articolo 27 della Costituzione al comma 3 prevede che le pene non possono consistere in trattamenti contrari al senso di umanità e devono tendere alla rieducazione del condannato. Uno dei massimi giuristi del Novecento in materia penale, Francesco Antolisei, quando parlava di reclusione citava sempre la risocializzazione ed il recupero sociale. È dall’interno degli istituti detentivi che deve iniziare il processo di rieducazione. Le condizioni di sovraffollamento non permettono il rispetto del principio costituzionale. La stessa finalità rieducativa è infine riconosciuta dall’Onu e dal Consiglio d’Europa».

Ufficio Stampa On. Andrea Zanoni

Email Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Tel (Bruxelles) +32 (0)2 284 56 04

Tel (Italia) +39 0422 59 11 19

Sito www.andreazanoni.it

Twitter Andrea_Zanoni

 

ANDREA ZANONI AMBIENTALISTA EUROPARLAMENTARE INFORMA

 

Comunicato stampa 9 agosto 2012

Thompson (Phoenix Air) annuncia lo stop del trasporto di scimmie destinate alla vivisezione in Italia

 

Zanoni (IDV) dopo aver scritto alla compagnia aerea per chiedere di non trasportare scimmie destinate alla vivisezione in Italia, oggi ha ricevuto la bella notizia dello stop ai voli della morte

Leggi tutto: ANDREA ZANONI AMBIENTALISTA EUROPARLAMENTARE INFORMA

 

INTERVENTO DELLA OIPA ONLUS E DEI CARABINIERI

 

Comunicato stampa
3 agosto 2012


Bergamo: ogni giorno picchia selvaggiamente il suo pitbull.
Intervento dell’OIPA e dei carabinieri salva il cane

 

A seguito di una segnalazione, la sezione OIPA di Bergamo ha effettuato un sopralluogo nei pressi di un’abitazione di Telgate (BG), dove veniva riferito che un cane era quotidianamente picchiato violentemente dal proprietario. Un lungo appostamento ha permesso di verificare la veridicità di quanto riportato ed è immediatamente scattata la denuncia ai carabinieri di Grumello dal Monte (BG). Alla vista del filmato che testimoniava le violenze inferte all’animale, hanno tempestivamente effettuato un blitz nell’appartamento dell’uomo che ha ammesso i maltrattamenti.

Leggi tutto: INTERVENTO DELLA OIPA ONLUS E DEI CARABINIERI

 

CANTIERE DELLA PEDEMONTANA

 

Comunicato stampa del 3 agosto 2012

Zanoni (IdV) in sopralluogo al cantiere della Pedemontana

 

L’infrastruttura veneta è al centro di due interrogazioni all’Europa. L’Eurodeputato IdV, Andrea Zanoni, prosegue la battaglia per la difesa del territorio e della legalità e per la trasparenza a fianco dei cittadini e dei comitati: «Zaia tiri fuori i documenti che fino ad oggi ha tenuto nascosti assieme al Commissario»

Leggi tutto: CANTIERE DELLA PEDEMONTANA

 

ANDREA ZANONI INFO

Comunicato stampa 1 agosto 2012

 

Bocconi avvelenati fuorilegge in Europa

 

 

Il Commissario Ue all'Ambiente Janez Potočnik risponde all'interrogazione di Andrea Zanoni (IdV) e alla sua ricerca sui bocconi avvelenati: “La direttiva Uccelli e la direttiva Habitat proibiscono esplicitamente tali metodi”. Zanoni scrive alla Direzione Generale Ambiente della Commissione europea

Leggi tutto: ANDREA ZANONI INFO

   

NEWS ANDREA ZANONI EUROPARLAMENTARE

Comunicato stampa 26 luglio 2012

 

Caccia in deroga, ultimatum dell'Ue: niente scherzi a settembre altrimenti scattano le sanzioni

 

 

Il commissario Ue all'Ambiente scrive a Clini: Niente deroghe nella stagione 2012-2013 altrimenti arrivano le multe. La Lombardia fa un passo indietro. Andrea Zanoni (IdV) avverte il Veneto: “Zaia, Stival e Berlato si preparino ad aprire il portafogli. Questo è il funerale della caccia in deroga

Leggi tutto: NEWS ANDREA ZANONI EUROPARLAMENTARE

   

DISCARICA DI AMIANTO, ANDREA ZANONI EUROPARLAMENTARE INFORMA

 

Comunicato stampa del 23 luglio 2012

Anche la scienza moderna condanna la discarica di amianto Terra.

