Venerdì, Ottobre 20, 2017
   
Text Size

VEGLIA DAVANTI AL MATTATOIO IN 70 CITTA' DEL MONDO

Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

(L'UOMO DI QUESTO PIANETA OLTRE AD INQUINARE TUTTO, STERMINA ANCHE GLI ANIMALI MANSUETI, ONORE A QUESTE ASSOCIAZIONI CHE SI BATTONO PER LA DIFESA DELLA VITA, CONTRO GLI ASSASSINI DELLA VITA) - REDAZ. PIANETA OGGI TV.

EVENTO INTERNAZIONALE "NUITS DEBOUT". VEGLIA DAVANTI AL MATTATOIO IN 70 CITTÀ DEL MONDO

Il movimento Iene Vegane aderisce all’evento organizzato dall’associazione “269Life Libération Animale” e presidierà il mattatoio G. Pessina, via Alessandro Volta 20/24, Boffalora Sopra Ticino, Milano, dal 26 settembre alle 17:00 al 27 settembre alle 5:00.

«Nuits Debout» un evento internazionale organizzato dalla sezione francese dell’associazione “269Life Libération Animale” che prevede una veglia contemporanea davanti a mattatoi in tutto il mondo per la notte del 26 settembre.

L’obiettivo è quello di attirare l'attenzione dell'opinione pubblica e dei media sullo sfruttamento animale e sul dominio umano verso gli animali rinchiusi negli allevamenti. Il presidio durerà un’intera notte davanti ai macelli e ha già avuto l’adesione di duemila attivisti in tutto il mondo in 70 città di diversi Paesi: Francia, Belgio, Svizzera, Lussemburgo, Italia, Spagna, Canada, Stati Uniti, Australia, Regno Unito, Cipro, Germania, Svezia ecc.

La notte davanti ai mattatoi è un tipo di protesta che dà vita a una nuova forma di attivismo che unisce chi combatte per i diritti degli animali e darà la possibilità a chi ha cuore il destino di ogni vivente di partecipare attivamente ad una azione diretta.

Gli attivisti di tante nazioni idealmente uniti in un unico evento combatteranno insieme lo specismo per un futuro che sia in nome dell'uguaglianza, senza sfruttamento e senza mattatoi.

Una nota del movimento Iene Vegane dichiara:“Sono azioni di protesta e di denuncia internazionali come queste che creano le basi per la nascita di un nuovo movimento che ha la forza di lottare per un mondo più giusto e capace di trasformare queste istanze in una questione politica. Vogliamo aprire gli occhi a cittadini e consumatori sulle industrie alimentari che manipolano la realtà per far credere a tutti che possa esistere una carne etica o metodi di macellazione umani. Denunciamo l’ipocrisia delle riforme sul benessere animale e la loro inefficacia. L’unico benessere animale si può ottenere smettendo ogni forma di sfruttamento”.

 

Ogni giorno milioni di animali, stipati in camion, affrontano un lungo viaggio per essere uccisi, per terminare nel terrore e nel dolore la loro misera e breve vita. Davanti ai 70 mattatoio in tutto il mondo ci sarà la quieta presenza, la luce delle candele e i discorsi di centinaia di attivisti uniti da un desiderio di giustizia e uguaglianza in una notte che sarà lunga e piena di significato.

IMMAGINE ALLEGATA

Silvia Premoli
VEGANOK Animal Press

 

CONDIVIDI / SOCIAL NETWORK

Video in evidenza

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie. Cookie Policy.