Svelati alla conferenza organizzata dall’on. Zanoni (IDV) i troppi buchi neri del progetto del gruppo Mosole sulla discarica di rifiuti di amianto.

 

La petizione di Paeseambiente raggiunge e oltrepassa le 4.000 firme

Leggi tutto: DISCARICA DI AMIANTO, ANDREA ZANONI EUROPARLAMENTARE INFORMA

   

ANDREA ZANONI EUROPARLAMENTARE AMBIENTALISTA INFORMA

 

Comunicato stampa del 23 luglio 2012

Esposto al Governo contro gli abusivismi dei cacciatori

Il Gruppo d’Intervento Giuridico denuncia al Governo l’incostituzionalità della Legge regionale del Veneto 12/2012, salva capanni.

L’Eurodeputato IdV, Andrea Zanoni ha affermato: «Appoggio in pieno l’iniziativa, scriverò a Mario Monti per attivare il Governo»

 

Con la Legge Regionale 25 del 6 luglio 2012, il Consiglio Regionale ha modificato la legge sulla caccia 50 del 1993, liberalizzando gli interventi edilizi finalizzati all’attività venatoria. Ha previsto semplificazioni delle procedure amministrative, richiedendo solo una comunicazione al Comune per le cosiddette altane di caccia che in realtà sono manufatti permanenti.

Leggi tutto: ANDREA ZANONI EUROPARLAMENTARE AMBIENTALISTA INFORMA

   

OIPA ONLUS INFO

 

In vacanza…a sei zampe!

L’OIPA ed Enzo Iacchetti in piazza per dire no all’abbandono

Martedì 17 luglio ore 11:00

Piazza Castello, Milano

 

Questa mattina l’OIPA Italia Onlus, come ogni anno, ha animato Piazza Castello a Milano con sdraio, ombrelloni, asciugamani e tanti cani per sensibilizzare sul fenomeno dell’abbandono che, come ogni anno, si intensifica in estate e ricordare che portare i proprio animali in vacanza è possibile.

Leggi tutto: OIPA ONLUS INFO

   

COMUNE DI PERUGIA INFORMA

 

COMUNICATO STAMPA

Perugia: olio lubrificante rigenerato sui mezzi del Comune

In Umbria il secondo esperimento in Italia

di utilizzo di lubrificante come esempio di riciclo

 

PERUGIA, 11 LUGLIO – A partire da oggi il Comune di Perugia utilizzerà olio lubrificante rigenerato a bordo di uno dei propri mezzi. E’ stato siglato questa mattina un protocollo d’intesa tra l’assessorato all’Ambiente e Viscolube, azienda italiana leader nella riraffinazione degli oli usati. Si tratta del secondo esperimento del genere in Italia – dopo quello partito lo scorso ottobre con il Comune di Savona - che risponde alla direttiva europea sugli “Acquisti Verdi” da parte delle Amministrazioni Pubbliche.

Leggi tutto: COMUNE DI PERUGIA INFORMA

   

COMUNE DI PERUGIA INFORMA

 

INVITO ALLA STAMPA

Firma e presentazione protocollo d'intesa tra Viscolube

e Assessorato all'Ambiente del Comune di Perugia, relativo

ad un innovativo utilizzo di olio rigenerato sui mezzi del Comune

come primo esperimento al Centro-Sud in difesa dell’ambiente

CONFERENZA STAMPA MERCOLEDI’ 11 LUGLIO ALLE ORE 12

SEDE COMUNALE DI PALAZZO GROSSI – SALA ALESSI (III° PIANO)

PIAZZA MORLACCHI 23, PERUGIA

Interverranno:

Lorena Pesaresi - Assessore all’Ambiente del Comune di Perugia

Marco Codognola, Direttore Commerciale e Business Development Viscolube

Ufficio stampa Viscolube: Domenico Zaccaria             3470562316          Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Ufficio stampa Comune di Perugia:  Luciana Frau        075 5772484        Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 

   

A RISCHIO LA SALAMANDRA AURORA

 

Comunicato stampa del 09 luglio 2012

A rischio la Salamandra Aurora.

 

È allarme per il raro anfibio presente solo sull’Altopiano dei Sette Comuni, minacciato dal disboscamento nel suo habitat naturale. L’Eurodeputato IdV, Andrea Zanoni, ha presentato un esposto: «Le autorità fermino lo scempio e facciano rispettare la Legge comunitaria».

Leggi tutto: A RISCHIO LA SALAMANDRA AURORA

   

LAC VENETO INFO

 

 

Comunicato del 9 luglio 2012

Domani il processo per commercio di uccelli protetti e maltrattamento animali,
con nove imputati, due dei quali dipendenti della Provincia di Treviso.
Zanoni: "Servono pene esemplari per attività orribili come il laboratorio
clandestino di vivisezione artigianale dei tordi da richiamo".

Leggi tutto: LAC VENETO INFO

   

SILVIA PREMOLI ATTIVISTA ANIMALISTA INFO

 

 

PER FARE OPPOSIZIONE SEGUI LA CAMPAGNA INDICATA AL LINK, PARTECIPA ALLE PROTESTE E DIFFONDI

Coordinamento Contro il Mega Macello

Oggetto: Video Coordinamento Contro il Mega Macello a Telecolor (puntata del 9.6.12)

Intervista agli attivisti del Coordinamento Contro il Mega Macello Video visualizzabile a questo link:


http://www.youtube.com/watch?v=wfoupidYaWw&feature=youtu.be

Coordinamento Contro il Mega Macello
http://www.controilmegamacello.blogspot.com
http://www.facebook.com/controilmegamacello

Leggi tutto: SILVIA PREMOLI ATTIVISTA ANIMALISTA INFO

   

SICILIA RADIAZIONI NUCLEARI - LE INCHIESTE

 

SICILIA: BAMBINI CHE MUOIONO DI RADIAZIONI NUCLEARI USA.

LE INCHIESTE DI GIANNI LANNES (PARTE SECONDA)

Gianni Lannes- 30 giugno 2012- Inquinamento atomico

 

Il premio Nobel Carlo Rubbia, fisico di professione, non ha dubbi e così argomenta (Il dilemma nucleare, Sperling & Kupfer, 1987): «I bambini e gli organismi giovani, i neonati e gli embrioni, sono in genere i soggetti più esposti, perché le loro cellule si riproducono a una velocità amplificata dalle necessità fisiologiche che le rende più sensibili ai cambiamenti di codice genetico. Una radiazione che colpisce una donna incinta può tradursi in alterazioni che si manifestano alla nascita del bambino e che si trasmettono alle generazioni successive. Sono estremamente vulnerabili anche gli organi riproduttivi, sia maschili che femminili, in cui sono contenute le cellule a partire dalle quali si costruirà il codice genetico della prole. La radiazione è un proiettile, una particella di dimensioni infinitesima che viaggia a velocità confrontabile a quella della luce e ci attraversa, passando facilmente tra gli interstizi degli atomi e le molecole. Attraversano i vuoti di cui siamo fatti, questo proiettile può colpire

Leggi tutto: SICILIA RADIAZIONI NUCLEARI - LE INCHIESTE

   

NOTIZIARIO ANDREA ZANONI AMBIENTALISTA EUROPARLAMENTARE

 

Newsletter n°26 del 2-07-2012

Zanoni appoggia manifestazione contro Green Hill

Bruxelles, 29-06-2012

Andrea Zanoni, Eurodeputato Idv e vice Presidente dell'intergruppo Benessere degli Animali al Parlamento europeo, appoggia l'iniziativa del Coordinamento Fermare Green Hill che domani (30 giugno) terrà una manifestazione per protestare ancora una volta contro il canile lager di Montichiari Brescia. [...]

Bocconi avvelenati: indagine in Italia, denuncia in Europa

Leggi tutto: NOTIZIARIO ANDREA ZANONI AMBIENTALISTA EUROPARLAMENTARE

   

USB Mestre info

 

COMUNICATO STAMPA

A proposito di “Bergamo azzera i premi di ACTV”

Scrivente O.S., in riferimento agli articoli comparsi sul vostro quotidiano in data odierna, accogliendo positivamente la “richiesta” di trasparenza sui costi aziendali e di un intervento di azzeramento su “incentivi vari” erogati a dirigenti, capi area e ad alcuni impiegati

OSSERVA

che,come già riportato nell'articolo, ACTV prevedendo che per il 2012 probabilmente, vista la congiuntura economica generale, non chiuderà l'anno con utili e quindi ha già comunicato a tutte le sigle sindacali, compresa USB, che ci si dovrà scordare di “premi” per tutto il personale dell'azienda (autisti, marinai e impiegati);

OSSERVA

che i “premi” per autisti, marinai e impiegati sono materia di contrattazione di secondo livello, cioè aziendale, che solitamente prevede in relazione, in cambio di recuperi di produttività definitivi e acquisiti per sempre da parte aziendale, una cifra una tantum che va rimessa in discussione ogni anno e che è beneficia della detassazione;

OSSERVA

che, invece, la “Retribuzione variabile incentivante” per i dirigenti è prevista si dal CCNL

per i dirigenti delle imprese aderenti alle associazioni della Confservizi, diversamente da quanto afferma (sempre sullo stesso argomento in un altro articolo in fondo alla stessa pagina) il Responsabile Trasporti Pd Comunale tale voce contrattuale non parla assolutamente del 20% del salario annuo dei dirigenti (che già percepiscono salari sostanziosi) per il raggiungimento degli obiettivi prefissati ma solo di “trattamenti economici aggiuntivi” per obiettivi di tipo quantitativo di carattere generale, alle capacità di leadership del dirigente, ai miglioramenti organizzativi, allo sviluppo e alla integrazione delle risorse gestite che sicuramente per il 2011, a giudizio dello scrivente, hanno significato tagli sui turni di servizio per il personale di esercizio peggiorandoli, disfunzioni ai servizi (vedi non ultima le problematicità della manutenzione e del funzionamento dei ferry), i disagi degli autisti del servizio del Lido che si ripercuotono anche sull'utenza, o il fatto che un autobus si guasti in linea e rimanga in strada tutta la notte non essendo previsto alcun servizio di emergenza, l'uso dello straordinario e dei mancati riposi, sul quale l'azienda nega l'acquisizione dei dati accampando una presunta volontà di effettuare un controllo generale sull'operato dell'azienda da parte della scrivente O.S., e quindi concedendo con criteri non trasparenti “Retribuzioni incentivanti” ai Capi area e ad “alcuni” impiegati, che (NON SONO CERTO DIRIGENTI E QUINDI NON GODONO DEL CCNL DI QUESTI) e che tra l'altro percepiscono in aggiunta al premio di risultato acquisito essenzialmente con i recuperi di produttività effettuati dal personale dell'esercizio.

Quindi USB auspica che l'Assessore Bergamo nell'acquisizione di un libro bianco sui costi richieda di avere visione dettagliata dello straordinario disaggregato per centri di costo e per periodi, che acquisisca, con Imob è possibile, i rendiconti mensili per linee e tratte e tipologie di biglietti venduti per verificare anche tramite questo strumento l'evasione tariffaria rispetto ai flussi effettivi.

La lista potrebbe continuare ma come USB auspichiamo che l'annuncio dell'Assessore Bergamo si traduca in fatti e atti concreti e non in laconiche risposte del tipo “ abbiamo chiesto all'azienda e questa ci ha risposto che......”

Distintamente

Per USB Venezia Antonini Giampietro Ve 3 luglio 2012

   

ANCORA AUMENTI LUCE GAS

FLASH:28-06-2012

IN ITALIA, DAL 1 LUGLIO 2012 TARIFFE IN AUMENTO DI LUCE  E GAS. INTANTO LA POPOLAZIONE FESTEGGIA PER LE STRADE.....

 

   

USB TRASPORTI COMUNICATO STAMPA

 

 

Ora la procedura è indirizzata alle sole sigle sindacali ma è quanto meno sconcertante che chi responsabile della verifica e controllo dello stato dell'appalto, nonostante le sollecitazioni della scrivente non sia stato informato di quanto sta accadendo e quanto sta mettendo in atto la Cooperativa Ancora dirattamente dalla stessa e /o dalle altre sigle sindacali.

Leggi tutto: USB TRASPORTI COMUNICATO STAMPA

   

Pagina 6 di 11

CONDIVIDI / SOCIAL NETWORK

Video in evidenza

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie. Cookie Policy.